E’ partito questa mattina, 18 novembre, il primo maxicontrollo della Polizia Locale congiunta tra Como, Cantù, Erba e Mariano Comense.

Veicoli inquinanti: controlli a Como

Nell’ambito dell’accordo di collaborazione con i Comuni di Cantù, Mariano Comense, Erba per la realizzazione di progetti finalizzati all’attivazione sperimentale dei nuclei di tutela ambientale e di sicurezza urbana, stamattina sono iniziati dalla città di Como i controlli sul rispetto delle limitazioni alla circolazione dei veicoli maggiormente inquinanti che proseguiranno fino a giovedì 21 novembre.

L’attività delle pattuglie congiunte si è svolta sulle vie Conciliazione, Risorgimento, viale Varese/via dell’Annunciata. Sono stati fermati complessivamente 20 veicoli e comminate tre sanzioni per violazione del divieto di circolazione (veicoli inquinanti) ed una per mancata revisione (l.r. 6/2015, artt. 15 e 16).

Il progetto di collaborazione proseguirà a dicembre prima con controlli finalizzati al contrasto della guida in stato di ebbrezza e all’uso di sostanze stupefacenti, successivamente con il servizio di sicurezza in concomitanza di eventi e manifestazioni con rilevante afflusso di persone oltre a controlli ambientali e sicurezza urbana, sempre nel territorio dei comuni aderenti all’accordo, secondo un criterio di rotazione giornaliero e in funzione delle esigenze del comune ospitante.

Leggi anche:  Pioggia: danni scongiurati a Senna

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU