Sabato 12 e domenica 13 ottobre, l’autunno si tinge di viola; torna infatti l’appuntamento con “100 sfumature di viole”, la mostra itinerante giunta alla terza edizione che ha come protagonista questo amato fiore. In provincia di Como l’appuntamento è da Giardango a Carimate.

“100 sfumature di viole”, la mostra itinerante

Accompagnato da personale esperto, il pubblico potrà scoprire e conoscere oltre cento varietà di viole di ogni colore e in fiore. Novità di questa edizione saranno le multicolors – una serie a fiore piccolo abbinate a tre a tre nello stesso vaso con straordinari effetti di colori armonici, dai più sfumati alle tonalità più decise – e la nuova serie con 20 colori di miniviole, dal portamento particolarmente vigoroso e tappezzante, ideale per realizzare aiuole e far fiorire grandi spazi, contraddistinte dalla sigla MINIPA, cioè MINIviole Paesaggistiche.

La pennellata di colori e sfumature delle viole in mostra quest’anno sarà ancora più variegata con tanti nuovi colori, come le viole ricadenti “Strawberry Swirl” (fragola con giallo), “Strawberry” (fragola) e “Raspberry swirl” (lampone con giallo).

L’obiettivo della mostra

La mostra itinerante ha un duplice obiettivo, divulgativo e culturale: raccontare le possibilità che la viola offre anche in autunno dando informazioni sulla sua coltivazione e far scoprire tante curiosità su questo fiore apparentemente semplice.

Le viole in mostra

Miniviole ricadenti: perfette per i balconi che vogliono rimanere fioriti anche in autunno-inverno, fino a quando la primavera permetterà di mettere all’aperto nuovamente gerani, surfinie e altro. Il pubblico potrà ammirarne 25 colori tra i quali 3 nuovi: “Strawberry Swirl” (fragola con giallo), “Strawberry” (fragola), “Raspberry swirl” (lampone con giallo) che si affiancano al “Raspberry” (lampone) già introdotto lo scorso anno.

– Miniviole: rappresentano certamente il gruppo più interessante per le viole da aiuola. Insieme alla miniviole ricadenti sono le uniche viole capaci di fiorire anche in inverno, infatti non temono il gelo, resistono fino a -30C°!

Leggi anche:  "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®" a Fino Mornasco domenica 20 ottobre

Quest’anno per “100 sfumature di viole” ci sarà anche nuova serie di miniviole che comprende circa 20 colori, con un portamento particolarmente vigoroso e tappezzante, ideale per realizzare aiuole e far fiorire grandi spazi. Queste nuove miniviole saranno contraddistinte dalla sigla MINIPA, cioè MINIviole Paesaggistiche, proprio per sottolinearne l’attitudine all’uso in aiuole e spazi aperti. L’origine di queste varietà è in buona parte frutto del lavoro di aziende italiane, che si occupano con impegno e competenza della selezione sulle viole. Nelle mostre queste piante saranno riconoscibili grazie al vaso di colore rosa.

– Viole multicolors: tra le novità di questa edizione, si tratta di una serie di viole a fiore piccolo, coltivate in un vaso da 14 cm di diametro, abbinate a tre a tre nello stesso vaso, con una logica di colori armonici e coordinati. Saranno tre i tipi di abbinamenti, con colori da sfumati a decisi.

– Viole odorose: conosciute anche come violette di Parma, sono una specie dai cui fiori si ottengono svariate essenze fondamentali per la creazione dei profumi a base di violetta. Si tratta di una pianta perenne, che fiorisce in primavera. Durante “100 sfumature di viole” verrà presentata senza fiori, ma una volta portata a casa e coltivata nel suo stesso vaso o in uno più grande, arriverà a primavera con la nuova stupenda fioritura.

– Viole cornute: hanno una bellissima faccetta, grazie alla macchia centrale di colore che sembra guardare l’osservatore e resistono al gelo. Tra le diverse varietà, in mostra avrà ampio spazio la cornuta nera, elegantissima, soprattutto se abbinata con cornute bianco o giallo.

– Viola del pensiero: sono ancora la famiglia più importante e più diffusa di viole.

Tutte le viole in mostra potranno essere acquistate.

Per ulteriori informazioni, visita il sito Internet.