Sono state completate in questi giorni le prime fasi di programmazione della 46esima edizione della Mostra Artigianato, in programma a Erba dal prossimo 26 ottobre al 3 novembre 2019, uno degli appuntamenti più attesi del calendario autunnale di Lariofiere.

Mostra Artigianato in preparazione la 46esima edizione

L’obiettivo quest’anno è di realizzare un progetto rinnovato nella forma e nei contenuti che possa segnare in modo sempre più marcato il recente cambio di passo della manifestazione.

Il Presidente di Lariofiere sulla manifestazione

Fabio Dadati: “Si tratta per me di una sfida stimolante quella della Mostra Artigianato, una delle manifestazioni più prestigiose e sicuramente la più longeva di Lariofiere. Con le associazioni imprenditoriali stiamo lavorando ad un’edizione che, pur valorizzando quanto già realizzato con successo negli anni passati, possa introdurre elementi nuovi ed incontrare ancora di più le aspettative e la curiosità del pubblico. Le idee in corso di sviluppo sono tante”.

Punta sulle novità anche Elisabetta Maccioni

Punta sulle novità anche il Presidente del Comitato Promotore della mostra, Elisabetta Maccioni: “L’orgoglio di essere la Presidente della Mostra Artigianato quest’anno è ancora più forte viste le grandi novità che caratterizzeranno questa 46esima edizione. Con il Comitato stiamo lavorando alla valorizzazione del nostro artigianato di eccellenza.

L’importanza della figura dell’artigiano

“Ancora oggi la figura dell’artigiano nell’immaginario collettivo è relegata nel campo della tradizione e le professioni dell’artigianato risultano poco attraenti, soprattutto per le nuove generazione. In realtà gli artigiani sanno innovare, svolgono un lavoro dove creatività, capacità imprenditoriali, competenze di marketing e digitali sono asset strategici per competere”, sostiene Elisabetta Maccioni.

Leggi anche:  Evento Lariofiere il 21 e 22 settembre

Due anniversari speciali

Quest’anno, l’edizione della Mostra cade in occasione di due anniversari speciali: “il 500° anniversario della morte di Leonardo e il 50° anno dall’allunaggio. Se da Leonardo gli artigiani hanno ereditato quei valori antichi del “saper fare” che oggi si confermano di assoluta necessità. I nostri artigiani incarnano perfettamente questo cammino che prende il via da un passato glorioso e procede spedito verso un futuro che, tra luci e ombre, non smette di mettere al centro l’ingegno” queste le parole di Daniele Riva, Presidente di Confartigianato Imprese Lecco.

Le attività previste

Tante le attività e le iniziative rivolte ai grandi come ai  più piccoli; un’intera giornata sarà dedicata agli studenti delle scuole medie e superiori, invitati a sperimentare il lavoro artigianale all’interno di laboratori dedicati e concorsi, come il concorso video L’artigianato secondo me, uno strumento per capire il punto di vista dei giovani verso il settore ma anche un invito a conoscere più da vicino il valore dell’artigianato. Con medesimi obiettivi ma con un target decisamente più ampio, il concorso Mondo Artigiano con la sezione letteratura – poesia e narrativa – e fotografia.

Per maggiori informazioni, visita il sito di Mostra Artgianato