Non mancano a Como e sul lago gli appuntamenti con l’arte. Diverse sono infatti le mostre che sarà possibile visitare in città e in provincia in occasione della gita fuori porta di Pasquetta e nelle vacanze pasquali.

Pasquetta 2018: “365 giorni d’arte a Como”

A Como città, ad esempio, sono ancora aperte le due mostre del ciclo organizzato dal Comune “365 giorni d’arte a Como”. Fino al 1 aprile, giorno di Pasqua, il Chiostrino Artificio ospiterà infatti la mostra “Ettore Antonini”. Inoltre fino al 7 aprile lo Spazio Natta ospiterà l’esposizione “Nelle terre selvagge” del pittore portoghese Angelo Encarnacao mentre in San Pietro in Atrio sarà aperta al pubblico fino al 15 aprile la personale del pittore Virgilio Vairo “Storia di luce. Tra lago e mare”.

Alcune novità: “Sessantotto e dintorni”

Non mancano però anche delle novità. A partire dallo scorso 27 marzo infatti la biblioteca di Como ospita “Sessantotto e dintorni”, un’esposizione di fotografie di Attilio Mina corredate da documenti dell’epoca conservati nella stessa biblioteca cittadina. L’esposizione, a cura di Chiara Milani e nata in collaborazione con l’Istituto di Storia Pier Amato Perretta, sarà aperta al pubblico fino al 27 maggio.

Il fotografo Attilio Mina è stato testimone delle prime manifestazioni di studenti e operai avvenute a Como e a Milano a quel tempo, di eventi culturali spontanei e del teatro in piazza di Dario Fo e Franca Rame.

Le sue fotografie in bianco e nero raccontano di un mondo travolto dalle istanze di modernità che hanno accompagnato il Sessantotto: le baracche e la vita ai margini delle periferie di Milano, le condizioni dei ricoverati negli ospedali psichiatrici e nei ricoveri per anziani, malati terminali, orfani; il sottobosco di chi viveva di espedienti, la vita degli ultimi circensi.

Leggi anche:  Mostra asilo Sant'Elia: un'esposizione artistica e una visita per i bambini

Ester Maria Negretti in mostra a Menaggio

Per chi invece fosse sul lago di Como per una gita fuori porta, a Menaggio avrà occasione di visitare la nuova mostra dell’artista Ester Maria Negretti “Pantone Lake Como – I colori del nostro lago”. Inaugurata lo scorso mercoledì, sarà aperta al pubblico fino a martedì 3 aprile presso la sala espositiva di piazza Garibaldi.

Quella che porta in scena la Negretti, è una nuova collezione dedicata al lago di Como e alle sue infinite sfumature: fatta di colori vibranti e materiali raccolti direttamente sui posti che l’hanno ispirata. Ogni opera stimola lo spettatore ad una lettura profonda, ad un confronto diretto con la propria sensibilità.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU