“L’Epifania tutte le feste porta via”. E come dice il celebre proverbio sta per arrivare anche la Befana 2020 che chiuderà il periodo delle festività natalizie di quest’anno. Un periodo così bello però va chiuso nel migliore dei modi e sono tanti gli eventi in programma a Como e provincia il 6 gennaio. Ecco tutti gli appuntamenti per grandi e piccini da non perdere.

Befana 2020: gli eventi a Como

Città dei Balocchi. Come da tradizione il 6 gennaio la Befana arriva a Como per consegnare i regali a centinaia di bambini in attesa. Quest’anno, a differenza delle precedenti edizioni della manifestazione, non si calerà in piazza Duomo. Sarà invece ad attendere i piccoli nel cortile di Palazzo Cernezzi dalle 15 alle 17. La mattina, accompagnata dai Re Magi, farà visita ai reparti di Pediatria degli ospedali Sant’Anna, Valduce, Erba e Cantù. Fino al 6 gennaio sono aperti la Mostra dei Presepi, il Mercatino di Natale, la Baita ai Giardini a lago, la pista di pattinaggio in piazza Cavour, la giostra di piazza Volta, la ruota panoramica e il trenino turistico; inoltre sarà l’ultimo giorno per ammirare lo spettacolo delle proiezioni architetturali. Da non perdere l’ultimo appuntamento con “Natale in Divisa”: la Polizia di Stato sarà in piazza Volta mentre la Guardia di Finanza in piazza Verdi.

– Al Teatro Sociale di Como a partire dalle 11 in Sala Bianca si terrà “Aspettando… L’Heure Espagnole/Gianni Schicchi” a cura di Fabio Sartorelli che farà ascoltare alcune delle arie più celebri tratte da questi due spettacoli. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

– Lo Spazio Gloria di via Varesina a partire dalle 15.30 ospita la proiezione di “Zog” e “Il Topo Brigante”. Dopo il grande successo delle avventure del Gruffalò, La strega Rossella e Bastoncino, arrivano due nuovi capolavori animati prodotti dalla Magic Light Pictures e tratti come i precedenti dagli amatissimi libri per l’infanzia scritti da Julia Donaldson e illustrati da Axel Scheffler. Ai primi 100 bambini che arriveranno in regalo gli adesivi di Zog e dopo il film merenda e giochi per tutti.

Gli appuntamenti sul lago

– Carate Urio. Al Palagenesio di via Diaz 5 è in programma la tradizionale Tombolata della Befana, per adulti e bambini, con l’arrivo della befana che consegnerà a tutti la calza. Appuntamento alle 14.

– Campione d’Italia. Il Lions Club Campione d’Italia e la Dispensa Alimentare organizzano a favore di tutta la popolazione la festa della Befana lunedì 6 gennaio. Appuntamento quindi in piazza Roma dalle 14.30 per panettone, cioccolata calda e vin brulè ma soprattutto la Befana che consegnerà le calze ricche di doni ai bimbi.

Da non perdere a Cantù e dintorni

– Cantù. A partire dalle 11 in piazza Garibaldi si terrà il “Saluto delle Bande alla Città”. Alle 15, partirà invece la 13° edizione della Moto Befana benefica con sfilata per le vie del centro e arrivo in piazza Garibaldi per la distribuzione di doni ai bambini da parte della Befana.

Leggi anche:  Camminata Befana Azzurra a Cadorago

– Cadorago. Serata danzante con il gruppo anziani. “Befane e re magi” è stata organizzata per la sera dell’Epifania: all’auditorium di via Manzoni il 6 gennaio si balla con Gaetano dei “Romantici Latini”. La serata avrà inizio alle 21 ed è aperta ai soci e ai simpatizzanti che vogliono passare qualche ora in allegria all’insegna della bella musica. Per questioni organizzative è richiesta un’adesione da confermare chiamando il numero 031.904761.

Moto Befana Cantù

– Cadorago. E’ in programma per lunedì 6 gennaio la tradizionale “Camminata della Befana Azzurra”, per trascorrere qualche ora in compagnia facendo anche un po’ di moto. La partenza è libera e può essere effettuata dalle 8 alle 9.30 dalla sede della Croce Azzurra, in via Dante 4 a Cadorago. Poi è possibile seguire tre percorsi diversi, di 6, 12 o 21 chilometri. Per informazioni e iscrizioni è possibile inviare una mail a camminatabefana@croceazzurra-cadorago.it, oppure telefonare alla sede della Croce Azzurra, allo 031.903778.

– Arosio. L’associazione commercianti ha infatti organizzato per il 6 gennaio un evento dal titolo “Tutti a casa della befana”, che si volgerà per tutta la giornata tra via Santa Maria Maddalena e piazza Montello. A partire dalle ore 10 saranno aperti i mercatini degli hobbisti, mentre dalle 14.30 i bambini si potranno divertire con laboratori e giochi a ingresso libero. Inoltre, i visitatori potranno vedere il presepe vivente e, nel tardo pomeriggio, votare il selfie più divertente, con diversi premi che verranno messi in palio. La merenda in piazza alle 17.30 chiuderà l’evento e si porterà via con sé le feste.

– Cucciago.  In corte castello alle 17 è attesa la Befana Volante che porterà doni e caramelle.

Gli eventi a Olgiate e dintorni

– Lurago Marinone. Tombolata dell’Epifania in oratorio, lunedì 6 gennaio il tradizionale momento di gioco. La tombolata inizierà alle 15.30 e sarà rivolta agli adulti e ai bambini.

– Valmorea. Lunedì 6 gennaio, alle 15, al salone ricreativo di via Campo dei fiori, si terrà la “Tombolata dei bambini”, organizzata dalla scuola materna di Casanova.

– Uggiate Trevano. Appuntamento con la befana della Coop e le premiazioni dei vincitori dei concorsi natalizi indetti dall’Amministrazione comunale. Dopo la preghiera e la processione, che inizieranno alle 14.30 dalla chiesa parrocchiale, in piazza Vittorio Emanuele la befana distribuirà caramelle e piccoli doni ai bambini e sarà annunciato il vincitore del concorso per la vetrina più bella.

Gli appuntamenti a Erba e dintorni

– Erba. Si rinnova l’appuntamento con la Befana dei pompieri. Al termine della messa delle 10 la simpatica Befana farà la sua comparsa sul cestello in dotazione ai mezzi dei Vigili del Fuoco, distribuendo come sempre caramelle e tanti dolcetti.

– Caglio. Alle 16 in sala civica (piazza Giovanni XXIII) arriverà la Befana, a cavallo della sua scopa volante, a distribuire ai bambini caramelle, cioccolatini e carbone dolce.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU