Terzo fine settimana di novembre ricco di appuntamenti.  Cosa fare quindi a Como e provincia nel weekend, sabato 16 e domenica 17 novembre? Ecco i nostri consigli.

Gli eventi del weekend a Como

– La musica non ha bisogno di luce, ha bisogno di cuore. Con questo spirito è stato organizzato per sabato 16 novembre, alle 20.30 nella Basilica di San Carpoforo, un concerto al buio. Protagonisti di questo evento sensoriale saranno il pianista Gianluca Casalino e il violinista Davide Alogna.  Il numero di posti per gli spettatori è limitato, per informazioni chiamare lo 031.260454 o scrivere a exalunnisanca@gmail.com. Ingresso al costo di 20 euro.

– Prende il via domenica 17 novembre e proseguirà fino al 26 la Settimana dell’Infanzia e dell’Adolescenza che quest’anno celebra i trent’anni dalla sottoscrizione della Convenzione dei Diritti del fanciullo (QUI I DETTAGLI)

– Domenica 17 novembre all’Officina della Musica di Como (via Giulini 14) terzo incontro di “Aperitivi letterari”, organizzato da Refugees Welcome. Verrà presentato il libro “I ragazzi hanno grandi sogni” di Ali Eashani e Francesco Casolo: gli autori dialogheranno con il giornalista Andrea Quadroni. Durante la serata, verrà proiettato il cortometraggio “Baradar” di Beppe Tufarulo che ha ricevuto una menzione speciale al Giffoni Film Festival nel 2019. Aperitivo alle 19.30 su prenotazione (como@refugees-welcome.it) a 15 euro. Presentazione alle 21 a offerta libera.

– Un appuntamento per grandi e piccini sabato 16 novembre alle 15.30 presso la sede dell’associazione Proteus in viale Geno 14 a Como.
In questa occasione si terrà infatti la lettura del libro “La cura del ghiro”; a seguire sarà possibile partecipare all’incontro con l’illustratrice Silvia Molteni e prendere parte a un divertentissimo laboratorio di acquerello. L’evento è dedicato a tutti, dai bambini a partire dai 5 anni ma si terrà solo con un minimo di 6 partecipanti.  Si ricorda che il costo a persona è di 5 euro, con iscrizione possibile inviando una mail all’indirizzo avocealtacomo@gmail.com. L’iniziativa è sostenuta e organizzata da A Voce Alta, Pròteus e La Scuola Fa Centro.

– Domenica 17 novembre alle 11 in Sala Bianca si tiene per la rassegna “Camera con musica” l’evento “Armonia e simmetrie” che vede protagonista il Quartetto Echos (violini Andrea Maffolini e Ida Di Vita; viola Chiara Lodovisi; violoncello Martino Maina), impegnato in un programma che contempla due autori molto diversi tra loro, ma entrambi emblema del tardo Romanticismo ceco.

– Prosegue la nuova stagione di cabaret ComiComo che vede sul palco del Teatro Lucernetta in piazza Medaglie d’Oro una banda di comici folli e irriverenti, provenienti dalle maggiori trasmissioni televisive quali Zelig, Colorado, Le Iene e Comedy Central. Pronti a tutto pur di raggiungere il loro scopo: seppellirvi di risate.  Il prossimo appuntamento è per sabato 16 novembre alle 21. Sul palco tre volti amati e ben noti al pubblico del Lucernetta: Carmine Del Grosso, Mari Sarnataro (Le Iene, Colorado) e Urbano Moffa (Zelig). Subito dopo lo spettacolo i comici aspettano tutto il pubblico alla ComiCena da “Carmensita Non fare il Pollo” di via Ugo Foscolo a Como per un post-serata ricco di risate.

Erri De Luca incontra i lettori e presenta il suo ultimo romanzo “Impossibile” al Teatro Sociale di Como: appuntamento domenica 17 novembre alle 16.30 in Sala Bianca.

Sul Lago

– In occasione della Rassegna Gastronomica della Tremezzina sabato 16 novembre a Villa del Balbianello si tiene l’evento “A cena col conte Monzino”. Per info e prenotazioni scrivere a faibalbianello@fondoambiente.it.

A Cantù e dintorni

– Cantù. Domenica 17 novembre, alla libreria Libooks di Cantù, a due passi dalla centralissima piazza Garibaldi, verrà presentato il libro della fotografa canturina Enza De Paolis. La professoressa Anna Maria Catalucci Del Sole critico d’arte e critico letterario, sarà la madrina d’onore dell’evento e racconterà insieme all’artista la nascita e lo sviluppo di questo libro, di cui ha curato l’editing e la presentazione. Enza De Paolis, nota nell’ambiente culturale per le sue straordinarie fotografie, ha voluto approfondire tra le pagine del libro “Dal buio alla Luce”.

– Cantù. Lo stress: il male che colpisce (quasi) tutti. Per imparare a gestirlo, il Centro Cristiano di Cantù organizza una conferenza per domenica 17 novembre, alle 17, al Salone dei convegni di piazza Marconi a Cantù.

– Capiago Intimiano. Il teatro auditorium “San Giovanni Bosco” di Capiago invita tutti gli appassionati delle commedie dialettali a non perdersi quella che stasera andrà in scena. Intitolata “D… come Donna, Danno, Divorzio!”, è uno spettacolo di Aldo Lo Castro e verrà  interpretato da Pietro Iaconis, Rita Cicchetti, Mara Tempo, Maria Luigi Molteni, Claudio Raffaelli e Andrea Castrucci, della Nuova compagnia amatoriale di Capiago Intimiano. L’evento, a ingresso libero, è patrocinato dal comune e sarà l’occasione di vedere in azione i brillanti talenti teatrali del paese. Per tutti coloro che fossero interessati ad assistere alla commedia, regalandosi una serata di puro divertimento, l’appuntamento è dunque all’auditorium per le 21.

– Senna Comasco. Gli amanti dei pizzoccheri non possono assolutamente perdersi l’evento che avrà luogo questa sera all’oratorio San Leonardo di Senna Comasco. A partire dalle 19.30, infatti, si svolgerà la serata valtellinese, dedicata a tutti coloro che amano il cibo di montagna in generale e i pizzoccheri in particolare.

– Senna Comasco. La Polisportivasenna invita tutti a partecipare all’evento di questo pomeriggio, che si svolgerà nel palazzetto “Vitale Broggi” dalle 17.30 alle 18.30. Si tratta di un open day di “Multi Sport” incentrato sul valore dell’inclusività nelle discipline sportive, durante il quale sarà possibile assistere a un allenamento tra la squadra special di Senna e la Sport 4 all di Lentate Sul Seveso.

– Cucciago. Domenica 17 novembre si terrà la 4^ Giornata della Prevenzione Vascolare. Alle 9.15 si terrà la Camminata del Cuore che partirà dalla scuola primaria. Al termine ci sarà l’incontro con la nutrizionista e un sano aperitivo. Nel pomeriggio, dalle 14 alle 17 in Corte Castello, si parlerà della gestione delle situazioni di emergenza, con la corretta attivazione della catena del soccorso. Nel pomeriggio ci sarà uno spazio dedicato ai più piccoli e per finire merenda.

– Grandate. Inaugurazione sabato 16 novembre alle 15.30 per la Little Free Library di via Unione. Si tratta di una piccola libreria sempre aperta per lo scambio libero dei libri. Per l’occasione ci sarà una lettura animata. La casetta per lo scambio dei libri è stata donata dai coscritti del 1969.

– Grandate. Il Museo del Cavallo Giocattolo (via Tornese) propone una lettura animata e danzata per i bambini dal due ai sei anni oggi, sabato 16 novembre, alle 16.30 con la danzatrice Marian Mazzei, autrice di “Ditini o cecini?”. Prenotazione obbligatoria: infomuseo@artsana.com, 031.382038.

– Bregnano. Associazione genitori in festa. Il sodalizio bregnenese ha organizzato per domani, domenica 17, un appuntamento ludico ricreativo aperto a tutti i bambini delle scuole elementari. Dalle 15 alle 18 il centro polifunzionale si riempirà di colori e di allegria con le varie attività che l’associazione propone per i più piccoli. Sono previsti laboratori e spettacoli di giocoleria con l’associazione “Allincirca” di Como che faranno divertire grandi e piccini; non mancheranno laboratori di giardinaggio e per tutti poi ci sarà la merenda. Non è necessaria un’adesione, ma la partecipazione di ciascun bambino richiede un contributo di 3 euro.

Leggi anche:  Netweek lancia la Guida ai Ristoranti 2020

– Cadorago. Appuntamento al cinema sabato. La pellicola rientra nella rassegna di “Oltre lo sguardo”, la serie di serate sui diritti umani che quest’anno tratta la tematica della “donne giudici”. Questa sera sarà la volta della proiezione di “The children act – il verdetto”, un film di Richard Eyre del 2017. L’entrata è possibile con la tessera del circolo che richiede una spesa di 5 euro: la tessera si può richiedere la sera stessa e può essere utilizzata per vedere i film in programma tutta la rassegna.

A Mariano Comense e dintorni

– Mariano. Ci sarà anche un po’ della Capitale Europea dell’Unesco in questa edizione di “Artigianato… e dintorni”. I prodotti tipici di Matera, infatti, saranno in vendita insieme a moltissimi altri prodotti di alta qualità provenienti da tutte le regioni italiane. Ma non solo… Per gli amanti del Natale, è impossibile perdere tutta la “regalistica” che viene presentata, con le ultime novità in prima fila.
Nella prestigiosa sede del Palazzo Storico delle Esposizioni di Mariano Comense (via Matteotti 8) in provincia di Como è già Natale e fervono i preparativi per la ventunesima edizione di “Artigianato… e dintorni – Mostra Mercato dell’Artigianato e dell’Idea Regalo” che quest’anno è in calendario il 15-16-17 e 22-23-24 novembre.

– Mariano. Sabato 16 novembre l’inaugurazione della mostra fotografica “Ritratti di luce” di Giorgio Cattaneo all’interno de “La Bottega” di via Santo Stefano, al civico 51. Da non perdere quindi l’inaugurazione alle 17. Sarà poi possibile visitare la mostra di Cattaneo fino al 24 novembre. Di seguito riportiamo tutti gli orari in cui sarà possibile osservare da vicino le foto: dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 19 e nel fine settimana, sabato e domenica, dalle 9.30 alle 12 e dalle 16 alle 19.

– Arosio. Domenica pomeriggio il Piccolo Teatro Pratico curerà un nuovo appuntamento con “Tra”, la rassegna teatrale dedicata ai più giovani e ai loro parenti. A partire dalle ore 16 l’auditorium in via Buonarroti ospiterà “Plastic gnam gnam”, rappresentazione che si occupa del delicatissimo tema del riciclaggio dei rifiuti e del rispetto dell’ambiente. I piccoli spettatori potranno infatti seguire le avventure di una bottiglietta di plastica abbandonata vicino al mare da una famiglia sbadata. Vincenza Pastore permetterà di entrare in questo singolare viaggio, che prevede l’incontro di numerose creature. Il modo migliore per iniziare a educare i bambini su un argomento estremamente importante per il loro futuro.

A Olgiate Comasco e dintorni

– Olgiate Comasco. Sabato 16 novembre, alle 21 nell’auditorium del Medioevo, in via Lucini, “Concerto di Santa Cecilia”: il Corpo musicale olgiatese si esibisce in occasione del cinquantesimo anniversario della fondazione della biblioteca comunale. Ingresso libero.

– San Fermo: “Fermo immagine” torna con la sua seconda serata dedicata al fotoreporter Gin Angri. L’iniziativa “Fermo immagine” vuole creare uno spazio di comunicazione visiva e verbale tra il pubblico e il fotografo, che racconta se stesso e il mondo attraverso l’arte immortale della fotografia. L’evento si terrà venerdì 22 novembre, alle 21, nell’auditorium comunale di via Lancini.

– Binago: “Come nasce un fumetto?” è il titolo dell’incontro che vede in cattedra Luca Bulgheroni, disegnatore e colorista per Astorina e Glénat. L’incontro si svolgerà domenica 17, alle 17, negli spazi dell’ex asilo di via Corridoni. Ingresso libero.

– Binago: settima edizione di “Cioccolatour”. Domenica 17 novembre, dalle 15, la camminata alla scoperta delle aziende agricole del territorio binaghese. L’iniziativa, proposta dall’associazione “Fam, fum, frecc e fastidi”, prevede il ritrovo al parco comunale e quattro soste: “Casale Roccolo”, azienda “Del Vecchio”, “Marella” e “Scariot Valter”.

cioccolato

A Erba e dintorni

– Erba. Sabato 16 novembre alle 16 in biblioteca comunale si tiene un nuovo appuntamento dedicato alle letture per bambini dai 3 ai 5 anni a cura delle lettrici volontarie “Nati per leggere”,  in occasione della settimana nazionale dedicata al progetto. Libro del mese
“Il bimboleone e altri bambini” di G. Clima.

– Albavilla. Sabato 16 novembre il via al tradizionale Mercatino di Natale organizzato dal Gruppo Primavera per sostenere i ragazzi del Centro Socio Educativo e le tante attività dell’organizzazione. Appuntamento alle 14.30, con la benedizione del Parroco per l’inaugurazione ufficiale della manifestazione, presso la Sala Civica in via Don Felice Ballabio. Novità di questa edizione, tra le tante idee regalo a tema natalizio realizzate a mano dai 17 ragazzi del Centro e da un nutrito gruppo di volontari, un’idea originale per augurare un felice Natale ai propri cari: un piccolo panettone dalla grande dolcezza e solidarietà. Il mercatino rimarrà aperto fino al 24 novembre con i seguenti orari: festivi 9/12.30 e 14/18, feriali 14/18.

– Lipomo. C’è la terza Pizzoccherata benefica per cani e gatti senza casa il 16 novembre alle 20, in sede Pro loco. Il ricavato sarà devoluto a Como Scodinzola per le attività del sodalizio. Costo: 15 euro a persona. Prenotazione obbligatoria: 346/3223576 o 338/6129264.

– Alserio. Domenica 17 novembre, si svolgerà la festa patronale di San Clemente, organizzata dall’Amministrazione comunale, dalla parrocchia, dalla biblioteca e dalla Pro loco. Alle 10.45 avrà luogo la messa solenne nella chiesa parrocchiale. Alle 11.30, nel parcheggio dell’area a lago, saranno benedette le automobili e, a seguire, presso la struttura polivalente, come da tradizione sarà consegnato il premio Conservio: quest’anno la benemerenza andrà a Simone Savogin. Alle 12 ci sarà la consueta distribuzione del pane benedetto e del calendario ai cittadini, quest’anno interamente dedicato a Villa Cramer. Ancora una volta, gli scatti sono stati realizzati dalla fotografa Gabriella Cichero. Seguirà un rinfresco offerto dall’Amministrazione comunale, mentre alle 14.30 ci sarà la castagnata in oratorio.

– Lambrugo. Torna domenica 17 novembre, per la 47esima edizione, l’appuntamento con la “Quattro ponti sul Lambro – Memorial Claudio Gerosa”, la manifestazione podistica ludico motoria a passo libero organizzata dalla Gsc Lambrugo. La partecipazione è aperta a tutti e i partecipanti potranno scegliere tra i percorsi da 20, 12 e 6 chilometri. La partenza è libera dalle 8 alle 9 dal parco comunale “Aldo Moro” in via Stoppani e la chiusura della manifestazione è prevista per le 13. I singoli potranno iscriversi fino a domani mattina, i gruppi invece dovranno procedere entro oggi, sabato 16 novembre, alle 22, recandosi presso il bar Stazione di via San Carlo o al numero 031-607777.

Per le vostre segnalazioni scrivere a giornaledicomo@gmail.com, oggetto “eventi weekend”

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU