Primo fine settimana di novembre di ponte. Occasione perfetta per una gita fuori porta e qualche appuntamento speciale da non perdere. Cosa fare quindi a Como e provincia nel weekend, sabato 2 e domenica 3 novembre? Ecco i nostri consigli.

Gli eventi del weekend a Como

– Due fratelli appassionati di storie di paura, stufi di spaventarsi sempre, decidono che da grandi diventeranno dei cacciatori di paure, o come dicono loro, degli Scacciamostri. La loro prima missione sarà quella di disinfestare un teatro invaso dai mostri. L’appuntamento con il nuovo spettacolo della rassegna per bambini dai 5 anni “Piccole Idee” del Teatro Lucernetta è per il 3 novembre, alle 15.30 e alle 17.30.

– Tornano a suonare le magiche note di Schubert al Teatro Sociale di Como: domenica 3 novembre alle 20.30 si terrà il secondo appuntamento del ciclo “Le Sonate per pianoforte di Franz Schubert” con il pianista Christian Leotta. In programma la Sonata in La minore D 537 (Op. 164) – prima sonata per pianoforte ultimata dal compositore austriaco – la Sonata in Mi bemolle maggiore D 568 (Op. 122) e la monumentale Sonata in La maggiore D 959 (Op. 53), portata a termine nel 1828 poco prima di morire. Per info e biglietti www.teatrosocialecomo.it.

– Domenica 3 novembre alle 16 anche Sociale Famiglie porta in scena uno spettacolo in linea con il filo conduttore di questa Stagione “Tutta colpa della luna”: “Voglio la luna” dell’associazione Teatro Giovani Teatro Pirata e vincitore Eolo Awards 2013 per il miglior progetto educativo di teatro ragazzi e giovani.

– Da Milano, la città cui la “Poetessa dei Navigli” ha legato la vita, a Brunate, il “Balcone sulle Alpi” dove ebbe origine la sua famiglia. Questo il percorso della passeggiata creativa “Sulla rotta di Alda Merini” organizzata per il 3 novembre. Il ritrovo è presso la scultura “Ago, filo e nodo” in piazzale Cadorna. I partecipanti ripercorreranno la rotta che compiva Alda con il padre per andare a trovare la nonna Maddalena Baserga a Brunate. Treno alle 10.43 per arrivare a Como Lago alle 11.44 e salire a Brunate in funicolare. Tra le 12.30 e le 13 arrivo a Brunate dove si pranzerà all’oratorio, nel nucleo storico del paese, accanto alla sede della Società di mutuo soccorso fondata da Giovanni Merini, nonno di Alda. Dopo pranzo, inaugurazione del Sentiero Alda Merini, con cartelli poetici permanenti, e discesa a Como a piedi (2,5 km circa) attraverso la mulattiera che fece conoscere i nonni della poetessa nel 1884, con letture poetiche e apertura straordinaria della terrazza privata sopra la città di Como, di fronte all’eremo quattrocentesco di San Donato. Iscrizione obbligatoria su www.eventbrite.it.

– L’associazione culturale Art’In Como organizza un incontro speciale con concerto che si svolgerà domenica 3 novembre alle 17 in Sala Vergani al Centro Civico in via Collegio dei Dottori, 9 a Como. L’occasione da festeggiare è quella del primo compleanno di dell’associazione. All’appuntamento di domenica, quando verranno presentati il bando e le iniziative di “Rime sul Lago 2020”, non mancherà un concerto: ad esibirsi sarà la Celtic Harp Orchestra del Maestro Fabio Conistabile, fiore all’occhiello della città di Como.

– Inaugurata ieri, 31 ottobre, fino al 10 novembre sarà aperta al pubblico al Broletto di Como la mostra “I volti di Plinio” dedicata all’illustre concittadino comasco dell’Antica Roma (QUI I DETTAGLI).

– Nell’ambito del Piano Festival Lake Como, sabato 2 novembre al Teatro Carducci (Viale Felice Cavallotti 7) si terranno due concerti; alle 20 si esibiranno Dame Felicity Lott e Graham Johnson.

Sul Lago

– Tremezzina. Fino a domenica 3 novembre sarà ancora possibile visitare le mostre a Villa Carlotta “Splendori del Settecento sul Lago di Como: Villa Carlotta e i marchesi Clerici” e “Telai e trame d’autore, da Leonardo a Maria Lai”.

A Cantù e dintorni

– Cantù. “Into the wild night”: l’Arci All’1e35Circa (via Papa Giovanni XXIII, 7) ospiterà sabato 2 novembre dalle 22 un omaggio a Eddie Vedder con Alfredo Veltri. Una notte dedicata a una delle soundtrack più famose del cinema moderno ma che comprenderà anche altre canzoni di Vedder dal 1991 ad oggi. Aprirà la serata la comasca Elisa Bianchi con la sua band, blues e folk anni ’60. Ingresso gratuito con tessera Arci. Info: 345/7972809.

Leggi anche:  Halloween 2019: a Como e provincia eventi "da paura"

– Cantù. Prende il via già domenica 3, il programma di appuntamenti dell’associazione Anziani e Pensionati di Cantù. Alle 15.30 in sede ci sarà un momento di intrattenimento danzante con il musicista Michele Volgare.

– Carimate. Domenica 3 novembre, dalle 9 alle 13, secondo appuntamento con l’open day rivolto al gentil sesso presso il Golf Club Carimate. Un’iniziativa proposta dalla Federgolf (Federazione Italiana Golf) che, in collaborazione con Susan G. Komen Italia e il patrocinio di Coni e R&A, ha rivolto l’invito a partecipare ai migliori golf club del nostro paese. Presso il Golf Club di Carimate saranno presenti per tutta la mattinata maestri qualificati che seguiranno e spiegheranno cos’è il golf, come si pratica e faranno vedere gli ambienti che lo circondano. Per informazioni: 031.790226.

– Grandate. Torna in scena “Caffeina teatro”. L’appuntamento è per domenica 3 novembre al Teatro dell’oratorio Cristallo di Breccia in via Malvito 3 alle 15.30. Il gruppo mette in scena “Non si sa mai” di George Bernard Shaw per la regia di Gianni Coluzzi. Per maggiori informazioni info@caffeinateatro.it, 340.2107764.

– Cadorago. Bulgorello in festa, domenica. Dalle 14.30 si potranno trovare castagne e vin brulè per tutti. Gli studenti dell’Accademia di Brera saranno pronti a fare dei ritratti (su richiesta), mentre alle 15, all’oratorio, sarà presentato il cortometraggio girato in paese dal regista Fred Cavallini dal titolo “La tela e la maschera”. Seguirà la presentazione dei nuovi murales. Sabato sera invece si può mangiare la porchetta allo spiedo grazie al gruppo “Scià e là su’ e giò” che la organizza all’oratorio. Per adesioni rivolgersi al bar dell’oratorio, a Gianluigi Marinoni (031.904058) o a Fabio Ceriani (031.903250 o 339.5454001): tutto il ricavato andrà all’oratorio.

A Mariano Comense e dintorni

– Mariano. Spettacoli di magia e illusionismo animano il Palatenda di via Don Sturzo con lo scopo di raccogliere fondi per acquistare un pulmino. Da giovedì 31 ottobre in città è sbarcata la seconda edizione di “Magika” che vede l’impegno dell’Associazione Pirati Como. Dal 31 ottobre a domenica 3 novembre sono stati ideati diversi appuntamenti per raccogliere fondi. All’interno del Palatenda sono presenti bancarelle a tema con teschi e fate, ma anche street food. Sabato 2 novembre, l’apertura è alle 12, alle 20 spazio allo spettacolo di magia, poi alle 21 lo spettacolo con “Brigada Pirata”. Infine domenica, sempre alle 12, ci sarà un’esposizione auto d’epoca by “Como Meeting Car”, alle 13 il torneo di “Magic”, alle 17 lo spettacolo di magia per bambini, alle 18 si chiude con le finali del torneo di flipper. L’ingresso è gratuito.

A Olgiate Comasco e dintorni

– Villa Guardia. Domenica 3 novembre, alle 21 nella chiesa parrocchiale di Civello, si tiene “Parole d’organo”: canti ambrosiani con la Schola Gregoriana Concentus Monodicus. Ingresso libero.

– Cavallasca: Una mostra per festeggiare i primi 20 anni di scatti del circolo fotografico “Ego art”. L’evento, inaugurato domenica 27 ottobre, terminerà il 3 novembre, in Villa Imbonati. La rassegna espone 40 scatti degli otto attuali componenti del circolo, e alcune opere d’arte. Ingresso libero.

A Erba e dintorni

– Erba. Fino a domenica 3 novembre a Lariofiere è allestita la tradizionale Mostra dell’Artigianato (QUI I DETTAGLI).

– Eupilio. Domenica 3 novembre all’oratorio è tempo di Festa d’Autunno: dalle 14.30 castagnata, giochi e laboratori per tutti.

Per le vostre segnalazioni scrivere a giornaledicomo@gmail.com, oggetto “eventi weekend”

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU