Cosa fare nel weekend? Un fine settimana con molte proposte interessanti sia a Villa Carlotta a Tremezzina che a Villa del Grumello a Como. Tante infatti anche questo weekend le iniziative pensate per grandi e piccini.

Cosa fare nel weekend: “Notte al museo” a Villa Carlotta

Da non perdere certamente sabato 19 maggio, dalle 21 alle 24, la manifestazione “Una notte al museo”, nell’ambito dello stesso progetto de “La notte dei musei” di Como. Villa Carlotta infatti solo per una notte apre le sue porte e per i visitatori sarà possibile scoprire cosa si cela quando la villa è chiusa e non c’è nessuno. Durante la serata infatti si potranno esplorare le sale in un contesto insolito e suggestivo, partecipando a racconti animati e a giochi di ruolo per scoprire oggetti e personaggi storici. Non mancherà la visita in notturna anche del giardino.

Potranno partecipare anche i bambini dai 6 ai 12 anni per capire come cambia il nostro modo di vedere il mondo quando cambiano le condizioni. E per ricordarsi di questo momento i bambini potranno compilare il taccuino dell’esploratore di musei, portando così a casa “pezzetti di esperienza”, campioni di materiali che gli artisti utilizzano per realizzare le loro opere, schizzi, frottage, piccoli elaborati, un collage, insomma, delle attività svolte insieme.

Non l’unica attività del fine settimana. Come anticipato la scorsa settimana giovedì 17 si terrà dalle ore 16.30 l’evento “Parole tra i fiori”. Quattro scrittrici lariane racconteranno se stesse e i loro libri in un progetto organizzato dalle studentesse di Enfapi Lenno in collaborazione con Villa Carlotta.

Infine venerdì 18 maggio, a partire dalle 17, nuovo appuntamento con “Tramonti in musica”, la rassegna musicale organizzata in collaborazione con Agimus Lombardia. Nelle sale e nel parco della villa risuoneranno risuoneranno le note del Duo Urba, composto da Marius Urba al violoncello e Vita Kan al pianoforte. Proporranno al pubblico la Sonata Op. 20 di Albéric Magnard e la Sonata Op. 40 di Dimitrij Shostakovich.

Leggi anche:  Mostre Como 2018: tutte le esposizioni artistiche da vedere in città

“Mood, music & food” a Villa del Grumello

Domenica in festa anche a Villa del Grumello a Como. Il parco e la dimora che affaccia sul lago di Como ospiteranno infatti domenica 20 maggio l’evento “Mood, music & food”, organizzato dai ragazzi della classe 3LF del liceo “Paolo Giovio” di Como. Per un progetto di alternanza scuola – lavoro, in collaborazione con Villa del Grumello, avevano infatti il compito di organizzare un evento. Obiettivo della giornata sarà far conoscere e apprezzare diverse culture attraverso la cucina, le lingue e la musica sia al pubblico locale che a quello internazionale.

Ad aprire l’evento alla Serra del Grumello alle 11.30 sarà l’esibizione dei ragazzi del Coro del Giovio. Quindi dalle 12 alle 14.30 circa gli studenti animeranno i banchetti internazionali presentando ai commensali le pietanze tipiche del lago di Como, ma anche di Germania, Regno Unito e Spagna, che i ragazzi di “Anagramma” per l’occasione proporranno al Ristoro della Serra. I ragazzi saranno poi a disposizione anche per fornire informazioni a cittadini e turisti sul parco e la Villa del Grumello. In questa giornata, nell’ambito del festival “Europa in versi”, è in programma con partenza alle 14.30 da piazza Duomo e arrivo a Villa del Grumello la camminata “Di Poeta in poeta: passeggiata creativa sul lungolago di Como”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU