Si apre uno dei fine settimana più ricchi di appuntamenti dell’anno. Cosa fare a Como e provincia questo weekend, sabato 7 e domenica 8 dicembre? Il periodo natalizio entra nel vivo e sono tantissime le attività e gli eventi da non perdere. Ecco quindi i nostri consigli.

FUORI PROVINCIA –> Oh Bej Oh Bej e Fiera dell’Artigianato 2019: date e come arrivare

Gli eventi del weekend: i nostri consigli su cosa fare a Como

Città dei Balocchi. Dopo l’accensione del grande albero di Natale, venerdì 6 dicembre in piazza Grimoldi, riapre anche la Baita ai giardini a lago dove assaggiare tanti piatti tipici del territorio. Inoltre, fino a domenica 8 dicembre sul lungolago dell’ex passeggiata Amici di Como sarà attraccato “Il Battello dei Sapori e dei Mestieri”, dove moltissime saranno le attività per grandi e piccini: la sezione “Baking Show – Zero Sprechi” con i laboratori di cucina, la parte dedicata a “Pizzi e Merletti” dove scoprire i segreti di quest’arte e “C’era una volta” con le volontarie di Abio che leggeranno bellissime fiabe. Sempre dedicato ai bambini il ciclo “Natale in Divisa”: i Carabinieri il 7 dicembre saranno in piazza Volta, mentre l’8 ci sarà la Polizia di Stato; in entrambi i giorni la Polizia Penitenziaria sarà in piazza Verdi.

Inoltre sabato 7 dicembre, alle 15, nella chiesa di San Giacomo verrà inaugurata la Mostra dei Presepi (aperta al pubblico fino al 6 gennaio). Da non perdere i laboratori al Broletto dedicati al tema di questa edizione della Città dei Balocchi, “Amiamo il mondo”. Al Centro pastorale Cardinal Ferrari i mattoncini Lego per dare libero sfogo alla fantasia e i modellini dei treni, in Pinacoteca Civica la mostra “GirinGiostra”. Infine, al Teatro Sociale tutti i bambini e le loro famiglie l’8 dicembre alle 16 invitati a vedere “Il guardiano e il buffone ossia Rigoletto (che ride e piange)”; ingresso gratuito con prenotazione in biglietteria (QUI I DETTAGLI).

– Sabato 7 dicembre all’ex sede della circoscrizione di via Grandi l’associazione La Stecca di Como presenta “La città del bene”, un libro curato dalla giornalista Maria Grazia Gispi con la collaborazione di Luigi Fagetti, presidente Classe 1933, impreziosito dalle riproduzioni di alcune opere di Giuliano Collina.

– Dal 7 al 22 dicembre Maria Enrica Ciceri espone le sue opere alla mostra personale “Il visibile e l’invisibile” a San Pietro in Atrio a Como. Al centro dell’opera dell’artista c’è la vocazione a rappresentare i paesaggi urbani delle metropoli occidentali. La sua indagine visiva si focalizza sull’imponenza delle costruzioni e sulla vastità degli spazi, sugli elementi distintivi di ogni singola città, da Milano a New York, per cogliere il senso più profondo e invisibile dei grandi agglomerati urbani, nel loro continuo mutamento.

El Dom de Milan di Maria Enrica Ciceri

– Sabato 7 dicembre alle 20 all’Istituto Carducci si esibiranno in concerto, su musiche di Liszt, Berlioz, Haydn e Ravel, François Dumont e Helen Kearns nell’ambito del Grand International Piano Festival Lake Como.

– Sabato 7 dicembre seconda e ultima giornata di Noir Festival a Villa Olmo a Como. L’evento proseguirà nei giorni successivi a Milano (QUI I DETTAGLI).

Gli appuntamenti sul Lago

– Gravedona e Uniti. Nel primo pomeriggio di sabato 7 dicembre si tiene la “Camminata nel cuore di Gravedona ed Uniti”, l’occasione ideale per scoprire il fascino del borgo altolariano immerso nell’atmosfera natalizia, attraverso un percorso che si snoda tra i suoi angoli più belli e suggestivi. L’evento è inserito in una giornata che riserverà tantissime sorprese con l’apertura del tradizionale percorso presepi, l’accensione dell’albero di Natale, a cui seguirà lo sfizioso aperitivo “Christmas Lights”, e tanto altro ancora.

– Brienno. Si rinnova l’appuntamento con i mercatini di Brienno, aperti sia il 7 che l’8 dicembre sotto i portici. Tra vicoli, grotte, luci e presepi i visitatori potranno scoprire grazie a oltre 30 espositori oggetti unici perfetti per i regali di Natale. Sabato dalle 15 i bambini potranno incontrare Babbo natale. Domenica invece, dalle 14 alle 17, sarà possibile partecipare alle visite guidate alle “Gallerie da Mina” del Puncet.

Mercatini di Brienno (Foto Maurizio Moro)

– Bellagio.Il 7 e l’8 dicembre in piazza Mazzini verrà allestito “Il Villaggio di Babbo Natale” con l’Ufficio Postale di Babbo Natale dove spedire le letterine, un Babbo Natale con cui si potranno fare le fotografie, il divertente Trucca-Bimbi, i giochi gonfiabili della Casa degli Elfi, un laboratorio dove i bimbi potranno realizzare degli oggetti a tema natalizio che verranno poi lasciati loro come dono. La Proloco di Bellagio offrirà a tutti la cioccolata calda e dolci della tradizione. Dalle 10 alle 19.

Lake Como Christmas Light: oltre 40 monumenti illuminati sul lago di Como (QUI I DETTAGLI)

Torno illuminata (Foto Maurizio Moro)

– Tremezzina. Sabato 7 dicembre “Presepi nei Borghi”, un percorso alla scoperta di presepi artistici allestiti nei borghi più suggestivi
della Tremezzina.

– Tremezzina. Villa Carlotta apre eccezionalmente questo fine settimana per dare il benvenuto al Natale. Sabato 7 alle 10.30 sarà possibile partecipare alla visita al giardino d’inverno. Diversi i laboratori: alle 14 “Crea il tuo centrotavola” (per adulti), alle 10.30 “Natale da raccontare” (per i bimbi dai 6 agli 11 anni), alle 15 “Una tazza di tisana natalizia” (per adulti). Le attività verranno riproposte anche nella giornata di domenica 8. (QUI I DETTAGLI)

– Tremezzina. L’8 dicembre Villa del Balbianello ospita la rassegna “Lo stupore dei pastori, Pastori in cammino”, un incontro tra la tradizione del presepio napoletano ed il Lago di Como con le opere del maestro Giuseppe Ercolano. Inoltre dalle 20.30 alle 21.30 torna l’appuntamento con “La Notte dei Presepi” con l’esposizione di presepi realizzati dall’Associazione Italiana Amici del Presepe. A seguire concerto natalizio, panetto e vin brulé offerto per tutti.  I presepi rimarranno in mostra per tutto il periodo delle festività. (QUI I DETTAGLI)

Nel fine settimana a Cantù e dintorni

– Cantù. Appuntamenti di dicembre con l’associazione “Anziani e pensionati” di Cantù. Domenica 8, alle 15.30 in sede, il musicista Lillo intratterrà sulle note della sua musica.

– Cantù. “Panettone solidale“. E’ questo il nome dell’iniziativa benefica promossa dal comitato cittadino della Croce Rossa di Cantù in occasione del sopraggiungere delle festività natalizie. Si svolgerà sabato 7 dicembre, dalle 9 sino alle 18, in piazza XX Settembre. Solidarietà e dolcezza dunque tornano con il tradizionale panettone solidale della Croce Rossa con Lidl Italia.

– Cantù. Tempo di feste e di mercatini natalizi. Sono diverse le occasioni in cui si possono fare acquisti mirati nelle bancarelle di solidarietà. Partendo dal mercatino della Casa Parrocchiale di San Paolo, fino all’8 dicembre, in via Annoni, angolo via Cimarosa (i giorni feriali dalle 15 alle 18; sabato e domenica dalle 9.30 alle 12 e dalle 15 alle 19). Quindi nella parrocchia SS. Michele e Biagio, fino all’8 dicembre, in via Matteotti 22 e nell’ex oratorio femminile, fino al 15 dicembre. Interessante anche quello dell’associazione “Silvia” Onlus, fino al 25 dicembre presso i locali “Ex Qualità Cantù” in via Matteotti: promozione e offerta di prodotti artigianali ai fini solidaristici in occasione del Natale. E poi il mercatino Auser alla Coop di Mirabello (per finanziare l’associazione e le persone in difficoltà), dalle 9 alle 19 nelle seguenti date: 6-7-8, 13-14-15 e 20-21-22 dicembre. Infine domenica 8 è previsto il mercatino degli hobbisti a Vighizzolo, dalle 8 alle 19, in piazza Piave, via Toti, via G. Cantore, con gonfiabili e intrattenimento del Corpo musicale G.Verdi. Trenino turistico dalle 14.30 alle 16.30, a cura dei commercianti di Vighizzolo. Ci sarà anche l’installazione del presepe in piazza Piave.

-Cantù.  Dalla “Sagra Tirolese” al “Laboratorio degli Elfi”: tanti eventi nella “Casa di Babbo Natale” allestita in Villa Calvi (via Roma 8). Sabato 7 dicembre dalle 19, sarà possibile cenare con un menù tipico con piatti e vini del Tirolo nel Tendone delle Feste, prenotazioni: info@lacasadibabbonatalecantu.it o whatsApp 339/8842707. Ecco gli appuntamenti in agenda per i più piccoli. Sabato 7 dicembre il mattino dalle 9 alle 13: “Laboratori di Chiara” creatività in collaborazione con “Spazio La Cornice” nel “Laboratorio degli Elfi”; “Fiabe e disegni con Marta” del Teatro San Teodoro nello “Spazio Sogni”. Nel pomeriggio dalle 14 alle 18: “C’era una volta… Natale!” spettacolo della compagnia “Equivochi” di e con Beatrice Marzorati nel Tendone delle Feste; “Natale in Scatola” giochi in scatola con “Spazio Libri La Cornice” nel “Laboratorio degli Elfi”. Domenica 8 dicembre dalle 9 alle 13: “La stanza dei suoni magici” laboratorio musicale per ascoltare, suonare e sperimentare nel mondo degli strumenti giocattolo nel “Laboratorio degli Elfi”; “Fiabe e disegni con Marta” del Teatro San Teodoro nella stanza “Spazio Sogni”. Il pomeriggio dalle 14 alle 18: “La bottega di mastro Ivano” per costruire Pinocchi o giocattoli con legno di recupero nel “Laboratorio degli Elfi”; “Laboratorio di Gioco Motorio” con Raffaella nel Tendone delle feste. La “Casa di Babbo Natale” è aperta il sabato e la domenica dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, ingresso con biglietto. Info: www.lacasadibabbonatalecantu.it.

– Carimate. In occasione della festa del paese, domenica 8 dicembre, la scuola dell’infanzia “Arnaboldi” di Carimate, apre le porte per la tradizionale vendita delle torte e biscotti fatte in casa dalle mamme, nonne e zie dei piccoli alunni che frequentano la scuola. Inoltre per tutti i bambini e non solo pesca di beneficenza all’interno della palestra di via Per Subinago con tanti regali per tutti. Il ricavato ottenuto dalla giornata sarà destinato alla scuola per l’acquisto di materiale didattico.

– Bregnano. Una cena per aiutare l’associazione “Involo” e i bambini di Cernobyl. L’appuntamento è per questa sera, sabato, con una cena chiavennasca ospitata in una trattoria del paese. Tutto il ricavato viene destinato all’associazione. Per partecipare chiamare trattoria Rocky 031.2256132 o Involo al 333.7032664.
– Bregnano. Con la “cazzuolata” si aiuta la banda. L’iniziativa è in programma per sabato sera e si terrà al polifunzionale di via Sauro. Per iscriversi chiamare Angelo al 347.2369087 o Caterina al 335.388459. Tutti i fondi raccolti serviranno per finanziare la scuola musica.

Leggi anche:  La Befana vien di notte, laboratori per bambini a Lipomo

– Cadorago. “Aspettando Natale” è un appuntamento fisso da anni a Cadorago, quest’anno per la prima volta si svolgeranno in via Dante, la via antistante Croce Azzurra Cadorago; e negli spazi stessi dell’associazione. Sabato 7 dicembre sarà possibile trovare il Villaggio di Babbo Natale, con attrazioni e animazioni; ci saranno associazioni, artigiani e commercianti che proporranno oggettistica e decori natalizi e Croce Azzurra Cadorago venderà le tradizionali Stelle di Natale. Il ricavato di questa vendita contribuirà all’acquisto di un nuovo veicolo per il trasporto dei diversamente abili e delle persone che necessitano un accompagnamento. Inoltre Croce Azzurra Cadorago organizza anche una cena. Dalle 19 sarà possibile degustare un ghiotto menù con antipasti misti, polenta e brasato e dolce al costo della cena è di 20 euro a persona. E’ inoltre previsto un menù dedicato ai bambini, al costo di 10 euro a bambino. Sarà anche possibile degustare polenta e brasato a casa propria, prendendolo da asporto (costo a porzione 10 euro). Le prenotazioni per la cena vanno effettuate chiamando il numero 340.8709482.

– Cermenate. In arrivo il Villaggio di Babbo Natale a cura del Comitato per Asnago. Tutto pronto per la terza edizione dell’evento a tema natalizio organizzato nel Parco di via Repubblica. L’appuntamento è per domenica 8 dicembre dalle 9 alle 20, quando ad attendere bambini e ragazzi ci sarà il villaggio di Babbo Natale. Previsti anche mercatini di Natale, un presepe in legno, l’accensione del grande Albero di Natale e tante altre attrazioni.

– Vertemate. “Sognando il Natale“: ecco il programma dell’evento più atteso dell’anno. Il 7 e l’8 dicembre saranno due giorni ricchi di eventi, concerti, spettacoli a tema natalizio. L’inizio della festa è alle 15 della giornata di sabato in piazza Italia e piazza Don  Onorio  Guarisco, quando verranno inaugurate le bancarelle di hobbisti e artigiani e verranno aperti i laboratori creativi per bambini in oratorio. Alle 16 imperdibile lo spettacolo di burattini e alle 18.30 il “Simone Lab” con la partecipazione del cantante vertematese Simone Tomassini. Chiude la giornata la cena in oratorio. La festa continua nella giornata di domenica, quando dalla mattina sarà possibile visitare le bancarelle degli hobbisti, partecipare ai laboratori creativi per bambini. Pranzo in oratorio per poi proseguire con un giro in carrozza e assistere alla premiazione del concorso indetto da Libera Mente “Micro Macro, il particolare secondo me”. La due-giorni si chiude con un concerto Gospel del coro Praise The Lord Gost Gospel Choir nella chiesa parrocchiale Santi Pietro e Paolo di Vertemate dalle ore 17.30.

Gli eventi a Mariano Comense e dintorni

– Mariano. Domenica 8 dicembre, la Pro Loco ha organizzato “Il mercato in centro. Aspettando Natale”. Dalle 9.30 si aprirà una lunga fila di bancarelle, pronte a soddisfare qualsiasi tipo di idea per qualche simpatico regalo natalizio. Ci saranno i mercatini degli hobbisti, alcuni artisti di strada, per i più golosi la salamella sotto l’albero in via Risorgimento, stand con dolci e salato. Per far felici anche i più piccoli ci sarà anche l’area dedicata ai bimbi con i gonfiabili, le cornamuse itineranti e pure il mercatino dei bambini. Tra gli altri anche il mercatino della Penna Nera.

-Mariano. Il canile “Gli amici del randagio” organizza i mercatini di Natale con lo scopo di regalare calde festività anche agli amici a quattro zampe. Per l’occasione sarà possibile scegliere tra cesti natalizi, stelle di Natale, il “canedario 2020” e articoli della linea randagio.
Domenica 8 dicembre verrà organizzata anche l’estrazione della lotteria. Nel pomeriggio, sia dell’8 dicembre che del 15, panettone, vin brulé e cioccolata calda per tutti. Tutto il ricavato verrà utilizzato per contribuire alle spese per il riscaldamento dei box durante l’inverno.

– Cabiate. Sabato 7 dicembre alle 17.30 appuntamento per tutti nella sala consiliare del Comune. Lo scrittore Marco Missiroli sarà a Cabiate per parlare del suo romanzo “Fedeltà”, vincitore del Premio Strega Giovani 2019 e finalista al Premio Strega 2019, nel quale la “Piccola Parigi” compare a più riprese per l’ambientazione di alcune scene.

Cosa fare a Olgiate Comasco e dintorni

– Lurate Caccivio. L’appuntamento da segnare in agenda è quello con “Natale in piazza… Sant’Ambreous”. Domenica 8 dicembre, alle 10,  una serie di iniziative accomunate dal medesimo clima di festa. Alle 11 “Renning for children”, corsa benefica curata da “Divertimondo”, il cui ricavato andrà all’associazione “Goccia dopo Goccia”. Stessa ora, apertura della mostra dei presepi. Mezz’ora più tardi  decorazione dell’albero natalizio. Alle 12, invece, street food e, nel pomeriggio, ritiro delle letterine per Babbo Natale, laboratori interattivi, christmas dance e canti natalizi.

– Albiolo. Oggi, sabato 7 dicembre, e domani, domenica 8, torna il mercatino missionario organizzato dalla parrocchia nel salone dell’oratorio. Verranno venduti, come di consueto, parmigiano e lenticchie, il cui ricavato sarà destinato alle comunità di Novi di Modena e Castelluccio di Norcia, vittime del terremoto. Inoltre, per la prima volta, verranno ospitate anche due associazioni esterne: i “Nutrizionisti senza frontiere”, di cui fa parte l’albiolese Ilaria Arcuri – raccoglieranno fondi per il Guatemala e la Tanzania – e “Comundo”, associazione con cui Roberta Bernasconi, ragazza di Albiolo, ma residente a Binago, insegna informatica ai bambini dello Zambia.

– Valmorea. La festa dell’Immacolata, tradizionalmente, è il momento in cui si allestisce l’albero di Natale. Il Comune ha organizzato, nel giardino della scuola, un evento per accendere tutti insieme le luci, come in una grande famiglia. Contestualmente, verranno inaugurati il nuovo scuolabus e un defibrillatore per la palestra delle elementari, acquistato dall’associazione “Il Gomitolo”.

– Cassina Rizzardi. Domenica 8 dicembre, per la festa dell’Immacolata, anche la parrocchia San Giuseppe di Cassina Rizzardi allestirà l’albero di Natale. Dalle 15, tutti i cittadini potranno portare una decorazione in oratorio, per rendere unico e personale l’albero della comunità.

– Cassina Rizzardi. Sabato 7 dicembre, alle 20, nella palestra comunale, andrà in scena uno spettacolo comico-poetico a cura del “Teatro blu” intitolato “Nena alla vigilia di Natale”. La regia e i testi di Silvia Priori e l’interpretazione di Arianna Rolandi sono pensati proprio per i più piccoli. L’ingresso è libero.

– Bulgarograsso.  A spasso per il paese con la “Babbo walking”. C’è aria di festa in paese con un appuntamento da non perdere che andrà in scena domenica 8 dicembre: ritrovo, alle 9.30, in piazza Falcone per respirare l’atmosfera natalizia in maniera decisamente singolare. Alle 10 partenza per una camminata tra le vie di Bulgarograsso, vestiti da Babbo Natale. Poi, tre quarti d’ora più tardi, giochi per bambini al campo sportivo. Alle 11.30 banco di vendita libri e possibilità di ristoro.

– Olgiate Comasco. Appuntamento sabato 7 dicembre, alle 15 in via Gobetti e domenica 8 dicembre dalle 14 ritrovo in località Stazione: allegria, merenda, presepi, alberi di Natale e Santa Claus. Sabato 7 dicembre il “Concerto di Natale”, alle 21 nell’auditorium del Medioevo. Ingresso libero. Domenica alle 20, in via della Scaletta, a Somaino, “La mia casa illuminata a ritmo di musica”, insieme alla famiglia di Claudio Barlume.

– Villa Guardia. Sabato 7 dicembre, dalle 15, aspettando il Natale con le associazioni al parco Garibaldi: giochi, laboratori e musica.  Domenica 8 dicembre “Mercatini nell’antico borgo di Civello“: quarta edizione dell’evento con 64 bancarelle.

– Montano Lucino. Domenica 8 dicembre alle 15.30 a cura del “Corpo musicale Giuseppe Garibaldi” all’auditorium di via Lancini il concerto e la merenda.

– Cagno. Domenica 8 dicembre, dalle 15, verrà proposto un laboratorio creativo dedicato alla realizzazione dei presepi con materiali di recupero. L’attività, pensata per i bambini delle scuole elementari, proseguirà fino alle 18. Il laboratorio prevede anche una conviviale merenda nei locali dell’oratorio cagnese.

I nostri consigli se vi trovate a Erba e dintorni

– Erba. Sabato 7 dicembre, per festeggiare la patrona dei pompieri Santa Barbara, il distaccamento di Erba apre le sue porte. Appuntamento a partire dalle 15.30.

– Erba. Sabato 7 dicembre 2019, alle 15.30 presso la Biblioteca comunale, l’autrice Luisa Carolina Valsecchi presenterà il libro “Storia di un antico oratorio campestre”, dedicato all’oratorio di Sant’Ambrogio di Garbagnate Rota. Con lei Roberto Andreoni (storico locale), Alex Valota (Archivio storico diocesano Milano) e Paolo Corti (archeologo) . Con il contributo musicale della flautista Teresa Sormani.

– Caslino d’Erba. Domenica 8 dicembre dalle 14 alle 20 mercatini di Natale nelle corti e cortili; mercato agro-alimentare; servizio bar/ristoro. Alle 14 inaugurazione mostra retrospettiva ventennale del Presepe nostro “La luce dopo il tramonto” (spazio espositivo via Cavour). Inaugurazione dei presepi in corti, cortili, chiese e della mostra dei disegni dei bambini (centro polifunzionale). Dalle 14.30 alle 18 laboratori per bambini, letterina a Babbo Natale, letture animate e “A passeggio con gli elfi” (in biblioteca).  Dalle 18.30 alle 20 polenta uncia e taglieri al centro Bachelet.

In copertina foto di Maurizio Moro

Per le vostre segnalazioni scrivere a giornaledicomo@gmail.com, oggetto “eventi weekend”

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU