Mentre si avvicina inesorabile la fine dell’estate, la delegazione FAI di Como ha ancora molte attività in programma alla scoperta dei luoghi più affascinanti della Provincia. Nuovi eventi FAI quindi nel mese di settembre.

Eventi FAI: “Pic nic tra i monumenti” a Schignano

Nello specifico il primo evento è in calendario per domenica 9 settembre. Il FAI Giovani della Delegazione di Como infatti organizza “Pane e (S) Cultura” che si svolgerà a Schignano. Il gruppo giovani di Como presenta un evento che riprende il format del “Picnic tra i monumenti”, svoltosi due anni fa all’Abbazia di San Pietro al Monte a Civate. Si tratta di una camminata lungo il Sentiero delle Espressioni a Schignano con tappe gastronomiche in cui verranno distribuiti gli ingredienti per un gustoso pic-nic all’aperto. A seguire nel pomeriggio ci sarà una caccia al tesoro artistica tra le sculture di legno con sorpresa finale.

Per chi fosse interessato a partecipare, l’ora di ritrovo, nella frazione di Posa, è fissata per le 10.30. L’evento a contributo è aperto a tutti, con possibilità di iscriversi al FAI in loco alla quota di benvenuto FAI Giovani di 15 euro solo per chi ha dai 18 ai 35 anni. E’ richiesta l’iscrizione entro il 6 settembre scrivendo a como@faigiovani.fondoambiente.it.

Leggi anche:  Rossi di passione: mostra allo Spazio Natta per il progetto "Supporto oncologico"

“Aperitivo in musica” con sorpresa a Erba

Il secondo appuntamento organizzato dal FAI è invece un “aperitivo in musica”, che si terrà venerdì 14 settembre dalle 18.30. Questo evento avrà una doppia valenza perché sancirà un momento storico tra le due delegazioni lariane del FAI, Como e Lecco. In questa occasione infatti ci sarà il passaggio di alcuni comuni del triangolo lariano alla Delegazione di Lecco. I paesi interessati sono: Asso, Barni, Caglio, Canzo, Eupilio, Lasnigo, Longone al Segrino, Magreglio, Pusiano e Valbrona.

Un momento conviviale a sancire il passaggio, nella suggestiva cornice di Villa Parravicino Sossnovsky. Gli ospiti avranno così la possibilità di vivere le atmosfere dell’epoca di vita di questa dimora, uniche e suggestive, e per chi lo desidera saranno organizzate delle visite guidate insieme alla proprietaria, Camilla Sossnovsky Parravicini. Ad allietare gli ospiti un ricco buffet ed intrattenimento musicale; l’evento sarà anche l’occasione per raccogliere fondi destinati a scopo sociale. L’ingresso all’evento è aperto previa prenotazione sul sito www.faiprenotazioni.it; per gli iscritti FAI al costo di 30 euro, per gli altri a 35, fino ad esaurimento posti.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU