Lo scrittore comasco, Giorgio Albonico, giovedì 5 dicembre 2019 presso la libreria Ubik di Piazza San Fedele, Como, presenta il suo nuovo romanzo “Attraverso i mondi – Memorie di Richard Francis Burton”, edito dalla casa editrice milanese Francesco Brioschi; l’autore dialogherà con il giornalista Lorenzo Morandotti su alcuni aneddoti del romanzo.

Giorgio Albonico presenta il suo nuovo romanzo: alcune curiosità

“Attraverso i mondi – Memorie di Richard Francis Burton”, che uscirà nelle librerie il 5 dicembre 2019, è un straordinaria biografia romanzata, che narra la vita e le avvincenti avventure dell’esploratore vittoriano ed ex console britannico di Trieste, Richard Francis Burton. Uno dei primi europei ad aver compiuto il viaggio da Medina a La Mecca indossando abiti arabi, è andato alla ricerca delle sorgenti del Nilo – tuttavia non trovate – e ha girato letteralmente il mondo.

Grande esploratore, diplomatico e traduttore, in Italia di Richard Francis Burton non è stato pubblicato nulla; l’autore – incuriosito da sempre dalla figura di quest’uomo estremamente intrigante – oltre ad utilizzare fonti e testi in inglese, si è servito anche di “Le montagne luna” un film di Bob Rafelson tratto dai diari di Burton e John Hanning Speke, l’altro esploratore britannico che lo ha accompagnato nei suoi viaggi.

Leggi anche:  Neve in quota, situazione degli impianti in Valtellina e Valchiavenna FOTO

Dopo circa un anno e mezzo di lavoro e ricerche, è nata questa biografia, che analizzerà e descriverà in modo personale e intimo l’esploratore.

Lo scrittore e il premio letterario

Nato e attualmente residente a Como, Giorgio Albonico, è uno scrittore e fondatore del premio letterario internazionale “Città di Como”, giunto alla sua settima edizione.

Aperto da alcuni giorni il nuovo bando, la nuova edizione del premio si prospetta ricca di novità.

“L’obiettivo di quest’anno è di favorire il turismo culturale, organizzando alcune presentazioni nelle ville storiche di Como, così da portare spettatori e autori sul territorio comasco. Verrà anche avviato un corso di corso di scrittura creativa”, queste le parole di Albonico, che scherza anche sul fatto di non poter partecipare al Premio come scrittore per ovvi motivi.

LEGGI ANCHE>> RECORD DI PARTECIPANTI PER IL PREMIO CITTÀ DI COMO