Mostri e streghe. Maghi, fantasmi e spiriti. Zucche e racconti di paura. Il giorno più pauroso dell’anno sta tornando e per Halloween 2019 a Como e provincia sono stati organizzati tanti eventi. Preparate la lanterna e i dolcetti.

Halloween 2019 a Como e sul lago

‒ Como. Il Teatro Sociale giovedì 31 ottobre dalle 17 aprirà le porte ai bambini e alle loro famiglie, questa volta non per uno spettacolo ma per delle letture mostruose e racconti di streghe. I volontari di A Voce Alta Como, nel Foyer del Teatro Sociale, leggeranno libri e racconti adatti a tutte le età. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti e i bambini potranno venire in maschera e sfoggiare gli abiti più “spaventosi”.

‒ Tremezzina. Un momento per i più piccoli e le famiglie anche nella splendida cornice di Villa Carlotta dove il 31 ottobre alle 16.30, i piccoli visitatori verranno rapiti dal Flauto magico di Mozart con l’evento in collaborazione con il Teatro dei Burattini di Como. Un modo per immergersi nel meraviglioso mondo della musica e della fiaba; un viaggio fantastico, dove si incontrano draghi, cerchi magici e si superano prove di iniziazione, camminando tra luoghi incantati… Uno spettacolo che rende la musica di Mozart visibile agli occhi.

halloween

Barni. “Festa delle zucche in paese”. Giovedì prossimo, 31 ottobre, torna la manifestazione più “paurosa” dell’anno. Appuntamento alle 18.15 in Piazza Pio XI con il “dolcetto o scherzetto” per le vie del paese, per poi concludere con un “pasta party” nelle sede degli Alpini, dalle 19.30. Chiunque volesse partecipare dovrà iscriversi entro il 29 ottobre contattando Silvia al 3387442709 o Francesca al 3880625682. Si invitano tutti gli abitanti di Barni a decorare le case a tema e a preparare dolcetti o scherzetti per i bambini che busseranno alle loro porte.

‒ Civenna. La Pro Loco organizza una Festa di Halloween per tutti i bambini. L’appuntamento è giovedì 31 ottobre a partire dalle 17, in Sala Gandola: per tutti ci sarà una merenda e a seguire il giro lungo le vie del paese per il tradizionale “dolcetto o scherzetto”. In caso di pioggia, i bambini potranno divertirsi insieme facendo tanti giochi a tema in Sala Gandola.

A Erba e dintorni

‒ Longone al Segrino – Eupilio. IV edizione de “La notte dell’eterno vivente”; giovedì 31 ottobre alle ore 18 la S. Messa a San Giorgio. Alle 19 la Pizzata presso l’oratorio di Eupilio e a seguire la caccia al tesoro dei Santi. Per informazioni e prenotazioni, contattare Benedetta al numero 338 48 16 961

‒ Arcellasco. All’oratorio si tiene la “Festa delle zucche” giovedì 31 ottobre dalle 20 alle 23, per i bambini dai 4 ai 10 anni. Ci sarà la sfilata in maschera, il concorso della zucca più paurosa, tanti giochi e divertimento. Costo della serata: 5€ solo su prenotazione (entro martedì 29 ottobre). Per informazioni e prenotazioni: bottegadeibambiniarcellasco@gmail.com oppure visita la pagina Facebook.

‒ Asso. Una castagnata ricca di eventi, quella prevista per l’1 novembre ad Asso in piazza mercato. Dalle 10, ci saranno bancarelle con i prodotti tipici e mercatini di aziende agricole della zona, e molti intrattenimenti per i più piccoli, come il truccabimbi, una postazione per disegnare e colorare e “Zio Pasticcio” con le bolle di sapone, che sarà l’ospite della giornata. Ad accompagnare il divertimento, un ricco menù di piatti tipici che prevede, oltre alle immancabili caldarroste, polenta uncia, cassoeula e altre prelibatezze.

LEGGI ANCHE –> Torta di zucca, la ricetta giusta per Halloween

– Tavernerio. Tutti in maschera per la festa più paurosa dell’anno con Magolibero! Appuntamento a giovedì 31 ottobre: la festa è consigliata ai bambini dai 6 anni e alle loro famiglie. Dalle 16 alle 18, al centro civico “Livatino”, merenda e tanti giochi mostruosi per tutti i bambini. Dopo le 18, giro in autonomia per i negozi del paese al grido di “Dolcetto o scherzetto?”.  E alle 21, serata cinema all’auditorium comunale di via Provinciale: sarà proiettato “Casper”. E’ gradita offerta da parte dei partecipanti. Obbligatorio tesseramento o rinnovo tessera associativa (è possibile in loco). Info: www.magolibero.it.

‒ Canzo. Giovedì 31 ottobre dalle 16.30 alle 19.30 si svolgerà “CanzoWeen – La caccia ai fantasmi”, organizzata dall’Associazione “Canzo… Oltre le vetrine”. Ritrovo, partenza e arrivo presso la Società Operaia (ex biblioteca). Le squadre potranno essere formate da un minimo di 2 a un massimo di 5 presone. Costo d’iscrizione: 5€ a squadra. Lo scopo del gioco sarà accumulare più punti possibili risolvendo gli enigmi dislocati tra le varie attività. Al termine risotto alla zucca per tutti. Per informazioni e regolamento completo, visita la pagina Facebook o visita www.oltrelevetrine.it

A Cantù e dintorni

‒ Cucciago. Il Gruppo Genitori Cucciago organizza “Il paese di Halloween” per giovedì 31 ottobre. Il ritrovo è fissato alle 19.45 in Corte Castello; alle 20 rito di benvenuto e lettura spaventosa mentre alle 20.30 prenderà il via il corteo per fare “Dolcetto o scherzetto” tra le vie del paese. Infine alle 21.30 rientro in Corte Castello per la “pozione del sonno”. Tutti i bimbi sono invitati a presentarsi in costume.

Leggi anche:  Il Tocco della Seta un'esperienza di relax a Villa Bernasconi

– Casnate con Bernate. La Villa Comunale si trasformerà per una notte in una dimora da brividi. L’associazione genitori Fabulinus ha organizzato infatti per la sera di giovedì 31 ottobre un evento – già sold out – al Municipio. I bambini che si sono iscritti infatti potranno partecipare a una serata in costume, a partire dalle 20.30, tra storie del brivido, giochi, danze dolcetti e ovviamente scherzetti.

‒ Vertemate con Minoprio. l’Associazione Colore Caramella vi aspetta giovedì 31 ottobre 2019 con “ColoreCaramellaWeen“; Streghette, fantasmi e Zombie, bussate alla porta di Colore Caramella per tante sorprese… Sarà Dolcetto o scherzetto?

A Olgiate Comasco e dintorni

‒ Olgiate Comasco. “Halloween Party”  giovedì 31 ottobre in via San Gerardo, dalle 18 street food, spettacoli itineranti per grandi e piccini (mangiafuoco, trampoliere), giostra e laboratori creativi per bimbi con l’associazione genitori “La Lanterna”; dalle 18 alle 19.30 “L’angolo delle storie paurose“, storie da brivido e paura per bambini, delle letture con la biblioteca comunale e il concorso di disegno per gli alunni delle scuole primarie.

‒ Villa Guardia. Nel parco comunale in via Tevere andrà in scena “Storie da brivido” a cura di Parole ad alta voce (Gruppo lettori Incontro). I bambini sono invitati a portare una torcia per andare alla ricerca del “Sasso mostruoso di Como Rocks”.

‒ Lurate Caccivio. Torna la festa più attesa dai bambini. “Halloween in piazza” dell’associazione “Divertimondo” arriva alla sesta edizione per divertire grandi e piccini con tanti giochi divertenti e la grande sfilata nelle vie del paese al grido di “Dolcetto o Scherzetto”, con aperitivo finale al centro pensionati. Appuntamento in palestra alle 16.30 e, alle 18, apriranno il corteo i ciclisti di “BikEmotion”: con le loro biciclette accompagneranno i partecipanti in centro paese. Iscrizioni entro martedì 29 ottobre: per iscriversi è necessario chiamare il numero 366-7341140 e tesserarsi alla sede del sodalizio in via Stucchi 18.

‒ Appiano Gentile. Una serata tra streghe, zucche e fantasmi: ritorna il tanto atteso Halloween appianese con l’associazione “Eurkea”. L’appuntamento da segnare in agenda è quindi per giovedì 31 ottobre: a partire dalle 17 si comincerà a passeggiare  per le vie del paese con termine alle 19. Un lungo corteo mascherato cui hanno collaborato anche diversi esercenti appianesi. Il tutto al suono del più classico “Dolcetto o scherzetto?”.

‒ Bulgarograsso. “Halloween party” con l’associazione “Bus44”. Appuntamento giovedì 31 ottobre, alle 17.50, con ritrovo al parco degli Alpini, in via Sant’Elia (angolo via Terragni) e al parcheggio di via Ferloni. Un simpatico momento di festa al grido di “Dolcetto o scherzetto?” con il sodalizio bulgarese che, da tempo, organizza la simpatica iniziativa dedicata ad Halloween. Poi corteo mascherato e arrivo all’area feste di via Cavallina. Possibilità di cenare con pasta al pomodoro o in bianco, casseuola, pasta e fagioli, nugget, wurstel, salamelle, patatine, fagioli con cipolle e dolci a tema. Il tutto allietato dalla musica di Dj Pizzu e spettacolo di ballo con “Dance Club”.

‒ Lurago Marinone. La notte è più paurosa il giorno di Halloween. Giovedì 31 ottobre il vecchio borgo di San Giorgio si anima con zucche e tanti giochi. La festa, organizzata dal “Gruppo Genitori” con la biblioteca “Gianni Rodari”, inizierà alle 18 con le letture animate per bambini dai 3 ai 6 anni. Alle 18.45 si proseguirà con le letture animate per bambini dai 6 anni in su. Alle 20.30 invece si svolgerà la “Caccia alla zucca” per la quale sarà consigliato portare una torcia. All’evento presente anche il servizio pizzeria. Tutta la popolazione è invitata a partecipare. Il ricavato sarà dato in beneficenza all’oratorio.

‒ Bizzarone. “Halloween party”: la festa, organizzata al parco comunale dalla “ProBizza”, andrà in scena giovedì 31 ottobre. Dalle 19 musica, scherzi, allestimenti tematici e “dolcetto o scherzetto” per il paese. Durante la serata premiazione della zucca intagliata e della maschera più bella: per partecipare è sufficiente presentarsi con la zucche e travestimenti. Inoltre, caccia ai sassi dipinti a tema Halloween per il parco. Il costo è di 5 euro a persona comprensivi di pizza e bibita; le frittelle saranno offerte dalla “Ciclistica Bizzaronese”. Per iscriversi, inviare un messaggio Whatsapp al numero 339-8929756 entro lunedì 28 ottobre con nome, cognome e numero di partecipanti. I bambini devono essere accompagnati. Scrivere allo stesso numero indirizzo e nome sul citofono se si è disponibili a regalare dolciumi.

Per segnalare eventi scrivere a giornaledicomo@gmail.com, oggetto “Halloween 2019”

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU