Nuovo appuntamento con il mondo della moda al Museo della Seta di Como. Venerdì 27 settembre infatti a partire dalle 18 si terrà la presentazione del libro “Storia della Fibbia – Tra Moda e Gioiello (1700-1950)”. Introdurrà l’incontro il direttore del Museo Paolo Aquilini e presenzieranno gli autori del volume, Bianca Cappello e Samuele Magri.

La fibbia, tra accessorio e gioiello: un libro verrà presentato al Museo della Seta

Una storia ricca e appassionante quella della fibbia, gioiello funzionale, indispensabile complemento dei migliori outfit fin dall’antichità e ancora oggi utilizzata dalle più importanti case di moda.
Uno studio attento che intreccia costume, arte e gioiello per tracciare un inedito percorso visivo e di ricerca mostrando come le fibbie – da scarpa, da cintura, da pantalone, da mantello, da cappello ecc. – siano state nel corso dei secoli fondamentali indicatori di status sociale, attente spie dei cambiamenti del gusto, sempre al passo con innovazioni estetiche, tecnologiche e materiche.

Un volume prezioso grazie alla selezione di fibbie provenienti dalla collezione Pennasilico, una tra le più importanti al mondo, una ricerca iconografica ricca di ritratti e illustrazioni d’epoca che
contestualizzano questo oggetto nell’abito e sul corpo, testimoniando l’evoluzione della moda da un nuovo punto di vista. Uno strumento indispensabile per tutti gli addetti ai lavori e per gli appassionati, designer e collezionisti di moda, arte, gioiello e accessori.

Leggi anche:  "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi®" a Fino Mornasco domenica 20 ottobre

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU