«La notte delle stelle» in omaggio a Luciano Pavarotti darà il via alle feste di Ferragosto: un evento che nasce dalla sinergia inedita di Pro Loco Dongo, Amministrazione comunale, CM, in collaborazione con North Lake Como, cooperativa Imago ed Infopoint.

Musica alla piazzetta di Santa Maria in Martinico

La data è quella del prossimo 13 agosto, a partire dalle 21.15, nella piazzetta di Santa Maria in Martinico. E saranno sufficienti tre tenori a evocare la potenza e l’armonia del bel canto italiano per eccellenza? La sfida è quella di ricordare in grande Pavarotti, attraverso i pezzi più celebri, ancora scolpiti nell’immaginario popolare, nonostante siano già trascorsi 11 anni dalla sua scomparsa.

Gli ospiti

Dongo avrà l’onore di ospitare la «Lake Como Philarmonic Orchestra» per un totale di 40 professori d’orchestra, inoltre, i tenori, Giorgio Valerio​​​​​​, Renis Hykav​​​​​​, Vitaliy Kovalchuk​​​​​​; il violino solista, Sarm Kim; coordinati da Desar Sulejmani, Direttore.

Gli organizzatori

Ed il responsabile artistico dell’evento, Maurizio Moretta anticipa: «Un concerto che nasce da nuove collaborazioni e da belle relazioni, da professionalità d’alto livello che si fonderanno nella cornice unica della piazzetta di Santa Maria in Martinico. Per l’occasione, il repertorio è stato attentamente studiato: ci saranno 12 brani, variamente interpretati, con la partecipazione dell’intera orchestra o di una parte per riportare in scena le arie della Tosca, del Rigoletto, de “Il barbiere di Siviglia”, “Il Turandot”. Molto altro ancora, fino alla chiusura in trionfo con “O sole mio”. Uno spettacolo da non perdere».