In occasione dei cinquecento anni dalla morte del celebre artista, Leonardo Da Vinci, Miniartextil – in collaborazione con il Museo della Seta di Como – ha deciso di organizzare un evento speciale in cui celebrare il suo straordinario talento e dove la sua opera possa trovare una stretta sinergia con il mondo tessile, terreno della rassegna dedicata alla fiber art, giunta alla sua trentesima edizione e in corso fino al 17 novembre 2019. 

Miniartextil celebra il genio di Leonardo Da Vinci

L’appuntamento dunque è per martedì 12 novembre alle 18, presso il Museo della Seta; nell’ambito del consolidato calendario delle Conversazioni al Museo, si svolgerà l’incontro “Acqua, sole e seta: un percorso esoterico dipinto da Leonardo”.

I relatori dell’incontro, Luca Caricato e Carlo Pozzoli, racconteranno e descriveranno l’importantissima ricerca che hanno condotto sulla tipologia di tessuto immaginato da Leonardo per dipingere il drappo ne La Vergine delle Rocce, uno dei lavori più mirabili del Maestro. Ma non solo: i due esperti infatti approfondiranno anche la figura di uno degli uomini più importanti della storia dell’umanità, non solo per i suoi lasciti artistici.

Leggi anche:  Il Centro Artistico Carlo Mira presenta la mostra "Sfumature invernali"

Informazioni utili

ACQUA, SOLE E SETA: UN PERCORSO ESOTERICO DIPINTO DA LEONARDO CONVERSAZIONE AL MUSEO DELLA SETA di COMO
con Luca Caricato e Carlo Pozzoli

Martedì 12 novembre 2019, ore 18
Museo della Seta di Como – Via Castelnuovo 9
Ingesso gratuito

Per maggiori informazioni, visita il sito del Museo della Seta di Como.