Il Noir Festival 2018 anche per quest’anno dopo le giornate milanesi approda a Como, aggiungendo un colore in più alla magica tavolozza della Città dei Balocchi.

Noir Festival 2018

Si svolgerà tra Milano e Como, dal 3 al 9 dicembre, la 28esima edizione del Noir in Festival, diretto da Giorgio Gosetti, Marina Fabbri e Gianni Canova. Fedele al suo carattere interdisciplinare che da sempre fonde cinema e letteratura, memoria e attualità, fumetto e new media nel segno di un unico genere, il Noir del 2018 ha due campioni esemplari in Joe Dante (Premio Noir alla carriera nel cinema) e Jo Nesbø (Raymond Chandler Award).

Ma nel programma del festival, tra incontri, eventi, novità e ricorrenze spiccano almeno altri quattro appuntamenti: quello con Dario Argento, Gianfranco Manfredi e autorevoli esperti di “zombilogia” per i 50 anni di un film-capostipite come “La notte dei morti viventi” di George A. Romero. Poi l’incontro con Katharina Kubrick nell’anniversario di un altro capolavoro come “2001: Odissea nello spazio”; la giornata intitolata The British Touch con tre grandi signore del nuovo mystery anglosassone, tra Agatha Christie e Patricia Highsmith, come Jill Dawson (Il talento del crimine), Sujata Massey (Le vedove di Malabar Hill), Sarah Pinborough (L’amica del cuore). Infine la masterclass di Ning Ying, presidente della giuria per il cinema, la più celebre regista donna cinese, tra i fondatori della cosiddetta “Sesta Generazione” e protagonista al Noir in collaborazione con l’Istituto Confucio di Milano.

Leggi anche:  Visita al campanile della basilica di San Fedele con il FAI

Gli imperdibili a Como

Dal 6 al 9 dicembre il Festival si trasferirà a Como. Il celebre regista Dario Argento sarà l’ospite speciale delle prime giornate del festival a Como fin dalla serata del 5 dicembre e poi con uno singolare incontro con i giovani studenti dello IED e dell’Accademia. Inoltre presente sul lago ci sarà anche Carlo Lucarelli, il più grande scrittore di noir italiano, che porta al festival il suo ultimo romanzo “Peccato mortale”; colloquierà con il Premio Chandler Jo Nesbo sabato 8 dicembre alle ore 17.

Inoltre Maya Sansa sarà ospite d’onore del Noir 2018 per raccontare insieme al regista Alessandro Fabrizi il mito di Frankenstein nella pagine di Mary Shelley in occasione dei 200 anni dalla pubblicazione del suo romanzo. L’attrice leggerà alcune pagine del libro nella serata di gala delle premiazioni del festival sabato 8 dicembre.

<<Noir in Festival – Programma 2018>>