Cos’è un poetry slam e cosa si intende con l’espressione “poesia performativa”? Giovedì 5 dicembre alle 18, presso la Biblioteca Comunale di Como, sarà possibile scoprirlo grazie agli Eell Shous, Campioni italiani di Poetry Slam, e Simone Savogin, finalista di Italia’s Got Talent 2019. L’evento è stato organizzato da La Casa della Poesia di Como.

Poetry Slam: arrivano a Como gli Eell Shous

Il duo Eell Shous, alias Davide ScartyDoc Passoni e Marco Tenpo Lombardo, coinvolgerà il pubblico con la proposta di una poesia che non è solo parola, ma anche corpo, movimento, azione. La poesia performativa è proprio questo: in soli tre minuti il poeta esegue un’esibizione che è l’insieme di tutti questi elementi, per riscoprire l’oralità.

La loro specialità è veramente unica: tra poesia, musica, beatbox e rap questi giovani artisti sperimentano e trasformano un’arte antica, come è quella poetica, in un’esperienza altamente coinvolgente e fluida, capace di trascinare lo spettatore in un mondo di suono e teatralità del tutto inedito.

Leggi anche:  Natale con le Palle spegne dieci candeline

Grazie alla loro straordinaria bravura, si sono aggiudicati il titolo di Campioni italiani di Poetry Slam di coppia nel 2018.

Poetry Slam

Presente anche Simone Savogin

Ad accompagnare il duo, sarà presente anche il comasco, Simone Savogin, critico letterario e firma autorevole delle pagine culturali del Corriere della Sera e soprattutto tre volte campione italiano di Poetry Slam e finalista di Italia’s Got Talent 2019. Proprio in quest’ultima occasione, ha portato sul palco l’arte della poesia performativa, raccontando la propria vita attraverso l’unione della voce, del corpo, della musica e teatralità e conquistando i quattro agognati “sì” dei giudici.

Un’occasione dunque unica per scoprire in una veste nuova, l’arte della poesia e perché no, provare ad indossare i panni del poeta contemporaneo. L’appuntamento con la poesia è per giovedì 5 dicembre.