Nell’ambito della rassegna Sere FAI d’Estate, ogni venerdì di luglio (5, 12, 19 e 26 luglio), sabato 3, 10, 24 e venerdì 16 agosto 2019, Villa Fogazzaro Roi, Bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano a Oria di Valsolda, prolungherà l’apertura oltre l’orario abituale e si animerà di luci, suoni e colori proponendo romantici aperitivi, visite speciali, musica e letture tratte da Piccolo Mondo Antico, che lo scrittore Fogazzaro ha composto a fine Ottocento nella dimora affacciata sul Lago di Lugano. Ritorna un appuntamento con la cultura tanto apprezzato nelle stagioni passate (LEGGI ANCHE >> Sere Fai d’Estate 2018)

Sere FAI d’Estate a Villa Fogazzaro: il programma di luglio

Venerdì 5, 12, 19 e 26 luglio saranno in programma straordinarie aperture serali dalle ore 18 alle 22 con visite guidate accompagnate da letture di brani dal romanzo Piccolo Mondo Antico. Inoltre, a partire dall’imbrunire, nel giardino pensile, nell’orto di Franco e lungo la via principale del borgo verranno accese le lanterne: l’atmosfera perfetta per gustare un aperitivo e trascorrere una serata di relax dopo la visita agli interni del Bene.
Biglietti: Intero € 17; Iscritti FAI e residenti gratuito

Leggi anche:  Nuovo parapetto a Villa del Grumello attenzione al traffico in via per Cernobbio

Gli appuntamenti di agosto

Sabato 3, 10 e 24 agosto, la Villa aprirà eccezionalmente alla sera per l’Aperitivo poetico, in collaborazione con Osteria la Lanterna di Cressogno, all’interno del giardino pensile, luogo prediletto da Fogazzaro. Avvolti nell’atmosfera del lago e nel candore dei fiori e delle antiche piante dalle ore 18.30 alle 20 i visitatori potranno gustare prelibatezze del territorio con un buon bicchiere di vino e godere dell’accompagnamento di musica jazz: un momento di relax dopo la visita guidata prevista dalle ore 17.30 alle 18.30 (prenotazione obbligatoria al numero 0344/536602, dal mercoledì alla domenica).
L’evento sarà annullato in caso di maltempo.
Biglietti: Intero € 60; Ridotto (4-14 anni) € 25; Iscritti FAI e residenti € 50

Per maggiori informazioni e conoscere la programmazione di altri eventi FAI, visita il sito