L’emozione della luce sul finire del giorno sono il leit motiv della terza edizione delle Sere FAI d’estate 2018, la grande festa dei Beni del FAI – Fondo Ambiente Italiano che torna quest’anno rinnovata e ampliata.

Sere FAI d’estate 2018: grande festa della cultura

Sono 24 i beni aperti straordinariamente in notturna per i mesi di giugno, luglio e agosto, dalle 19 alle 24, per oltre 180 appuntamenti – visite speciali a lume di candela, concerti di musica dal vivo, spettacoli e performance di danza e teatro, cinema all’aperto, osservazioni astronomiche, cene e aperitivi. Appuntamenti esclusivi che consentiranno ai visitatori di scoprire i luoghi d’arte e natura della Fondazione in via eccezionale dal tramonto a mezzanotte, nelle ore più belle e piacevoli dell’estate, quando cala la sera, cambia lo scenario e l’atmosfera si fa magica. In provincia di Como sono due i beni del FAI che aprono le proprie porte ai turisti nelle ore serali: Villa del Balbianello a Tremezzina e Villa Fogazzaro Roi a Oria di Valsolda, al limitare con il confine svizzero.

A Villa del Balbianello

Per quel che riguarda Villa del Balbianello sul lago di Como saranno ancora due gli appuntamenti per il mese di agosto. Giovedì 9 e venerdì 17 agosto infatti torna “Sete di cultura e peccati di gola”, un raffinato aperitivo nel giardino della dimora a cui si aggiungeranno la visita degli interni della villa per ammirare le stanze che raccolgono cimeli di viaggio, arredi e preziose collezioni di arte, e tanta musica come intrattenimento. Le serate si svolgeranno dalle 18.30 alle 21.30 e l’arrivo è esclusivamente via lago dal Lido di Lenno con taxi boat. Per info e prenotazioni chiamare lo 0344.56110 oppure scrivere a locationbalbianello@fondoambiente.it.

Leggi anche:  Scoperta grotta al Ghiacciaio dei Forni, presto svanirà VIDEO
Villa del Balbianello, Tremezzina (CO) – Foto di Lucio Lazzara,2013 © FAI – Fondo Ambiente Italiano

A Villa Fogazzaro Roi

Diversi invece gli appuntamenti in programma nel mese di agosto a Villa Fogazzaro Roi, che fu dimora del celebre autore di “Piccolo Mondo Antico”. Per chi volesse conoscere più a fondo la villa e la storia di Antonio Fogazzaro due sono gli appuntamenti da segnare sul calendario, quelli di sabato 11 e 18 agosto, quando si terrà “Aperitivo poetico vista lago”. Si tratta di speciali visite della villa (dalle 18 alle 19) e di un elegante aperitivo allestito all’interno del giardino pensile (dalle 19 in poi), con degustazioni di sapori del luogo, allietato da piacevoli intrattenimenti musicali.

Una guida accompagnerà gli ospiti in un viaggio alla scoperta delle magiche atmosfere fogazzariane, arricchendo la visita guidata con la lettura dei brani selezionati dal romanzo “Piccolo Mondo Antico”. I visitatori avranno la possibilità di gustare gli angoli più suggestivi della dimora, in particolare il giardino pensile, il Terrazzino della lirica e lo studio di Fogazzaro, al calar del sole.
Per info e prenotazioni chiamare da mercoledì a domenica dalle 10 alle 17.30 il numero 0344.536602.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU