Tanti gli spettacoli in programma nei teatri comaschi nei prossimi giorni: ecco gli appuntamenti da non perdere.

Spettacoli a teatro: le proposte del Sociale

Dopo il successo della tappa comasca di ieri sera, venerdì 22 febbraio, del nuovo tour della compagnia di New York Parsons Dance, è tempo per gli appassionati di musica di recarsi al Sociale. Prosegue infatti la rassegna “Camera con musica”. Domenica 24 febbraio alle 11, la Sala Bianca ospiterà “In un’unica arcata”, brani dal grande repertorio operistico e contemporanei eseguiti dall’Ensemble di violoncelli del Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Como.

Nella stessa giornata torna nel capoluogo comasco la compagnia di operette “Elena D’Angelo” con lo spettacolo “Cin Ci Là” che andrà in scena al Sociale alle 17. L’operetta in tre atti di Carlo Lombardo, con le musiche di Virgilio Ranzato, è “una favola assurda e divertente di una banalità che è quasi sconvolgente, di una illogicità disarmante, dove però si ride, si ride di cuore” spiega la D’Angelo, regista e fondatrice della compagnia.

Una scena di “Cin ci là”

Sul palco del teatro cittadino c’è poi spazio per un grande classico. Il 26 e il 27 febbraio, alle 20.30, va in scena “I miserabili” per la regia di Franco Però. Un appuntamento con l’umano nella sua più completa nudità, così come lo inquadrò Victor Hugo: spogliato non solo dei suoi beni terreni, ma anche dei suoi valori, da quelli etici fino alla pura e semplice dignità che ci è data dall’essere uomini.

“I Miserabili”

Sugli altri palchi cittadini…

Prosegue al Teatro Don Guanella la rassegna teatrale di commedie brillanti dell’associazione culturale “F.A.R.E. Teatro”. Venerdì 22 febbraio alle 21 andrà quindi in scena “Perché no”, commedia scritta e diretta da Fabio Corradi in cui misteriosi incidenti, assegni, dichiarazioni e polizze assicurative la faranno da padrone.

Leggi anche:  Al Teatro Sociale arriva Camera con musica

Per chi invece non vuole perdere l’occasione di divertirsi a teatro, il Lucernetta sabato 23 febbraio alle 21 ospita una nuova serata di cabaret del ciclo “ComiComo”. Insieme a Bruce Ketta, sul palco ci saranno Giancarlo Kalabrugovich, Pino dei Palazzi di Zelig, Beppe Lodetti di Comedy Central e Massi “Bubbi” Pipitone di Colorado.

Sempre nella serata di sabato, alle 21, il TeatroGruppo Popolare ospita lo spettacolo “Cambiamo gioco” un spettacolo sul dramma dell’azzardo con Alessandro Chieregato e il suo sgabello per la regia di Mauro Buttafava.

Per concludere segnaliamo i due appuntamenti con il teatro dialettale. Sabato 23 febbraio alle 21 la rassegna del Teatro Nuovo di Rebbio prosegue con “Con tutt el ben che te voeuri”, commedia tre atti di Luciano Lunghi, portata in scena dalla filodrammatica “Don Giorgio Colombo” di Bellusco. Domenica 24 febbraio alle 15 invece al Don Guanella nuovo appuntamento con la rassegna di teatro dialettale lombardo “Tra ‘l ciaar e ‘l scuur” per la quale la compagnia “I semper alegher” di Parabiago porterà in scena “Un óm pién de pregiudizi” di Marisa Occhiuto.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU