La stagione estiva è ormai ufficialmente conclusa e anche Villa Carlotta, Tremezzo, si prepara alla chiusura per la pausa invernale. Prima di chiudere però due nuovi e imperdibili appuntamenti per salutare la villa e il mese di ottobre.

Villa Carlotta chiude la stagione con tre appuntamenti

Il primo appuntamento è per giovedì 31 ottobre 2019; nella notte più paurosa dell’anno anche Villa Carlotta organizza un evento “da paura” per grandi e piccini: un momento dedicato alle famiglie e nello specifico ai piccoli esploratori che con curiosità di affacciano alla porta del Museo. In occasione di Halloween, alle 16:30, i piccoli visitatori verranno rapiti dal Flauto magico di Mozart con l’evento in collaborazione con il Teatro dei Burattini di Como: sarà un’occasione per immergersi nel meraviglioso mondo della musica e della fiaba; un viaggio fantastico, dove si incontrano draghi, cerchi magici e si superano prove di iniziazione, camminando tra luoghi incantati.

Un’occasione di visita particolare

Venerdì 1 novembre, la dimora tremezzina propone un’occasione di visita particolare per cogliere il cambiamento del giardino di Villa Carlotta nella stagione autunnale in diretta connessione al mutamento del giardino interiore di ogni persona. Appuntamento alle ore 10:30 con il percorso sensoriale “I monumenti arborei di Villa Carlotta”: un’attività di approfondimento emozionale in stretta relazione all’ambiente naturale in cui si è inseriti, dove gli alberi fanno da strumento e da guida nel viaggio di riscoperta di se stessi. L’appuntamento di silvo-terapia è organizzato in collaborazione con l’Associazione Il Sentiero dei Sogni. L’attività è disponibile in italiano-spagnolo-francese per gruppi da 8 a 20 partecipanti. Costo: 20 euro. 

Fino a domenica 3 novembre 2019 sarà inoltre ancora possibile visitare le mostre “Splendori del Settecento sul Lago di Como: Villa Carlotta e i marchesi Clerici” e “Telai e trame d’autore, da Leonardo a Maria Lai”.

Leggi anche:  Cernobbio è "Comune Fiorito": è l'unico in provincia di Como

Per maggiori informazioni e prenotazioni, visita il sito internet della Villa.