Un altro fine settimana tra arte e natura a Villa Carlotta a Tremezzina. Dall’apertura della nuova stagione turistica, tante sono state le iniziative che hanno animato negli scorsi weekend la dimora del Lario e questo di metà aprile non sarà da meno.

Villa Carlotta ospita La Foglia d’Oro di Orticolario

Venerdì 13 aprile sarà una giornata speciale a Villa Carlotta; la dimora infatti tornerà ad ospitare fino ad ottobre la Foglia d’Oro del Lago di Como, il premio simbolo della manifestazione florovivaistica cernobbiese Orticolario.

Il premio-scultura infatti viene assegnato ogni anno al vincitore del concorso internazionale “Spazi Creativi” promosso da Orticolario, l’evento dedicato alla passione per il giardino che si tiene ogni anno a Villa Erba.

La bella villa di Tremezzina, che con il suo parco botanico e le sale ricche di capolavori d’arte racchiude in sé una doppia anima, botanica e artistica, è la custode ideale di questo premio, ideato e realizzato da Gino Seguso della storica Vetreria Artistica Archimede Seguso di Murano, in provincia di Venezia.

Il premio è un sinuoso vaso realizzato sull’isola di Murano sul quale “ondeggia” una grande foglia al cui interno brillano “accenni” d’oro zecchino. Quest’ultimo rimarrà in esposizione a Villa Carlotta fino alla prossima edizione di Orticolario che si terrà dal 5 al 7 ottobre prossimi.

Leggi anche:  Al via LacMus: musica internazionale in Tremezzina

Laboratorio per i bambini

E mentre mamma e papà saranno intenti a scoprire le bellezze della dimora e del parco, i bambini potranno divertirsi partecipando al laboratorio “Il fiore: scrigno di vita, delizia delle muse”. Per un’ora e mezza dalle 15.30 andranno a scoprire il fiore come strumento di comunicazione tra piante e insetti ma anche delizia dei nostri occhi e fonte di ispirazione nelle arti.

Le esposizione in villa

E per chi fosse estimatore d’arte non mancherà l’occasione di visitare anche le esposizioni che si trovano all’interno e nel parco di Villa Carlotta. Fino al 14 giugno c’è infatti l’esposizione temporanea del ciclo Viaggio nelle collezioni, “Gli argenti del Duca”. Fino al 17 giugno invece sarà possibile visitare una delle tre grandi mostre di questa stagione della villa, “Urpflanze” di Giovanni Frangi.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU