Per la nuova edizione di Wiki Loves Monuments 2018, domenica 16 settembre, nell’ambito del ciclo di passeggiate creative “Sulle orme di Volta 2” promosso da Fondazione Alessandro Volta con l’associazione Sentiero dei Sogni, si terrà Wiki loves Volta.

Wiki Loves Monuments 2018

Wiki Loves Volta è una passeggiata fotografica che collegherà 12 monumenti voltiani (e non solo) in gara per tutto il mese di settembre per il più grande concorso fotografico mondiale, Wiki Loves Monuments. Concorso che lo scorso anno, in Regione Lombardia, aveva portato sul terzo gradino del podio proprio uno scatto comasco.  Nel 90° del Tempio Voltiano si rinnova questa collaborazione tra enti per far conoscere Volta e la sua città non solo ai comaschi ma anche a tutto il mondo, attraverso le piattaforme Wiki, come l’enciclopedia Wikipedia e l’archivio fotografico Wiki Commons.

Il percorso

La partenza della passeggiata è fissata alle 9.30 dalla diga foranea di Como, con ritrovo al monumento “The Life Electric”, per arrivare in funicolare a Brunate, dove Alessandro Volta trascorse a balia i primi 36 mesi della sua vita. Lungo il percorso saranno raccontati i monumenti liberalizzati dai proprietari (a Como The Life Electric, Tempio Voltiano, Monumento alla Resistenza Europea, facciata di Giuseppe Terragni dell’hotel Metropole Suisse, Palazzo Venezia sede dell’Hotel Vista e Hotel Terminus progettato da Federico Frigerio; a Brunate parco Volta, biblioteca, busto di Pencho Slaveikov, mulattiera per San Maurizio, Parco Marenghi e Faro Voltiano), che potranno essere fotografati dai camminanti per partecipare al concorso Wiki Loves Monuments.

Leggi anche:  Al Teatro Sociale tanti appuntamenti da "Falstaff" a "Bolero/Two"

La narrazione lungo il percorso è affidata a Pietro Berra, intervallato dagli interventi degli esperti di Wikimedia Italia Marta Pigazzini, Dario Crespi e Stefano Dal Bo e di Daniela Manili Pessina, responsabile del Gruppo fotografico Passeggiate Creative. La passeggiata vede anche la partecipazione straordinaria di Valerio Carletto, specializzato in fotografie del territorio comasco dall’alto con l’ausilio di un drone, che al Faro Voltiano realizzerà una foto speciale con tutti i partecipanti.

A Brunate, ai piedi del Faro, verrà inoltre inaugurata per l’occasione una little free library realizzata e donata da Jessica Molinari e Massimo Folcio, che va a completare la Lake Como Poetry Way, percorso di 12 chilometri – tra il Giardino della Valle di Cernobbio e il Faro Voltiano – scandito da figure di grandi poeti che hanno cantato il lago di Como e da postazioni per lo scambio di libri.
Iscrizione obbligatoria, al costo di 5,39 euro che copre l’acquisto del biglietto della Funicolare, su https://wikilovesvolta.eventbrite.it/.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU