Clerici Auto a ComoNExT per una serata a tema mobilità elettrica. Come animare silenziosamente ma con tanta potenza un giovedi sera qualunque? Ma certo, parlando di mobilità elettrica a 360 gradi!

Clerici Auto a ComoNExT: segui l’energia ed entra nel futuro!

Con queste premesse il Gruppo Clerici Auto in partnership con l’Innovation Hub ComoNExT di Lomazzo ha organizzato giovedì 29 novembre una serata a tutto tondo sull’attualissimo tema della mobilità che evolve. Perché proprio ComoNExT come location lo spiega bene Marco Clerici, ad di Clerici Auto. “Io mi sono innamorato di questo Parco, già teatro lo scorso anno della nostra presentazione di Jaguar E-Pace. Quando ci entri, ti rendi conto di cos’è e delle opportunità che una collaborazione stretta di aziende eterogenee può far scaturire. I relatori che ascolterete questa sera vi racconteranno nel dettaglio il tema della mobilità elettrica, intanto noi ad aprile abbiamo presentato Jaguar I-Pace, il primo SUV di un marchio premium completamente elettrico. Un cambiamento epocale che ha coinvolto il mondo della mobilità”.

Al Parco scientifico tecnologico di via Cavour i partecipanti hanno potuto apprezzare i mezzi elettrici in esposizione, dalla Jaguar I-Pace, alla moto “Lacama” di Italian Volt, vero e proprio gioiello tecnologico ed esercizio di stile italiano, alla bici elettrica di Zehus particolare per avere motore e batteria nel mozzo posteriore. Altra eccellenza italiana presente sul palco, il motoscafo elettrico “Ernesto” del cantiere Ernesto Riva di Daniele Riva, una barca completamente in legno e quindi totalmente “green” per esplorare il nostro lago in maniera silenziosa e sostenibile. Moderatore della serata il direttore di ComoNExT Stefano Soliano affiancato in platea da personaggi illustri tra cui il presidente di Sviluppo Como – ComoNExT Enrico Lironi e il consigliere delegato Annarita Polacchini.

Leggi anche:  Caffè Hag e Splendid chiude per sempre: 52 a casa, 2 li "salva" Milano

Una citazione a parte meritano il gadget omaggiato ai partecipanti e l’esperienza di neuromarketing a disposizione di tutti. Il primo, pensato da Clerici Auto in collaborazione con ComoNExT e Caracol, startup dell’Innovation hub, è realizzato in stampa 3D con una bioplastica derivata da mais e frumento, sostenibile al 100%. Il momento esperienziale di neuromarketing, invece, condotto da Sense Catch, altra azienda insediata in ComoNExT, ha intrattenuto il pubblico tracciandone reazioni e coinvolgimento emotivo alla vista di immagini o video.