Le società di vendita del gruppo Acsm Agam si rifanno il look e presentano una bolletta completamente rinnovata.

La nuova bolletta per le aziende luce e gas del gruppo Acsm Agam

Ancora più leggibile. Semplice, diretta, di immediata consultazione. E con la stessa veste grafica per i tre marchi territoriali della multiutility: ACEL Energie, AEVV Energie, Enerxenia. Un documento estremamente chiaro; impostato con grafici, tabelle e riquadri al fine di agevolarne la lettura e comunicare in modo efficace le informazioni più utili per il cliente. La bolletta, oltre all’importo e la scadenza di pagamento, riporta anzitutto una rappresentazione grafica delle componenti di spesa (che documentano oneri e carico fiscale). Scorrendolo troviamo i contatti al servizio della clientela e lo sportello di riferimento più vicino. In evidenza il numero verde per la segnalazione dei guasti al pronto intervento del distributore di zona e una sezione dedicata ai servizi attivi e a quelli da attivare così da sfruttare sino in fondo le opportunità proposte dall’azienda e affermare un’impronta sempre più green grazie alla bolletta online e alla domiciliazione bancaria dei pagamenti. Nelle bollette Gas, vengono ricordate le modalità per effettuare l’autolettura, che è consigliata a tutti i clienti, in particolare a quanti non dispongono di contatore smart ovvero teleletto dal distributore.

Leggi anche:  Più trasparenza e personalizzazione: quello che gli e-shopper italiani chiedono secondo la ricerca di UPS

Due colori distinguono le forniture luce e gas: il verde è quello di riferimento per l’energia elettrica a Mercato Libero; il blu per il gas; il grigio per la Maggior Tutela elettrica. “Il nuovo layout di bolletta, comune ad Enerxenia ed ACEL Energie, è frutto di uno sforzo mirato a beneficio dei clienti che sono sempre al centro delle nostre iniziative commerciali” ha sottolineato Martin Isolabella, responsabile Marketing e Sviluppo Commerciale di Acsm Agam.

“L’unificazione delle bollette realizza un ulteriore passo avanti nel processo di integrazione in una unica società di vendita, più solida, efficiente e innovativa e che nei prossimi mesi vedrà l’incorporazione di Enerxenia in ACEL Energie, in cui è già confluita AEVV Energie, pur mantenendo i marchi sui rispettivi territori di riferimento” ha concluso Paolo Soldani, amministratore delegato Acsm Agam.

ECCO LA GRAFICA