Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto di nomina di 25 nuovi Cavalieri del Lavoro. L’onorificenza, istituita nel 1901, viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica a imprenditori italiani, che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa. Nell’elenco quest’anno ci sono anche due comaschi.

Nuovi Cavalieri del Lavoro da Como

Tra personaggi del calibro di Guido Maria Barilla e Giuseppe Lavazza, domani, 2 giugno, saranno insigniti di questa onorificenza anche Roberto Briccola, classe 1955 e presidente di Bric’s Spa con sede a Olgiate Comasco, e Martino Verga, classe 1947 e presidente del gruppo Sacco System di Cadorago.

Bric’s Spa è azienda leader nella produzione di borse da viaggio e pelletteria di alta gamma mentre il gruppo Sacco System è un polo biotech per le industrie alimentari, nutraceutiche e farmaceutiche che sviluppa e produce fermenti lattici e microrganismi alimentari, probiotici, caglio e altri enzimi e commercializza prodotti di laboratorio per il controllo degli alimenti.

Leggi anche:  L'Università Insubria parla al mondo della moda: sfilata e convegno a Sant'Abbondio

L’azienda olgiatese è presente nel mondo con 100 punti vendita a marchio Bric’s e oltre 200 corner nei più importanti centri commerciali. L’export vale il 70% del giro d’affari e occupa 134 dipendenti. Il gruppo di Cadorago invece esporta il 45% del fatturato in più di 100 Paesi, occupa oltre 230 dipendenti e ha un centro ricerca e sviluppo con 60 ricercatori che collabora con importanti università.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU