Sabato 10 novembre il Liceo musicale e coreutico Giuditta Pasta apre le porte delle due sedi ai giovani ballerini e musicisti di tutta Italia, dando la possibilità di visitare sia la sede didattica in via Battisti che la sede artistica nello splendido Palazzo Valli Bruni di via Rodari, anche sede dell’Accademia di Musica e Danza Palazzo Valli Bruni, inaugurata lo scorso 6 ottobre. Ospite d’eccezione l’ètoile Luciana Savignano, che incontrerà i giovani ballerini.

Open day in via Rodari

Durante l’Open Day dalle 14.30 alle 18.30 sarà possibile conoscere l’offerta formativa dell’Istituto, illustrata sia dai docenti che dai ragazzi che frequentano la scuola, e l’offerta artistica, parlando con i docenti di materia e osservando alcune piccole esibizioni preparate appositamente per la giornata che dimostreranno l’attenzione e la preparazione che garantisce il percorso scolastico.

Istituito a Como nel 2013, il Liceo Giuditta Pasta è uno dei pochi licei riconosciuto dal Ministero con entrambe le sezioni: una dedicata alla Musica ed una dedicata alla Danza. Roberta Di Febo, direttrice e fondatrice del Liceo sottolinea: “Siamo felici di aprire le porte delle sedi del Liceo e di poter dare il benvenuto a tutti coloro che hanno il desiderio di conoscere questa realtà scolastica, unica nel suo genere grazie alle tante iniziative proposte e alla qualità didattica ed artistica proposta. Ringraziamo l’ètoile Luciana Savignano per aver accettato di partecipare a questo dialogo aperto. E’ un vero onore per noi accogliere una stella di prima grandezza, applaudita dalla critica più autorevole”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU