Oggi a Lariofiere a Erba sono stati attribuiti i riconoscimenti agli studenti vincitori della seconda finestra 2018-2019 del premio “Storie di Alternanza” promosso dall’ente camerale, in collaborazione con Unioncamere e gli Uffici Scolastici di Como e di Lecco.

Storie di alternanza

Il Premio “Storie di alternanza” è un’iniziativa promossa dalle Camere di Commercio con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti e ai progetti d’alternanza scuola lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.

Premiati gli studenti per i loro progetti di scuola-lavoro

«L’orientamento alle nuove professioni, la formazione e l’alternanza scuola-lavoro costituiscono materia di forte impegno e investimento da parte delle Camere di Commercio consapevoli che sono elemento centrale e qualificante delle strategie di sviluppo delle singole imprese e, in generale, di una comunità economica e sociale» commenta Marco Galimberti, Presidente della Camera di Commercio di Como-Lecco.

«Con il Premio Storie di Alternanza il nostro Ente vuole riconoscere la giusta importanza ai giovani e alle scuole così che acquisiscano consapevolezza circa il loro ruolo di driver fondamentale per la competitività e l’attrattività di tutto il nostro territorio, mettendo in risalto le loro esperienze di alternanza scuola-lavoro».

Leggi anche:  Mercatone Uno dichiarato il fallimento

I video, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici di secondo grado delle province di Como e di Lecco sono stati valutati da una Commissione interna sulla base dei seguenti criteri: creatività e originalità del video; qualità generale del progetto, dei materiali forniti e del racconto; replicabilità del progetto descrizione delle competenze acquisite; ruolo dei tutor scolastici ed esterni.

I vincitori