Un nutrito gruppo di studenti della Scuola Secondaria I.T.E.S. “Caio Plinio Secondo” di Como sono stati ospiti del Consiglio regionale della Lombardia.

Studenti del Caio Plinio accolti dal presidente Fermi

L’importanza dell’esercitare sempre e comunque il proprio diritto di voto, l’opportunità di approfondire e comprendere le opportunità che il nuovo contesto sociale offre in chiave europea e internazionale, la necessità di prendersi cura del territorio in cui si vive assumendosi anche la responsabilità di essere protagonisti della vita amministrativa locale con proposte e contributi concreti.

Sono stati alcuni dei temi che il Presidente Alessandro Fermi ha affrontato accogliendo questo pomeriggio, martedì 27 settembre, in Consiglio regionale 40 studenti della Scuola Secondaria I.T.E.S. “Caio Plinio Secondo” di Como, guidati dalla professoressa Teresa Sarcinella.

Gli studenti hanno avuto modo di confrontarsi e “interrogare” il Presidente Fermi, il Consigliere Segretario Giovanni Malanchini e i Consiglieri regionali comaschi Gigliola Spelzini e Angelo Orsenigo sull’attività del Consiglio regionale e in particolare sugli aspetti legislativi che riguardano l’iter dei provvedimenti.

Leggi anche:  Incontro a Como martedì per la Conferenza nazionale degli Stati legislativi Usa

Hanno inoltre potuto assistere ai lavori della seduta d’Aula, impegnata in quel momento a discutere il progetto di legge sull’installazione di telecamere negli asili nido, e hanno visitato Palazzo Pirelli salendo anche allo Spazio Belvedere al 31° piano.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU