Giornale di Como https://giornaledicomo.it Tue, 17 Jul 2018 19:45:02 +0000 it-IT hourly 1 Basket giovanile novità importanti nello staff brianzolo https://giornaledicomo.it/sport/basket-giovanile-novita-importanti-nello-staff-brianzolo/ https://giornaledicomo.it/sport/basket-giovanile-novita-importanti-nello-staff-brianzolo/#respond Tue, 17 Jul 2018 19:45:02 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57145 Basket giovanile i Cucciago Bulls sempre più una realtà. Basket giovanile la modella cestista Valentina Vignali augura buone vacanze e tifa per i “tori” Nel panorama del basket giovanile lariano sta diventando una realtà. Anzi no è già una realtà importante sia numericamente che qualitativamente. Stiamo parlando dei Cucciago Bulls del presidente-factotum Fabio Borghi, personaggio […]

Continua la lettura di Basket giovanile novità importanti nello staff brianzolo su Giornale di Como.

]]>
Basket giovanile i Cucciago Bulls sempre più una realtà.

Basket giovanile la modella cestista Valentina Vignali augura buone vacanze e tifa per i “tori”

Nel panorama del basket giovanile lariano sta diventando una realtà. Anzi no è già una realtà importante sia numericamente che qualitativamente. Stiamo parlando dei Cucciago Bulls del presidente-factotum Fabio Borghi, personaggio conosciutissimo nell’ambiente cestistico nostrano, un vulcano di idee dentro e fuori dai parquet. Uno che di basket ne mastica da sempre avendo calcato  fin da piccolo i campi e fino a quelli di serie A1 con Cantù. Così trascinati dal loro numero uno e dal suo collaudato staff, i “tori” brianzoli hanno bruciato le tappe chiudendo tra gli applausi l’ultima stagione sportiva. Che però non è ancora del tutto finita visto che dopo i tradizionali tornei estivi di 3 contro3, il mitico Blackourth 5 contro 5, sulla collina sono andate in scena anche due settimane di camp.. per i tori più irriducibili.

Buone vacanze da Valentina

Insomma i Bulls non vogliono proprio andare in ferie anche se ad augurare loro le buone vacanze ci ha pensato via social una loro amica e “collega”: la cestista modella Valentina Vignali.  “Buone vacanze a tutti i Cucciago Bulls”. Questo il simpatico saluto con tanto di bacio via social inviato dalla bella Valentina che fin da piccola ha giocato con la palla a spicchi raggiungendo una finale scudetto Under19 con Cervia prima di maturare varie esperienze in giro per l’Italia tanto da giocare ancora adesso impegni professionali permettendo.

“Come fly with bulls”

Ma nella sede dei Cucciago Bulls si pensa giò alla nuova stagione e al futuro prossimo. Sono già pronte ad aprirsi infatti le porte per le nuove leve giovanili e di minibasket. Per l’occasione ecco il nuovo slogan di reclutamento: “Come fly with bulls”. Iscrizioni aperte e ulteriori informazioni direttamente al tel 3402587008.

News importanti nello staff tecnico

Inoltre in vista della stagione 2018/19 la società  brianzola si è mossa forte sul mercato allenatori allargando lo staff sulla collina con tecnici molto noti nel panorama nostrano da Massimo Albarti ad Alessandro Carletti da Mauro Livio a Jonathan Molteni da Francesco Moro a Simone Castiglieri. Uno staff di livello che saprà abbinare competenza e passione, tecnica ed entusiasmo proprio seguendo il credo del numero uno Fabio Borghi in vista della prossima stagione che si annuncia ancora più brillante per i Cucciago Bulls, la stagioene della consacrazione.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Basket giovanile novità importanti nello staff brianzolo su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/sport/basket-giovanile-novita-importanti-nello-staff-brianzolo/feed/ 0
A Cantù arriva Violante Placido https://giornaledicomo.it/attualita/cantu-violante-placido/ https://giornaledicomo.it/attualita/cantu-violante-placido/#respond Tue, 17 Jul 2018 17:00:14 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57141 Non solo Germano Lanzoni del Milanese Imbruttito, a Cantù arriverà anche Violante Placido. A Cantù arriva Violante Placido L’appuntamento è giovedì 19 luglio alle 21 in Corte San Rocco a Cantù.  I Mariachi Plaza con il suono delle loro trombe, della vieula e del guitaron ci catapulteranno in un’antica hacienda mexicana. Thom Chacon, uno dei […]

Continua la lettura di A Cantù arriva Violante Placido su Giornale di Como.

]]>
Non solo Germano Lanzoni del Milanese Imbruttito, a Cantù arriverà anche Violante Placido.

A Cantù arriva Violante Placido

L’appuntamento è giovedì 19 luglio alle 21 in Corte San Rocco a Cantù.  I Mariachi Plaza con il suono delle loro trombe, della vieula e del guitaron ci catapulteranno in un’antica hacienda mexicana. Thom Chacon, uno dei più interessanti cantautori della nuova generazione americana, canterà storie incredibili di conquistadores, di guerra di indipendenza, campesinos e moti rivoluzionari. Ospite d’onore della serata sarà proprio la celebre attrice Violante Placido, in veste di cantante.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di A Cantù arriva Violante Placido su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/cantu-violante-placido/feed/ 0
Incendio in una ditta dismessa a Tavernerio, arrivano i Vigili del Fuoco https://giornaledicomo.it/cronaca/incendio-in-una-ditta-dismessa-a-tavernerio-arrivano-i-vigili-del-fuoco/ https://giornaledicomo.it/cronaca/incendio-in-una-ditta-dismessa-a-tavernerio-arrivano-i-vigili-del-fuoco/#respond Tue, 17 Jul 2018 16:54:51 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57177 Incendio in una ditta dismessa a Tavernerio, in via Provinciale: arrivano i Vigili del Fuoco. E’ successo oggi, martedì, intorno alle 17. Incendio in via Provinciale, Vigili del Fuoco al lavoro Intervento dei pompieri in via Provinciale, 69, in una ditta dismessa, e più precisamente dove sorgeva la Forgiatura Lariana, per un incendio. Secondo le […]

Continua la lettura di Incendio in una ditta dismessa a Tavernerio, arrivano i Vigili del Fuoco su Giornale di Como.

]]>
Incendio in una ditta dismessa a Tavernerio, in via Provinciale: arrivano i Vigili del Fuoco. E’ successo oggi, martedì, intorno alle 17.

Incendio in via Provinciale, Vigili del Fuoco al lavoro

Intervento dei pompieri in via Provinciale, 69, in una ditta dismessa, e più precisamente dove sorgeva la Forgiatura Lariana, per un incendio. Secondo le prime ricostruzioni, l’incendio sarebbe con tutta probabilità doloso: a prendere fuoco sarebbero infatti stati alcuni rifiuti, incendiati da ignoti. In loco si sono portati i Vigili del Fuoco di Como, che, intervenuti con due mezzi, hanno estinto rapidamente il rogo. Le fiamme non hanno compromesso l’edificio, già dismesso e abbandonato, né provocato danni a persone. Sul posto si sono portate anche le Forze dell’ordine: a loro spetteranno le indagini per identificare i responsabili.

Continua la lettura di Incendio in una ditta dismessa a Tavernerio, arrivano i Vigili del Fuoco su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/cronaca/incendio-in-una-ditta-dismessa-a-tavernerio-arrivano-i-vigili-del-fuoco/feed/ 0
Accuse di abusi sessuali contro un frate della Bergamasca https://giornaledicomo.it/cronaca/accuse-di-abusi-sessuali-contro-un-frate-della-bergamasca/ https://giornaledicomo.it/cronaca/accuse-di-abusi-sessuali-contro-un-frate-della-bergamasca/#respond Tue, 17 Jul 2018 16:12:21 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57137 Abusi sessuali. Pesantissime accuse nei confronti di  padre Antonio Zanotti, educatore spirituale e fondatore delle Comunità Oasi7 di Antegnate. Lo racconta il nostro portale GiornalediTreviglio.it Abusi sessuali a Oasi7: la denuncia da Roma Il francescano padre Antonio Zanotti, fondatore e guru della comunità di accoglienza Oasi7 di Antegnate, è al centro di un’inchiesta partita da Roma, dalle […]

Continua la lettura di Accuse di abusi sessuali contro un frate della Bergamasca su Giornale di Como.

]]>
Abusi sessuali. Pesantissime accuse nei confronti di  padre Antonio Zanotti, educatore spirituale e fondatore delle Comunità Oasi7 di Antegnate. Lo racconta il nostro portale GiornalediTreviglio.it

Abusi sessuali a Oasi7: la denuncia da Roma

Il francescano padre Antonio Zanotti, fondatore e guru della comunità di accoglienza Oasi7 di Antegnate, è al centro di un’inchiesta partita da Roma, dalle testimonianze di un ragazzo che negli scorsi anni è stato ospitato nella comunità della Bassa, e che lì sarebbe stato in più occasioni abusato dallo stesso frate, diventato il suo “amante”. Il tutto sarebbe stato ripreso anche con foto e video che ora sarebbero state trasmesse alla Procura di Roma e al Vaticano.

Rapporti con un ragazzo “difficile”

Il ragazzo ha raccontato di essere stato “costretto” a diventare l’amante di Zanotti, sotto la minaccia delle botte. Il giovane, straniero, ha raccontato di essere arrivato in Italia all’età di sei anni e di essere stato adottato da una famiglia che poi l’hanno spedito in collegio. Poche settimane dopo il suo arrivo sarebbero iniziati gli abusi, andati avanti a lungo.

“Non abbiamo niente da dire”

Bocche cucite in Oasi7 questa mattina, quando la notizia dell’inchiesta è uscita sulla stampa nazionale. “Non sappiamo nulla” spiegano al telefono da Antegnate.

Su giornaleditreviglio.it l’intera vicenda.

Continua la lettura di Accuse di abusi sessuali contro un frate della Bergamasca su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/cronaca/accuse-di-abusi-sessuali-contro-un-frate-della-bergamasca/feed/ 0
Como set cinematografico anche per Jennifer Aniston e Adam Sandler https://giornaledicomo.it/attualita/como-set-cinematografico-anche-per-jennifer-aniston-e-adam-sandler/ https://giornaledicomo.it/attualita/como-set-cinematografico-anche-per-jennifer-aniston-e-adam-sandler/#respond Tue, 17 Jul 2018 14:58:23 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57170 Non c’è solo la reunion tra Boldi e De Sica, la più attesa tra gli avventori dei cinepanettoni. La città di Como diventa un set anche per attori del calibro di Jennifer Aniston e Adam Sandler. Como set cinematografico Il nuovo film targato Netflix dal titolo “Murder mystery” verrà girato anche a Como. Sul Lario sbarcheranno […]

Continua la lettura di Como set cinematografico anche per Jennifer Aniston e Adam Sandler su Giornale di Como.

]]>
Non c’è solo la reunion tra Boldi e De Sica, la più attesa tra gli avventori dei cinepanettoni. La città di Como diventa un set anche per attori del calibro di Jennifer Aniston e Adam Sandler.

Como set cinematografico

Il nuovo film targato Netflix dal titolo “Murder mystery” verrà girato anche a Como. Sul Lario sbarcheranno quindi Jennifer Aniston e Adam Sandler, attori protagonisti della pellicola che racconta la storia di un poliziotto di New York City (Adam Sandler) e di sua moglie (Jennifer Aniston). Durante un viaggio a lungo sognato i due vengono invitati ad una riunione di famiglia sul super-yacht di un anziano miliardario di nome Malcolm Quince. Quando quest’ultimo viene assassinato i due coniugi finiscono tra i principali sospettati.

Ecco quando arriveranno

Secondo le prime indiscrezioni, la produzione internazionale arriverà a Como la prima settimana del prossimo mese di agosto. Per chi resterà in città quindi una bella occasione per vedere da vicino un set cinematografico.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Como set cinematografico anche per Jennifer Aniston e Adam Sandler su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/como-set-cinematografico-anche-per-jennifer-aniston-e-adam-sandler/feed/ 0
Sicurezza in Milano-Meda: arrivano nuovi fondi https://giornaledicomo.it/attualita/sicurezza-in-milano-meda-arrivano-nuovi-fondi/ https://giornaledicomo.it/attualita/sicurezza-in-milano-meda-arrivano-nuovi-fondi/#respond Tue, 17 Jul 2018 14:40:46 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57130 Sicurezza in Milano-Meda: arrivano nuovi fondi . Questa mattina l’incontro al Pirellone. In arrivo 1 milione e 200mila euro per i ponti. Più nuovi fondi per la sicurezza. Sicurezza in Milano-Meda: arrivano nuovi fondi Incontro questa mattina al Pirellone su sicurezza e interventi urgenti in Milano-Meda. Presenti Gigi Ponti, consigliere regionale del Pd, Andrea Monti, consigliere […]

Continua la lettura di Sicurezza in Milano-Meda: arrivano nuovi fondi su Giornale di Como.

]]>
Sicurezza in Milano-Meda: arrivano nuovi fondi . Questa mattina l’incontro al Pirellone. In arrivo 1 milione e 200mila euro per i ponti. Più nuovi fondi per la sicurezza.

Sicurezza in Milano-Meda: arrivano nuovi fondi

Incontro questa mattina al Pirellone su sicurezza e interventi urgenti in Milano-Meda. Presenti Gigi Ponti, consigliere regionale del Pd, Andrea Monti, consigliere regionale della Lega, Roberto Invernizzi, presidente della Provincia di Monza e Brianza, e Claudia Terzi, assessore regionale alle Infrastrutture e trasporti.

Fondi per i ponti e per interventi su asfalti e guard rail

“Abbiamo fatto chiarezza rispetto alle risorse per la rimessa in pristino della sicurezza e per migliorare la viabilità – fa sapere Gigi Ponti. L’impegno dell’assessore è stato di stanziare da subito un milione 200mila euro per i 4 ponti che sono più in difficoltà e ha assicurato che metterà a disposizione a brevissimo un milione 600mila euro per gli interventi sugli asfalti, i guard rail e necessità analoghe, da realizzare nel 2019”.

Un tavolo per la messa in sicurezza dell’arteria

A seguito dell’incontro di oggi è stato inoltre deciso di istituire un tavolo, che si terrà prima dell’estate, grazie al quale verrà definito insieme, il più velocemente possibile, il contenuto e il costo dei lavori per la messa in sicurezza dell’arteria nelle more del progetto di Pedemontana.

“Come consigliere esprimo soddisfazione rispetto alla disponibilità data – commenta Andrea Monti –. Assicuro un costante impegno a monitorare e sollecitare la Regione affinché questa infrastruttura, sulla quale viaggiano flussi di traffico tra i più importanti della Lombardia, abbia una sicurezza e un decoro adeguati alla sua funzione”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Sicurezza in Milano-Meda: arrivano nuovi fondi su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/sicurezza-in-milano-meda-arrivano-nuovi-fondi/feed/ 0
Rapina al Gran Mercato di via Viganò: minaccia le cassiere con un’arma https://giornaledicomo.it/cronaca/rapina-al-gran-mercato-di-via-vigano-minaccia-le-cassiere-con-unarma/ https://giornaledicomo.it/cronaca/rapina-al-gran-mercato-di-via-vigano-minaccia-le-cassiere-con-unarma/#respond Tue, 17 Jul 2018 14:37:16 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57154 Rapina al Gran Mercato di via Viganò a Como. Il rapinatore ha minacciato le cassiere prima della chiusura. Rapina al Gran Mercato poco prima della chiusura Attimi di terrore tra le 20 e 20.15 di ieri sera, lunedì 16 luglio. In quel breve lasso di tempo infatti si è consumata la rapina al supermercato di […]

Continua la lettura di Rapina al Gran Mercato di via Viganò: minaccia le cassiere con un’arma su Giornale di Como.

]]>
Rapina al Gran Mercato di via Viganò a Como. Il rapinatore ha minacciato le cassiere prima della chiusura.

Rapina al Gran Mercato poco prima della chiusura

Attimi di terrore tra le 20 e 20.15 di ieri sera, lunedì 16 luglio. In quel breve lasso di tempo infatti si è consumata la rapina al supermercato di via Viganò. Estremamente sicuro di sé il rapinatore che non ha avuto scrupoli nell’assaltare il punto vendita che si trova proprio di fronte al Comando dei Carabinieri di Como in piazzale Duca d’Aosta.

Da quanto è stato possibile ricostruire, l’uomo è entrato a volto coperto armato di pistola poco prima della chiusura, mentre il personale era intento a terminare la propria giornata di lavoro. Ha minacciato le cassiere e si è fatto consegnare l’incasso. In pochi minuti era fuori dalla struttura e si è dileguato.

E’ la prima volta che il punto vendita di via Viganò viene rapinato in pieno giorno alla luce del sole. In precedenti episodi i ladri si sono intrufolati durante la notte nella struttura per rubare i prodotti in vendita. Ora spetta ai Carabinieri, intervenuti sul posto dopo la chiamata al 112, trovare il rapinatore e assicurarlo alla giustizia.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Rapina al Gran Mercato di via Viganò: minaccia le cassiere con un’arma su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/cronaca/rapina-al-gran-mercato-di-via-vigano-minaccia-le-cassiere-con-unarma/feed/ 0
Consiglio comunale convocato a Ronago https://giornaledicomo.it/attualita/consiglio-comunale-ronago/ https://giornaledicomo.it/attualita/consiglio-comunale-ronago/#respond Tue, 17 Jul 2018 14:15:04 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57074 Torna a riunirsi il Consiglio comunale di Ronago. Consiglio Comunale, seduta convocata per il 20 luglio Il Consiglio comunale di Ronago si riunirà il 20 luglio alle 20.30 nella sala consiliare per deliberare sugli oggetti all’ordine del giorno. In apertura, previste la lettura e l’approvazione dei verbali della seduta precedente. Successivamente si tratterà la variazione […]

Continua la lettura di Consiglio comunale convocato a Ronago su Giornale di Como.

]]>
Torna a riunirsi il Consiglio comunale di Ronago.

Consiglio Comunale, seduta convocata per il 20 luglio

Il Consiglio comunale di Ronago si riunirà il 20 luglio alle 20.30 nella sala consiliare per deliberare sugli oggetti all’ordine del giorno. In apertura, previste la lettura e l’approvazione dei verbali della seduta precedente. Successivamente si tratterà la variazione di assestamento generale di bilancio 2018. Poi la ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi dell’esercizio 2018 e la presa d’atto del permanere degli equilibri generali di bilancio ed eventuali provvedimenti conseguenti. A seguire, la ratifica della deliberazione di Giunta del 4 luglio avente come oggetto la variazione al bilancio pluriennale 2018-2020.

Continua la lettura di Consiglio comunale convocato a Ronago su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/consiglio-comunale-ronago/feed/ 0
Area Expo, accelerata sul parco scientifico-tecnologico https://giornaledicomo.it/attualita/area-expo-accelerata-sul-parco-scientifico-tecnologico/ https://giornaledicomo.it/attualita/area-expo-accelerata-sul-parco-scientifico-tecnologico/#respond Tue, 17 Jul 2018 12:53:35 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57126 Area Expo, accelerata sul parco scientifico-tecnologico. Via libera Il Consiglio regionale ha approvato il progetto di legge che attribuisce e assegna alla società Arexpo l’attività centrale di committenza e il coordinamento per realizzare il parco scientifico e tecnologico “Milano innovation district” sull’area che ospitato nel 2015 Expo. Settantaquattro i consiglieri che hanno partecipato al voto, […]

Continua la lettura di Area Expo, accelerata sul parco scientifico-tecnologico su Giornale di Como.

]]>
Area Expo, accelerata sul parco scientifico-tecnologico.

Via libera

Il Consiglio regionale ha approvato il progetto di legge che attribuisce e assegna alla società Arexpo l’attività centrale di committenza e il coordinamento per realizzare il parco scientifico e tecnologico “Milano innovation district” sull’area che ospitato nel 2015 Expo. Settantaquattro i consiglieri che hanno partecipato al voto, dieci gli astenuti, nessun voto contrario. Non sono mancati però momenti di tensione tra l’ex assessore Viviana  Beccalossi (Gruppo Misto) e il capogruppo di Forza Italia, Gianluca  Comazzi. Anche Fratelli d’Italia pur condividendo il progetto di legge non ha mancato qualche stoccata in Aula sulle modalità di presentazione del documento.

Il progetto di legge

L’obiettivo del documento è mantenere in modo unitario sotto un unico presidio pubblico il piano di sviluppo dell’intera operazione immobiliare. Il piano prevede un investimento complessivo, tra interventi pubblici e privati, di circa 2 miliardi di euro. Proprio sotto la supervisione di Arexpo gli interventi pubblici e privati andranno realizzati contestualmente. “Arexpo è già stazione appaltante, c’è già un masterplan, ma in questo modo si vuole evidenziare il raccordo tra Arexpo e  i progetti dello Human Technopole”, ha osservato il sottosegretario alla rigenerazione e allo sviluppo dell’area Expo, Fabio  Altitonante.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Area Expo, accelerata sul parco scientifico-tecnologico su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/area-expo-accelerata-sul-parco-scientifico-tecnologico/feed/ 0
Il Drappobianco sostiene un imprenditore lecchese in difficoltà VIDEO https://giornaledicomo.it/attualita/drappobianco-imprenditore-lecchese-video/ https://giornaledicomo.it/attualita/drappobianco-imprenditore-lecchese-video/#respond Tue, 17 Jul 2018 12:45:20 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57106 Il fondatore del Drappobianco Giuseppe Caggiano ieri, lunedì 16 giugno, è stato a Lecco per supportare un imprenditore in crisi. Il Drappobianco sostiene un imprenditore lecchese “Gerolamo Pinna – racconta Caggiano nel video – è un imprenditore di Oggiono. A causa del sistema bancario che non funziona non c’è più una relazione tra imprenditori e sistema […]

Continua la lettura di Il Drappobianco sostiene un imprenditore lecchese in difficoltà VIDEO su Giornale di Como.

]]>
Il fondatore del Drappobianco Giuseppe Caggiano ieri, lunedì 16 giugno, è stato a Lecco per supportare un imprenditore in crisi.

Il Drappobianco sostiene un imprenditore lecchese

Gerolamo Pinna – racconta Caggiano nel video – è un imprenditore di Oggiono. A causa del sistema bancario che non funziona non c’è più una relazione tra imprenditori e sistema creditizio. Gerolamo sta perdendo o perderà il suo capannone all’asta. E’ una cosa sconvolgente: ha 30 dipendenti e ancora un fatturato. Potrebbe pagare benissimo la banca trovando un accordo ma a quanto sembra si va solo sul penale. Siamo qui con lui davanti alla banca”.

Leggi anche: il Drappobianco incontra Di Maio per dire stop alle tasse

Il drappobianco c’è

Pubblicato da Drappobianco – Giuseppe Caggiano su Martedì 17 luglio 2018

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Il Drappobianco sostiene un imprenditore lecchese in difficoltà VIDEO su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/drappobianco-imprenditore-lecchese-video/feed/ 0
No all’inno nazionale in Consiglio provinciale: “Non è necessario” https://giornaledicomo.it/politica/no-allinno-nazionale-in-consiglio-provinciale-non-e-necessario/ https://giornaledicomo.it/politica/no-allinno-nazionale-in-consiglio-provinciale-non-e-necessario/#respond Tue, 17 Jul 2018 12:44:00 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57115 Il Consiglio provinciale di Como ha detto ‘no’ alla proposta, portata avanti dal consigliere Dario Lucca, di iniziare ogni seduta con l’ascolto dell’inno nazionale. Inno nazionale in Consiglio provinciale In occasione dell’ultima seduta del Consiglio provinciale, presieduto dalla presidente Maria Rita Livio, il consigliere recentemente eletto Dario Lucca ha proposto con una mozione di ascoltare […]

Continua la lettura di No all’inno nazionale in Consiglio provinciale: “Non è necessario” su Giornale di Como.

]]>
Il Consiglio provinciale di Como ha detto ‘no’ alla proposta, portata avanti dal consigliere Dario Lucca, di iniziare ogni seduta con l’ascolto dell’inno nazionale.

Inno nazionale in Consiglio provinciale

In occasione dell’ultima seduta del Consiglio provinciale, presieduto dalla presidente Maria Rita Livio, il consigliere recentemente eletto Dario Lucca ha proposto con una mozione di ascoltare all’inizio di ogni seduta l’Inno di Mameli. Durante la presentazione della sua proposta Lucca ha ricordato che proprio quest’anno cadono i 70 anni della Costituzione e che l’ascolto di Fratelli d’Italia non dovrebbe limitarsi ai momenti sportivi. “E’ un elemento che reputo unificante e sarebbe giusto ascoltarlo in Provincia, come già fanno in molti Comuni, prima di iniziare i lavori di ogni seduta” ha sottolineato Lucca. 

Il “no” della maggioranza, Livio: “Non è necessario”

Ad una proposta molto semplice quanto significativa, la maggioranza di centrosinistra guidata dalla presidente Livio ha detto”no”. “Non credo sia una proposta significativa, noi amministratori abbiamo già fatto un giuramento dopo essere stati eletti e siamo già chiamati a rispettare le regole in quanto rappresentanti dello stato – ha replicato la presidente della Provincia – Tutti ci riconosciamo nel nostro inno e abbiamo un forte sentimento di attaccamento nei suoi confronti ma non credo sia necessario ascoltarlo ad ogni seduta del Consiglio. Va utilizzato in momenti significativi e opportuni”.

Le hanno fatto eco i rappresentanti della maggioranza. Ferruccio Cotta ha sottolineato che forse, in quanto consiglieri provinciali “dovremmo richiederlo più spesso quanto partecipiamo a manifestazioni ufficiali” mentre Mirko Baruffini ha commentato che “non apprezzerebbe di far diventare l’inno una routine”. Anche se a questa motivazione il consigliere Lucca ha replicato che “il Consiglio provinciale si riunisce non più di una volta ogni tre mesi circa”. Compattamente con il centrosinistra per il “no” all’inno in Consiglio ha votato anche il rappresentante della Lega Giovanni Rusconi che ha definito questa richiesta “eccessiva e non giustificata”. La proposta di Lucca è stata quindi bocciata, avendo ricevuto solo i quattro voti favorevoli del centrodestra.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di No all’inno nazionale in Consiglio provinciale: “Non è necessario” su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/politica/no-allinno-nazionale-in-consiglio-provinciale-non-e-necessario/feed/ 0
Vandali in azione rigano le macchine fuori dalla biblioteca https://giornaledicomo.it/attualita/vandali-in-azione-rigano-le-macchine-fuori-dalla-biblioteca/ https://giornaledicomo.it/attualita/vandali-in-azione-rigano-le-macchine-fuori-dalla-biblioteca/#respond Tue, 17 Jul 2018 12:35:39 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57114 Vandali in azione rigano le macchine fuori dalla biblioteca E’ di pochi minuti fa la segnalazione di un nostro lettore. Alcune macchine parcheggiate nei pressi della biblioteca comunale di via Garibaldi a Mariano Comense nell’area che si affaccia su via Palestro sarebbero state danneggiate. Lo spiacevole episodio riguarda lo sfregio della carrozzeria di alcune auto […]

Continua la lettura di Vandali in azione rigano le macchine fuori dalla biblioteca su Giornale di Como.

]]>
Vandali in azione rigano le macchine fuori dalla biblioteca

E’ di pochi minuti fa la segnalazione di un nostro lettore. Alcune macchine parcheggiate nei pressi della biblioteca comunale di via Garibaldi a Mariano Comense nell’area che si affaccia su via Palestro sarebbero state danneggiate. Lo spiacevole episodio riguarda lo sfregio della carrozzeria di alcune auto tramite una chiave.
Situazioni del genere sono state riscontrate anche in zona Vivai. I cittadini chiedono più controlli sul territorio, anche se sanno che gli agenti sono impegnati su diversi fronti. Marianesi state all’erta.

(La foto di copertina è di archivio)

 

Continua la lettura di Vandali in azione rigano le macchine fuori dalla biblioteca su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/vandali-in-azione-rigano-le-macchine-fuori-dalla-biblioteca/feed/ 0
Dolce e Gabbana a Como: circa 15mila euro al Comune per i danni alle aiuole https://giornaledicomo.it/attualita/dolce-e-gabbana-a-como-circa-15mila-euro-al-comune-per-i-danni-alle-aiuole/ https://giornaledicomo.it/attualita/dolce-e-gabbana-a-como-circa-15mila-euro-al-comune-per-i-danni-alle-aiuole/#respond Tue, 17 Jul 2018 11:46:29 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57102 Dovranno tornare come lo scorso 25 aprile le aiuole di Villa Olmo, come erano state presentate alla riapertura del parterre. Per questo, dopo l’evento di Dolce e Gabbana a Como, è stato concordato con il concessionario che ha gestito l’evento la somma per i danni. Dolce e Gabbana a Como: lavori alle aiuole “Terminato l’evento […]

Continua la lettura di Dolce e Gabbana a Como: circa 15mila euro al Comune per i danni alle aiuole su Giornale di Como.

]]>
Dovranno tornare come lo scorso 25 aprile le aiuole di Villa Olmo, come erano state presentate alla riapertura del parterre. Per questo, dopo l’evento di Dolce e Gabbana a Como, è stato concordato con il concessionario che ha gestito l’evento la somma per i danni.

Dolce e Gabbana a Como: lavori alle aiuole

“Terminato l’evento D&G, è stato sottoscritto il verbale di riconsegna di Villa Olmo al Comune. Come era previsto nel contratto, il concessionario ha già versato l’importo pattuito, in base alle metrature di prato interessate dalla posa delle pedane e degli allestimenti, di 14.700 euro per il rifacimento delle aiuole a lago danneggiate”. In questa nota da Palazzo Cernezzi è stata resa nota la cifra pattuita per i danni arrecati alle aiuole.

“I lavori saranno eseguiti insieme ad interventi di poco rilievo alle altre aiuole e a parti della villa e pertinenze utilizzate – prosegue la nota che cita un’ulteriore cifra di risarcimento – Per i lavori aggiuntivi rispetto a quelli sulle aiuole, sono già stati individuati in contraddittorio con il concessionario. La spesa per far fronte a questi sarà sottratta dall’ulteriore somma di 25mila euro versata anticipatamente a titolo di cauzione dal concessionario”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Dolce e Gabbana a Como: circa 15mila euro al Comune per i danni alle aiuole su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/dolce-e-gabbana-a-como-circa-15mila-euro-al-comune-per-i-danni-alle-aiuole/feed/ 0
Facchinetti. Consonno città dei giovani? Volevano una cifra astronomica https://giornaledicomo.it/attualita/facchinetti-consonno-citta-dei-giovani-volevano-un-cifra-astronomica/ https://giornaledicomo.it/attualita/facchinetti-consonno-citta-dei-giovani-volevano-un-cifra-astronomica/#respond Tue, 17 Jul 2018 11:44:59 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57101 Facchinetti. Consonno città dei giovani? Volevano una cifra astronomica Addio città dei giovani a Consonno. Il progetto era stato presentato dallo showman  marianese Francesco Facchinetti. Ma non era piaciuto alla proprietà dell’area collinare che si affaccia sul Lago di Lecco. A rendere noto l’esito fallimentare delle trattative con la proprietà era stato lo stesso Facchinetti, […]

Continua la lettura di Facchinetti. Consonno città dei giovani? Volevano una cifra astronomica su Giornale di Como.

]]>
Facchinetti. Consonno città dei giovani? Volevano una cifra astronomica

Addio città dei giovani a Consonno. Il progetto era stato presentato dallo showman  marianese Francesco Facchinetti. Ma non era piaciuto alla proprietà dell’area collinare che si affaccia sul Lago di Lecco. A rendere noto l’esito fallimentare delle trattative con la proprietà era stato lo stesso Facchinetti, che aveva contattato anche l’allora sindaco Rocco Briganti per comunicare la brutta fine di una storia iniziata inseguendo un sogno. La città dei giovani.

L’inizio del sogno

Era infatti il mese di settembre del 2014 quando Facchinetti, colpito dalla messa in vendita, tramite un sito di annunci on line, dell’ormai ex città dei balocchi, era uscito allo scoperto annunciando la volontà di voler acquistare, tramite una cordata di imprenditori e investitori, Consonno allo scopo di trasformarla in una città in cui poter dare spazio alla creatività e all’originalità dei giovani. Ne erano seguiti incontri in Comune e con diversi progettisti, culminati  con il contatto diretto con la proprietà che ha fatto capire di non essere interessata al progetto della città dei giovani.

La stories su Instagram

Proprio in questi giorni Facchinetti è tornato sulla vicenda. Nel corso di una stories su Instagram un suo seguace gli ha chiesto perché il progetto non fosse andato in porto. Lo showman ha ribadito che la proprietà gli avrebbe chiesto una cifra astronomica per l’acquisto dell’area.

Continua la lettura di Facchinetti. Consonno città dei giovani? Volevano una cifra astronomica su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/facchinetti-consonno-citta-dei-giovani-volevano-un-cifra-astronomica/feed/ 0
Muore istruttore del Cai di Bovisio, la sezione di Cabiate si unisce al dolore https://giornaledicomo.it/cronaca/muore-istruttore-del-cai-di-bovisio-la-sezione-di-cabiate-si-unisce-al-dolore/ https://giornaledicomo.it/cronaca/muore-istruttore-del-cai-di-bovisio-la-sezione-di-cabiate-si-unisce-al-dolore/#respond Tue, 17 Jul 2018 10:33:31 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57098 Stroncato da un malore in quota: muore istruttore del Cai di Bovisio Masciago. E’ accaduto sabato sera a Bionaz, in Valle d’Aosta. A riportarlo è Giornaledimonza.it. Muore in montagna istruttore del Cai di Bovisio Ha avuto un malore sabato sera durante un’escursione, non lontano dal rifugio Aosta, a Bionaz. Nonostante i disperati tentativi di rianimarlo non […]

Continua la lettura di Muore istruttore del Cai di Bovisio, la sezione di Cabiate si unisce al dolore su Giornale di Como.

]]>
Stroncato da un malore in quota: muore istruttore del Cai di Bovisio Masciago. E’ accaduto sabato sera a Bionaz, in Valle d’Aosta. A riportarlo è Giornaledimonza.it.

Muore in montagna istruttore del Cai di Bovisio

Ha avuto un malore sabato sera durante un’escursione, non lontano dal rifugio Aosta, a Bionaz. Nonostante i disperati tentativi di rianimarlo non c’è stato nulla da fare per Egidio Orsenigo, nato e cresciuto a Bovisio ma residente a Cesano Maderno. Istruttore di 53 anni della sezione Cai di Bovisio Masciago, Orsenigo era in montagna con altri quattro amici.

Era istruttore della scuola Valle del Seveso che ha come sezione fondatrice anche il Cai Cabiate. Proprio da Cabiate come anche da tutti i sette Cai fondatori della scuola, ci si stringe intorno alla famiglia di Edigio in questo momento di profondo lutto.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Muore istruttore del Cai di Bovisio, la sezione di Cabiate si unisce al dolore su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/cronaca/muore-istruttore-del-cai-di-bovisio-la-sezione-di-cabiate-si-unisce-al-dolore/feed/ 0
Como centro storico un giugno di controlli: quante sanzioni! https://giornaledicomo.it/attualita/como-centro-storico-controlli/ https://giornaledicomo.it/attualita/como-centro-storico-controlli/#respond Tue, 17 Jul 2018 09:34:50 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57081 Nello scorso mese di giugno, la Polizia locale di Como ha intensificato i controlli del centro storico. Como scattano i controlli del centro storico Oltre 50 controlli di cui 27 sono stati effettuati nelle fascia oraria dalle 8 alle 13, altri 27 nella fascia oraria dalle 13 alle 19, infine 9 tra le ore 19 […]

Continua la lettura di Como centro storico un giugno di controlli: quante sanzioni! su Giornale di Como.

]]>
Nello scorso mese di giugno, la Polizia locale di Como ha intensificato i controlli del centro storico.

Como scattano i controlli del centro storico

Oltre 50 controlli di cui 27 sono stati effettuati nelle fascia oraria dalle 8 alle 13, altri 27 nella fascia oraria dalle 13 alle 19, infine 9 tra le ore 19 e le ore 24. Sono stati eseguiti 10 sequestri per commercio abusivo su area pubblica con la confisca di 74 ombrelli e 173 cappelli. Sono state elevate 189 sanzioni delle quali 147 per divieto di sosta.

Quante sanzioni!

Il maggior numero di sanzioni è stato elevato in piazza Roma (44), poi in via Rovelli (22) piazza Volta (14), via Indipendenza (18), via Volta (18) e via Diaz (17). Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, c’è stato un incremento delle sanzioni elevate per violazione alle norme del Codice della Strada di circa il 25%.

Tenendo conto dei numerosi cantieri previsti questo mese di luglio, la Polizia locale presterà particolare attenzione al rispetto delle prescrizioni contenute nelle ordinanze che disciplinano gli interventi di manomissione delle strade comunali da parte delle ditte esecutrici.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Como centro storico un giugno di controlli: quante sanzioni! su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/como-centro-storico-controlli/feed/ 0
Il pagellone Mondiale a cura di Loris Diamante https://giornaledicomo.it/attualita/mondiale-loris-diamante/ https://giornaledicomo.it/attualita/mondiale-loris-diamante/#respond Tue, 17 Jul 2018 07:55:26 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57059 Domenica il Mondiale di Russia è arrivato all’atto finale con la vittoria della Francia sulla Croazia. Un risultato duro da digerire soprattutto per noi italiani vista la nota rivalità coi “cugini” francesi. Il canturino Loris Diamante, già protagonista della pagelle di Sanremo 2018, si è sbizzarrito tra commenti ed ironia anche sui protagonisti della competizione […]

Continua la lettura di Il pagellone Mondiale a cura di Loris Diamante su Giornale di Como.

]]>
Domenica il Mondiale di Russia è arrivato all’atto finale con la vittoria della Francia sulla Croazia. Un risultato duro da digerire soprattutto per noi italiani vista la nota rivalità coi “cugini” francesi. Il canturino Loris Diamante, già protagonista della pagelle di Sanremo 2018, si è sbizzarrito tra commenti ed ironia anche sui protagonisti della competizione mondiale.

Il pagellone Mondiale a cura di Loris Diamante

FRANCIA

I cugini nonostante la scarsa propensione all’igiene in bagno, vincono abbastanza in scioltezza il Mondiale. Manifesta superiorità. Detto ciò, la Gioconda è nostra, parlate strano e il rigore di Fabio Grosso in Italia gira ancora sui siti hard italiani.

CROAZIA

Più cattivi e combattivi di un italiano a cui mettono il ketchup negli spaghetti, lottano e arrivano in finale con una grinta che a confronto, Gattuso è un gattino coccoloso dei video che pubblicano i cinquantenni su Facebook. Sono tutti padri, alcuni nonni, alcuni in prepensionamento, poco possono contro i giovani e poco propensi alla simpatia galletti.

BELGIO

Partono tra i favoriti nonostante abbiano il palmares della squadra del paese di mio cugino Goffredo che ora non ricordo nemmeno di dove sia. Giocano un ottimo Mondiale, arrivano terzi e tornano in patria a scassarsi di birra e cioccolato.

INGHILTERRA

Ai Mondiali sono meno incisivi di Gandhi su di un ring di wrestling, ennesima scoppola in parte meritata. Buttare via birra a profusione ad ogni goal, in qualche modo doveva essere punito. La birra Sì beve non si butta. Screanzati.

ARGENTINA

Messi più spaventato del gatto Silvestro in centro a Vicenza, incide ben poco sul Mondiale, portando l’ennesimo figura barbina ai sud americani. L’allenatore, esonerato, tornerà a fare il buttafuori del Roncaccio.

BRASILE

Neymar rotola Neymar rotola Neymar rotola Neymar rotola Neymar rotola Neymar rotola Neymar rotola Neymar rotola Neymar rotola Neymar rotola Neymar rotola Neymar rotola.

RUSSIA

Piazzamento storico, in casa propria, davanti ai propri tifosi. Eliminati solo da una Croazia, arrivata poi fino alla finale. Ora, attendiamo solo Putin, deciderà di aspettare settembre per invadere la Croazia?

PANAMA

Panama era ai mondiali, l’Italia NO.
Questo basta a rendermi più triste di Heidi a Francoforte.

ITALIA

Non abbiamo presenziato ai Mondiali. Sono più a terra di Neymar dopo uno starnuto, sono più triste di Ronaldo spettinato, sono più confuso dell’arbitro Moreno. Sarà per il prossimo anno, ora però, giusto per coerenza, riapriamo Alcatraz, e rinchiudiamoci Ventura e Tavecchio.

Loris Diamante 

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Il pagellone Mondiale a cura di Loris Diamante su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/mondiale-loris-diamante/feed/ 0
Nel weekend i treni si fermano per lo sciopero nazionale https://giornaledicomo.it/attualita/nel-weekend-i-treni-si-fermano-per-lo-sciopero-nazionale/ Tue, 17 Jul 2018 09:08:14 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57083 I treni si fermano per lo sciopero nazionale. Nuovo stop il 21 e il 22 luglio. Essendo programmato per giornate festive non ci saranno fasce orarie di garanzia I treni si fermano per lo sciopero nazionale Ancora uno stop al trasporto ferroviario, in Lombardia, e su tutto il territorio nazionale. L’agitazione, indetta dalle OO.S.S. CAT Coordinamento […]

Continua la lettura di Nel weekend i treni si fermano per lo sciopero nazionale su Giornale di Como.

]]>
I treni si fermano per lo sciopero nazionale. Nuovo stop il 21 e il 22 luglio. Essendo programmato per giornate festive non ci saranno fasce orarie di garanzia

I treni si fermano per lo sciopero nazionale

Ancora uno stop al trasporto ferroviario, in Lombardia, e su tutto il territorio nazionale. L’agitazione, indetta dalle OO.S.S. CAT Coordinamento Autorganizzato Trasporti e CUB Trasporti, è prevista per questo fine settimana e durerà 24 ore: dalle ore 21:00 di sabato 21 luglio alle ore 21:00 di domenica 22 luglio 2018.

LEGGI ANCHE: VOLI PER LE VACANZE A RISCHIO IL 25 LUGLIO

Previsti ritardi e cancellazioni

Trenord in una nota fa sapere che sia il personale del Gruppo Ferrovie dello Stato, sia quello di Trenord, potrebbero aderire allo sciopero e proprio per questo, durante l’agitazione il Servizio Regionale, Suburbano, di Lunga Percorrenza e Aeroportuale potrebbe subire di ritardi, variazioni e cancellazioni.

POTREBBE INTERESSARTI: sciopero nel settore dell’autotrasporto dal 6 al 9 agosto 

Servizi alternativi

Autobus sostitutivi (no-stop) verranno effettuati, limitatamente ai soli collegamenti aeroportuali di “Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto” e“Malpensa Aeroporto – Stabio”, in caso di cancellazione delle corse.

Nessuna fascia oraria di garanzia

Essendo programmato nei giorni festivi non sono previste fasce orarie di garanzia. Vengono invece assicurati i treni con partenza prevista entro le 21 e destinazione finale entro le 22 di sabato 21 luglio. Per le corse di lunga percorrenza si consiglia invece di consultare l’apposita pagina www.trenord.it/trenigarantiti.

Info

Informazioni ulteriori, e/o eventuali aggiornamenti, saranno disponibili nei prossimi giorni sul sito www.trenord.it e attraverso l’App, in cui è possibile seguire in “real-time” la circolazione treni.

Continua la lettura di Nel weekend i treni si fermano per lo sciopero nazionale su Giornale di Como.

]]>
Il protagonista del Milanese Imbruttito arriva a Cantù VIDEO https://giornaledicomo.it/attualita/il-protagonista-del-milanese-imbruttito-arriva-a-cantu-video/ https://giornaledicomo.it/attualita/il-protagonista-del-milanese-imbruttito-arriva-a-cantu-video/#respond Tue, 17 Jul 2018 08:19:04 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57063 L’Imbruttito arriva a Cantù. Germano Lanzoni, protagonista dei simpaticissimi video della pagina Facebook del Milanese Imbruttito, arriverà nella città canturina. Il protagonista del Milanese Imbruttito arriva a Cantù L’appuntamento è fissato a venerdì 20 luglio alle 21. Al “Bersagliere” andrà in scena uno spettacolo teatrale di satira dal titolo “Il ruolo della satira in politica”. […]

Continua la lettura di Il protagonista del Milanese Imbruttito arriva a Cantù VIDEO su Giornale di Como.

]]>
L’Imbruttito arriva a Cantù. Germano Lanzoni, protagonista dei simpaticissimi video della pagina Facebook del Milanese Imbruttito, arriverà nella città canturina.

Il protagonista del Milanese Imbruttito arriva a Cantù

L’appuntamento è fissato a venerdì 20 luglio alle 21. Al “Bersagliere” andrà in scena uno spettacolo teatrale di satira dal titolo “Il ruolo della satira in politica”. Un evento che va a collocarsi all’interno della Festa del Partito Democratico che è iniziata sabato 7 luglio.

Questo uno degli ultimi video del Milanese Imbruttito con Lanzoni che fa un weekend fuori porta insieme alla moglie…

Il weekendino al mare

Cazzostaiafare aMilano con sto caldo?!

Pubblicato da Il Milanese Imbruttito su Mercoledì 11 luglio 2018

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Il protagonista del Milanese Imbruttito arriva a Cantù VIDEO su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/il-protagonista-del-milanese-imbruttito-arriva-a-cantu-video/feed/ 0
Regione, benemerenza al professor Silvio Garattini https://giornaledicomo.it/attualita/regione-benemerenza-al-professor-silvio-garattini/ https://giornaledicomo.it/attualita/regione-benemerenza-al-professor-silvio-garattini/#respond Tue, 17 Jul 2018 10:12:39 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57093 Regione, benemerenza al professor Silvio Garattini. Il riconoscimento La benemerenza è stata consegnata questa mattina dal presidente Attilio  Fontana all’aperture dei lavori del Consiglio regionale. A fianco di Fontana, il presidente dell’Assise Alessandro  Fermi. La consegna della benemerenza è stata salutata da un lungo applauso da parte di tutti i consiglieri. Il personaggio Nato a Bergamo nel 1928, Garattini […]

Continua la lettura di Regione, benemerenza al professor Silvio Garattini su Giornale di Como.

]]>
Regione, benemerenza al professor Silvio Garattini.

Il riconoscimento

La benemerenza è stata consegnata questa mattina dal presidente Attilio  Fontana all’aperture dei lavori del Consiglio regionale. A fianco di Fontana, il presidente dell’Assise Alessandro  Fermi. La consegna della benemerenza è stata salutata da un lungo applauso da parte di tutti i consiglieri.

Il personaggio

Nato a Bergamo nel 1928, Garattini è stato fondatore dell’Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri.  E’ autore di centinaia di pubblicazioni scientifiche e sotto la sua direzione sono stati 7mila i giovani laureati dell’istituto.

Il ringraziamento di Fontana e Fermi

“A persone come il professor Garattini non si può che dire grazie ed essere riconoscenti per quello che fa ogni giorno”, ha commentato il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana. Un grazie condiviso dal presidente del Consiglio Alessandro Fermi: “L’opera del professore Garattini rappresenta un’eccellenza. Se la Lombardia cresce ed è sempre in prima fila sulla ricerca è merito di persone che si impegnano in questo modo tutti i giorni”.

Il commento del protagonista

“Sono emozionato e lusingato – ha commentato Garattini – Grazie a chi mi sopporta e supporta quotidianamente. E’ fondamentale investire sulla ricerca, se non si investe sulla ricerca non si ha futuro. In Lombardia siamo messi abbastanza bene, ma chiedo che si possa fare di più. Perché il dramma non è quando i nostri cervelli vanno all’estero, ma quando non tornano più a lavorare nel nostro Paese”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Regione, benemerenza al professor Silvio Garattini su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/regione-benemerenza-al-professor-silvio-garattini/feed/ 0
Pool Libertas Cantù ammesso nel girone Blu della Serie A2 https://giornaledicomo.it/attualita/pool-libertas-cantu-ammesso-nel-girone-blu-della-serie-a2/ https://giornaledicomo.it/attualita/pool-libertas-cantu-ammesso-nel-girone-blu-della-serie-a2/#respond Tue, 17 Jul 2018 10:03:31 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57091 È di pochi giorni fa l’ufficializzazione da parte della Lega Pallavolo Serie A delle 27 squadre che parteciperanno al prossimo campionato di Serie A2 Credem Banca, e il Pool Libertas Cantù fa nuovamente parte di questo gruppo. Pool Libertas Cantù ammesso nel girone Blu della Serie A2 Per il team del Presidente Ambrogio Molteni si […]

Continua la lettura di Pool Libertas Cantù ammesso nel girone Blu della Serie A2 su Giornale di Como.

]]>
È di pochi giorni fa l’ufficializzazione da parte della Lega Pallavolo Serie A delle 27 squadre che parteciperanno al prossimo campionato di Serie A2 Credem Banca, e il Pool Libertas Cantù fa nuovamente parte di questo gruppo.

Pool Libertas Cantù ammesso nel girone Blu della Serie A2

Per il team del Presidente Ambrogio Molteni si tratta della settima partecipazione al secondo campionato nazionale, la sesta consecutiva, traguardo raggiunto in 35 anni di storia festeggiati proprio la scorsa stagione. Il campionato di Serie A2 Credem Banca anche per la stagione 2018-2019 sarà diviso in due gironi, e il team brianzolo è stato inserito nel Girone Blu, composto da 14 squadre, mentre 13 saranno quelle del Girone Bianco. I canturini affronterano nella regular season la “solita” Olimpia Bergamo, e la new entry Tipieffe Cisano Bergamasco, che daranno sicuramente vita a derby appassionanti. Ci saranno poi due “piazze storiche”, come Cuneo Sport (con la denominazione Piemonte Volley campioni d’Italia nel 2010), e la Gas Sales Piacenza di Alessandro “Fox” Fei (a loro volta campioni d’Italia, nel 2009), ultimo dei giocatori a vincere il Mondiale del 1998 ad essere ancora in attività. A chiudere il gruppo delle squadre più a Nord è la neopromossa Tinet Prata di Pordenone. Spostandoci verso il centro Italia, ci saranno ancora sfide con l’eterna rivale Sieco Service Ortona, e con la Videx Grottazzolina. Più a ovest, sono previste trasferte in terra laziale per affrontare l’altra corazzata del girone Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania e i ragazzi del Club Italia Crai di Roma. Viaggi più impegnativi a livello chilometrico saranno quelli in terra pugliese (Gioiella Gioia del Colle, Pag Taviano e Materdominivolley.it Castellana Grotte), e si torna anche in siculia (Messaggerie Artec Catania, lo scorso anno nell’altro girone).

Le parole del presidente

Giovedì 19 luglio, in occasione del tradizionale evento di chiusura del volley mercato, che si svolgerà al FICO di Bologna, verranno presentati i calendari ufficiali sia di Superlega che di Serie A2 Credem. Il Presidente Ambrogio Molteni saluta la stagione che inizierà ad ottobre con queste parole: “Non è facile fare una previsione perché non si conoscono bene ancora le formazioni delle diverse squadre, e quindi dire oggi in assoluto le prime 4 squadre è impossibile – spiega il patròn canturino – Penso, in ogni caso, che la favorita del girone sia sicuramente Bergamo per il notevole budget a disposizione, poi ci sono sicuramente altre 8 squadre sullo stesso livello”. “Sarà, penso e spero – prosegue Molteni – un bel campionato, molto lungo, con ben 26 partite, molte trasferte al Sud Italia. Per noi, che abbiamo sempre un budget tirato, sarà ancora più difficile da far quadrare nei conti. Comunque, siamo al nostro settimo campionato di A2, di cui il sesto consecutivo: chi l’avrebbe mai detto! In questo senso siamo, con Reggio Emilia ed Ortona, una delle società più longeve della A2. Pensandoci, è stato veramente un miracolo mantenere per così tanti anni una squadra nella seconda categoria nazionale! Possiamo arrivare fra le prime 4? Penso che non abbiamo nulla da perdere. Noi ci proveremo, e poi sarà il campo a decidere. Tutti, io per primo, daremo sempre il massimo per continuare questa avventura in Serie A iniziata nel 2011. Spero che i tifosi del volley ci sosterranno in questa nuova ed imprevedibile avventura”.

La formula

Divise in due gironi, il Bianco e il Blu, le squadre giocheranno una Regular Season a 26 giornate per poi iniziare un doppio Play Off. Le prime 4 classificate di ciascun girone giocheranno il Play Off Promozione Credem Banca per un posto in SuperLega (le perdenti sono iscritte alla A2 2019-2020).
Le squadre classificatesi dal 5° al 12° posto, sia Bianco che Blu, entreranno nel Play Off Serie A2 Credem Banca, che confermerà le 2 squadre vincitrici alla successiva Serie A2, in cui è iscritto di diritto il Club Italia. Tutte le altre squadre formeranno insieme alle neopromosse dalla Serie B la nascitura Serie A3.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Pool Libertas Cantù ammesso nel girone Blu della Serie A2 su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/pool-libertas-cantu-ammesso-nel-girone-blu-della-serie-a2/feed/ 0
Pallacanestro Cantù un nuovo arrivo https://giornaledicomo.it/sport/pallacanestro-cantu-un-nuovo-arrivo/ https://giornaledicomo.it/sport/pallacanestro-cantu-un-nuovo-arrivo/#respond Tue, 17 Jul 2018 09:38:51 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57087 Pallacanestro Cantù ancora attiva sul mercato: un nuovo acquisto. Arriva Gerry Blakes Red October Pallacanestro Cantù è lieta di annunciare l’avvenuto ingaggio dell’atleta americano Gerry Blakes, guardia mancina di 193 centimetri per 88 chili. Nato il 16 novembre del 1993 a Inglewood, California, nella passata stagione Blakes ha conquistato il campionato svedese con la maglia […]

Continua la lettura di Pallacanestro Cantù un nuovo arrivo su Giornale di Como.

]]>
Pallacanestro Cantù ancora attiva sul mercato: un nuovo acquisto.

Arriva Gerry Blakes

Red October Pallacanestro Cantù è lieta di annunciare l’avvenuto ingaggio dell’atleta americano Gerry Blakes, guardia mancina di 193 centimetri per 88 chili. Nato il 16 novembre del 1993 a Inglewood, California, nella passata stagione Blakes ha conquistato il campionato svedese con la maglia dei Norrköping Dolphins. In Svezia, l’esterno californiano ha disputato 40 gare tra regular season e playoff, realizzando 16.1 punti a partita in 28’ di media sul parquet. Oltre agli ottimi numeri in fase offensiva, Blakes si è particolarmente distinto anche per la sua ottima propensione ad andare a rimbalzo, risultando uno dei migliori della lega svedese in questa categoria con 7.5 rimbalzi di media. Per il giocatore statunitense notevoli qualità anche come passatore, con 3 assist a partita, cifre che aggiunte a quelle precedenti gli hanno permesso di chiudere l’annata a 17 di valutazione.

La scheda

Blakes è un esterno che predilige maggiormente la penetrazione in area al tiro da fuori, abile nello sfruttare le sue doti atletiche. Giocatore versatile e con un buon carisma, il neo biancoblù ama prendersi molte responsabilità in campo, non esitando a crearsi un tiro importante in frangenti delicati di un match. Infine, l’esterno classe ’93 sa farsi valere anche sotto canestro, come dimostrano i 298 rimbalzi catturati nella passata stagione in Svezia, dove – nonostante il ruolo in campo e la stazza fisica a suo sfavore – ha concluso sesto nella classifica dei migliori rimbalzisti della lega, arrivando davanti a lunghi avversari con molti più centimetri.

Il curriculum

Uscito da Arizona State University nel 2016, Blakes chiude la carriera collegiale con 11 punti di media nell’ultimo anno da Senior, a cui abbina anche 5.3 rimbalzi e 2.4 assist in 32 partite disputate. La sua carriera nei professionisti inizia invece a Paralimni, nel distretto di Famagosta, Cipro. Nell’Enosis Neon colleziona 20 presenze, facendo registrare 14.3 punti, 6.2 rimbalzi e 3 assist in 29’ di media a partita. Poi, la già citata esperienza nel campionato svedese, conclusa con la conquista del titolo dopo un’avvincente finale decisa soltanto a Gara 7. Nelle Finals, il nativo di Inglewood ha guidato i Dolphins con 17.1 punti, 8.1 rimbalzi e 4.4 assist di media, andando in doppia cifra in tutte le sette sfide giocate e, per ben tre volte, anche in doppia doppia. Da segnalare, sempre nella serie finale, massimi di 26 punti, 13 rimbalzi e 7 assist.

Continua la lettura di Pallacanestro Cantù un nuovo arrivo su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/sport/pallacanestro-cantu-un-nuovo-arrivo/feed/ 0
Consiglio comunale stasera a Olgiate https://giornaledicomo.it/attualita/consiglio-comunale-stasera-a-olgiate/ https://giornaledicomo.it/attualita/consiglio-comunale-stasera-a-olgiate/#respond Tue, 17 Jul 2018 09:31:56 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57082 Consiglio comunale, seduta convocata per le 21 a Palazzo Volta. Consiglio comunale,  bilancio e interrogazioni sul centro sportivo Stasera si parlerà di bilancio. Tra gli argomenti, l’esame e la votazione in merito agli equilibri generali di bilancio. Poi discussione e voto per l’approvazione del conto consuntivo dell’azienda speciale Consorzio Servizi Sociali dell’Olgiatese. Previste anche comunicazioni […]

Continua la lettura di Consiglio comunale stasera a Olgiate su Giornale di Como.

]]>
Consiglio comunale, seduta convocata per le 21 a Palazzo Volta.

Consiglio comunale,  bilancio e interrogazioni sul centro sportivo

Stasera si parlerà di bilancio. Tra gli argomenti, l’esame e la votazione in merito agli equilibri generali di bilancio. Poi discussione e voto per l’approvazione del conto consuntivo dell’azienda speciale Consorzio Servizi Sociali dell’Olgiatese. Previste anche comunicazioni in merito all’utilizzo del fondo di riserva. Infine, su spunto dei consiglieri di minoranza Bernasconi e Castelli, interrogazioni sulla gestione del centro sportivo assegnata a una società esterna.

Continua la lettura di Consiglio comunale stasera a Olgiate su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/consiglio-comunale-stasera-a-olgiate/feed/ 0
Allarme agricoltori per il livello del Lago https://giornaledicomo.it/attualita/allarme-agricoltori-per-il-livello-del-lago/ Tue, 17 Jul 2018 08:50:58 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57075 Nonostante un andamento meteorologico sostanzialmente favorevole per la stagione irrigua, una parte del territorio regionale, quello sotteso al Lago di Como, sta manifestando gravi difficoltà. Livello del Lago prossimo allo zero idrometrico L’attuale regolazione del livello del Lario infatti, sottolinea Confagricoltura Lombardia, non è in grado di consentire lo svolgimento normale delle irrigazioni dei concessionari […]

Continua la lettura di Allarme agricoltori per il livello del Lago su Giornale di Como.

]]>
Nonostante un andamento meteorologico sostanzialmente favorevole per la stagione irrigua, una parte del territorio regionale, quello sotteso al Lago di Como, sta manifestando gravi difficoltà.

Livello del Lago prossimo allo zero idrometrico

L’attuale regolazione del livello del Lario infatti, sottolinea Confagricoltura Lombardia, non è in grado di consentire lo svolgimento normale delle irrigazioni dei concessionari del tratto sub-lacuale del fiume Adda. In particolare, va segnalata la straordinaria riduzione degli afflussi da monte, a causa delle significative trattenute dei bacini idroelettrici alpini: in questo modo, il livello del lago è ormai prossimo allo zero idrometrico.

La richiesta di Confagricoltura Lombardia

“Per questi motivi – spiega Antonio Boselli, presidente di Confagricoltura Lombardia – ho scritto una lettera agli assessori regionali all’Agricoltura e alla Montagna, Fabio Rolfi e Massimo Sertori, sottolineando come sia necessario mettere in campo tutte le misure necessarie per evitare l’ormai prevedibile scenario di crisi idrica, con gravi effetti per il comparto agricolo. Confagricoltura Lombardia – afferma il presidente – chiede con urgenza alla Regione una temporanea deroga del deflusso minimo vitale per il Lago di Como e un impegno per invitare i concessionari dei bacini idroelettrici alpini, che si trovano nel bacino idrografico del fiume Adda, a mantenere le portate erogate verso valle”.

 

Continua la lettura di Allarme agricoltori per il livello del Lago su Giornale di Como.

]]>
Domani parte l’asfaltatura sulla Napoleona a Como https://giornaledicomo.it/attualita/asfaltatura-via-napoleona-a-como/ https://giornaledicomo.it/attualita/asfaltatura-via-napoleona-a-como/#respond Tue, 17 Jul 2018 08:29:34 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57068 Via Napoleona a Como: domani al via i lavori per l’asfaltatura. Domani al via l’asfaltatura sulla Napoleona a Como Nella notte tra domani, mercoledì 18 luglio, e giovedì, l’Impresa di manutenzione strade, Cartocci Strade di Villaguardia, provvederà alla realizzazione di tratti di asfaltatura della corsia destra di via Napoleona in direzione Como, tra l’ex ospedale […]

Continua la lettura di Domani parte l’asfaltatura sulla Napoleona a Como su Giornale di Como.

]]>
Via Napoleona a Como: domani al via i lavori per l’asfaltatura.

Domani al via l’asfaltatura sulla Napoleona a Como

Nella notte tra domani, mercoledì 18 luglio, e giovedì, l’Impresa di manutenzione strade, Cartocci Strade di Villaguardia, provvederà alla realizzazione di tratti di asfaltatura della corsia destra di via Napoleona in direzione Como, tra l’ex ospedale Sant’Anna e piazza San Rocco.

Attenzione al traffico

Ci sarà da tenere monitorata anche la situazione del traffico lungo un’arteria importantissima per il capoluogo. Molte, nelle ultime settimane, sono state le critiche da parte delle Minoranze sui lavori in via Bixio e le conseguenze sulla circolazione.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Domani parte l’asfaltatura sulla Napoleona a Como su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/asfaltatura-via-napoleona-a-como/feed/ 0
Lido di Villa Olmo: il TAR dà ragione al Comune https://giornaledicomo.it/attualita/lido-di-villa-olmo-il-tar-da-ragione-al-comune/ https://giornaledicomo.it/attualita/lido-di-villa-olmo-il-tar-da-ragione-al-comune/#respond Tue, 17 Jul 2018 07:21:16 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57057 L’attesa sentenza del TAR sul lido di Villa Olmo è arrivata: il Tribunale amministrativo ha dato ragione al Comune di Como. Lido di Villa Olmo: niente sospensiva richiesta dal gestore Nella giornata di ieri, 16 luglio, il Tar ha confermato il provvedimento di decadenza dell’assegnazione della gestione del lido alla Sport Management adottato dal Comune. […]

Continua la lettura di Lido di Villa Olmo: il TAR dà ragione al Comune su Giornale di Como.

]]>
L’attesa sentenza del TAR sul lido di Villa Olmo è arrivata: il Tribunale amministrativo ha dato ragione al Comune di Como.

Lido di Villa Olmo: niente sospensiva richiesta dal gestore

Nella giornata di ieri, 16 luglio, il Tar ha confermato il provvedimento di decadenza dell’assegnazione della gestione del lido alla Sport Management adottato dal Comune. Ha quindi respinto la richiesta di sospensiva presentata dalla ditta. Quale ora il futuro della “spiaggia dei comaschi”? Da Palazzo Cernezzi fanno sapere che “gli uffici comunali preposti insisteranno nella richiesta di rilascio dell’area alla Sport Management: in piena stagione turistica è particolare interesse dell’amministrazione restituire alla cittadinanza e ai turisti l’usufruibilità di una delle più belle aree di Como”. Difficile però pensare di riuscire ad aprire in questa stagione. L’area è chiusa e abbandonata a se stessa da tempo e il terzo classificato al bando, a cui ora potrebbe andare la gestione, dovrebbe partire da zero con i lavori. Per il momento quindi, comaschi e turisti, restano senza lidi a Como.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Lido di Villa Olmo: il TAR dà ragione al Comune su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/lido-di-villa-olmo-il-tar-da-ragione-al-comune/feed/ 0
Tre giovani si ribaltano in auto a Como SIRENE DI NOTTE https://giornaledicomo.it/cronaca/tre-giovani-si-ribaltano-in-auto-a-como-sirene-di-notte/ https://giornaledicomo.it/cronaca/tre-giovani-si-ribaltano-in-auto-a-como-sirene-di-notte/#respond Tue, 17 Jul 2018 06:06:51 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57051 Ecco che cos’è successo nella notte tra il 16 e il 17 luglio e come si sono mossi i soccorsi in Provincia. Si ribaltano in auto a Como Erano circa le 23 quando tre giovani si sono ribaltati con l’auto lungo via Varesina a Como, in concomitanza della rampa di uscita del sottopasso. Subito sono […]

Continua la lettura di Tre giovani si ribaltano in auto a Como SIRENE DI NOTTE su Giornale di Como.

]]>
Ecco che cos’è successo nella notte tra il 16 e il 17 luglio e come si sono mossi i soccorsi in Provincia.

Si ribaltano in auto a Como

Erano circa le 23 quando tre giovani si sono ribaltati con l’auto lungo via Varesina a Como, in concomitanza della rampa di uscita del sottopasso. Subito sono stati allertati i soccorsi arrivati con la Croce Azzurra di Como per i tre ragazzi rispettivamente di 17, 18 e 20 anni. Nonostante il grande spavento nessuno presentava ferite gravi. L’ambulanza ha fatto rientro in ospedale in codice verde. In posto i Vigili del Fuoco e la Polizia locale.

Altri interventi

Da segnalare anche tre malori a Como, Anzano del Parco e Cabiate. Nel primo caso un uomo di 47 anni è finito in ospedale in codice verde, nel secondo invece una donna di 67 anni in codice giallo all’ospedale di Erba. A Cabiate invece non è stato necessario il trasporto in ospedale per una donna di 67 anni.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Tre giovani si ribaltano in auto a Como SIRENE DI NOTTE su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/cronaca/tre-giovani-si-ribaltano-in-auto-a-como-sirene-di-notte/feed/ 0
Pallavolo lariana tutte le classifiche provinciali 2017/18 https://giornaledicomo.it/sport/pallavolo-lariana-tutte-le-classifiche-provinciali-2017-18/ https://giornaledicomo.it/sport/pallavolo-lariana-tutte-le-classifiche-provinciali-2017-18/#respond Tue, 17 Jul 2018 05:12:13 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56998 Pallavolo lariana quante news dalla Fipav. Pallavolo pubblicate sul sito ufficiale anche le indicazioni per la prossima annata 2018/19 La Fipav Como ha pubblicato notizie importanti per la pallavolo lariana. Sono state infatti reso note sul sito ufficiale (http://www.fipav.como.it) nella sezione “Commissione Gare” le indizioni relative ai campionati di Divisione per la Stagione 2018/2019. Inoltre […]

Continua la lettura di Pallavolo lariana tutte le classifiche provinciali 2017/18 su Giornale di Como.

]]>
Pallavolo lariana quante news dalla Fipav.

Pallavolo pubblicate sul sito ufficiale anche le indicazioni per la prossima annata 2018/19

La Fipav Como ha pubblicato notizie importanti per la pallavolo lariana. Sono state infatti reso note sul sito ufficiale (http://www.fipav.como.it) nella sezione “Commissione Gare” le indizioni relative ai campionati di Divisione per la Stagione 2018/2019. Inoltre sono state inoltre pubblicate le classifiche ufficiali delle stagione sportiva 2017/19 che is è da poco conclusa e le norme e i contributi per la stagione 2018/2019. Le indizioni dei campionati giovanili 2018/2019 verranno pubblicate a breve.

Classifica Prima divisione femminile
1 Asd Pallavolo Turate ( promossa in serie D )
2 A.d. Pol. Azzurra
3 G.s.rasta’ A.s.d.
4 Volley Cadorago
5 Marbi Uggiate
Classifica  Seconda Divisione  femminile
1 Volley Longone 1987 ( promossa in 1° divisione )
2 Usd Cacciatori Delle Alpi ( promossa in 1° divisione )
3 C.S. Alba ( promossa in 1° divisione )
4 Olimpia Volley
5 Pallavolo Olgiate
Classifica  Terza Divisione femminile
1 G.s. Montesolaro ( promossa in 2° divisione )
2 Bellagio ( promossa in 2° divisione )
3 Comense ( promossa in 2° divisione )
4 Pizzeria Lucky Bregnano

5 Gs Villa Guardia
Classifica  Under18 femminile
1 Brenna Briacom (campione provinciale)
2 Volley Longone
3 Virtus Cermenate
4 Polisportiva Intercomunale
5 3m Autoscuola
Classifica  Under16 femminile
1 Polisportiva Intercomunale Gialla (campione provinciale)
2 Brenna Briacom
3 Asd Pallavolo Turate
4 Valbreggia Volley
5 Como Volley – Orologio
Classifica  Under14 femminile
1 Ardor Mariano (campione provinciale)
2 Polisportiva Intercomunale
3 Cantu’ San Paolo
4 G.s. Montesolaro
5 Asd Pallavolo Turate
Classifica  Under13 femminile
1 Polisportiva Intercomunale (campione provinciale)
2 Pallavolo Arosio
3 Nuova Team
4 Autoviemme Como Volley
5 Ardor Mariano U13
Classifica  Coppa Provinciale U13
1 Volley Perticato Asd (campione provinciale)
2 C.s. Alba
3 Lariointelvi
4 Valbreggia Volley
5 Polisportiva Intercomunale
Classifica  Coppa Under13 misto
1 012 G.s. Junior Fino Mornasco (campione provinciale)
Classifica  Under 13 Masch 3×3
1 Pool Libertas Verde campione rpovinciale
2 Valbreggia Volley Blu
3 Res Volley Verde
4 Gs Villa Guardia Rossa
5 Pool Libertas Bianca

Cs Alba Under13 seconde incoppa

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Pallavolo lariana tutte le classifiche provinciali 2017/18 su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/sport/pallavolo-lariana-tutte-le-classifiche-provinciali-2017-18/feed/ 0
Basket femminile Balossi, Allevi e Colognesi in azzurro https://giornaledicomo.it/sport/basket-femminile-balossi-allevi-e-colognesi-in-azzurro/ https://giornaledicomo.it/sport/basket-femminile-balossi-allevi-e-colognesi-in-azzurro/#respond Mon, 16 Jul 2018 20:03:49 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56942 Basket femminile tre lariane in raduno con Italia U16. Basket femminile da oggi inizia a Pesaro il ritiro verso gli europei estivi Scatta oggi il raduno della nazionale italiana Under16 di basket Femminile. Un avventura azzurra che coinvolge anche tre giovani cestiste nostrane tutte e tre in forza al Basket Costa Masnaga con cui si […]

Continua la lettura di Basket femminile Balossi, Allevi e Colognesi in azzurro su Giornale di Como.

]]>
Basket femminile tre lariane in raduno con Italia U16.

Basket femminile da oggi inizia a Pesaro il ritiro verso gli europei estivi

Scatta oggi il raduno della nazionale italiana Under16 di basket Femminile. Un avventura azzurra che coinvolge anche tre giovani cestiste nostrane tutte e tre in forza al Basket Costa Masnaga con cui si sono laureate campionesse d’Italia poche settimane fa. Si tratta della 2002 Camilla Allevi, Giorgia Balossi e Silvia Colognesi. Riserve a disposizione invece le altre tre brianzole Meriem Nasrou, Vittoria Allievi e Martina Spinelli. Il Settore Squadre Nazionali Giovanili le ha convocate in occasione del raduno della Nazionale Under 16 Femminile che si svolgerà a Pesaro da oggi 16 luglio al 9 agosto 2018, del successivo Torneo Internazionale che si svolgerà a Pesaro dal 10 al 12 agosto 2018, del raduno a Roma dal 13 al 15 agosto 2018

Le  azzurre convocate

Camilla Allevi (2002, 170, G, Basket Costa x l’Unicef)
Giorgia Balossi (2002, 171, P, Basket Costa x l’Unicef)
Giorgia Bovenzi (2002, 165, P, San Raffaele Basket)
Silvia Colognesi (2002, 178, A, Basket Costa X l’Unicef)
Elena D’Este (2002, 184, A, Reyer Venezia Mestre)
Ashley Egwoh (2002, 191, C, Lu.Ma.Ka. Basket)
Elena Giordano (2002, 172, G, Giants Basket Marghera)
Essane Fanta Davilla Lekre (2002, 180, C, Brixia Basketv)
Francesca Leonardi (2002, 182, G, Reyer Venezia Mestre)
Giada Leonardini (2002, 184, C, Basket Academy La Spezia)
Sofia Nagy (2002, 185, A, Vico Basket)
Silvia Nativi (2002, 178, P, Basket Academy)
Marta Pellegrini (2002, 173, G, Geas Basket)
Clara Rosini (2002, 177, G, Futurosa Trieste)
Anna Turel (2002, 172, G, Futurosa Trieste)
Alessia Zennaro (2002, 182, A, Reyer Venezia Mestre)

Atlete a Disposizione

Vittoria Allievi (2003, 177, G, Basket Costa x L’unicef)
Vittoria Blasigh (2004, 175, G, Libertas Sporting Basket School )
Valentina Braida (2003, 182, A, Libertas Sporting Basket School )
Caterina Gilli (2002, 181, A, Basket Academy Mirabello)
Ndack Mbengue (2003, 188, A, Don Felice Colleoni)
Meriem Nasroui (2002, 185, C, Basket Costa X L’unicef)
Giulia Natali (2002, 175, G, Basket Academy Mirabello)
Ilaria Daniela Nespoli (2002, 172, G, Geas Basket)
Marta Palmisano (2002, 175, G, Tigers Rosa Basket Libertas Forli)
Ilaria Panzera (2002, 180, G, Geas Basket)
Charlotte Ragnetti (2002, 176, A, Stella Azzurra Romav-Nord)
Sara Ronchi (2003, 182, A, Geas Basket)
Martina Samarati (2002, 185, C, Geas Basket)
Martina Spinelli (2002, 186, A, Basket Costa X L’unicef)
Elena Tuberga (2002, 172, G Basket Venaria)
Marianna Zanata (2002, 186, C, Basket Venaria)

Lo Staff azzurro

Direttore Generale Tecnico: Bogdan Tanjevic
Allenatore: Giovanni Lucchesi
Assistente Allenatore: Nazareno Lombardi
Assistente Allenatore: Giuseppe Andrea D’Affuso
Preparatore Fisico: Caterina Biondini
Medico: Alessandra Loschiavo
Massofisioterapista: Maria Pia Torri
Team Manager: Renza Reggianini (16-18 luglio e 8-15 agosto)
Team Manager: Francesco Forestan (18 luglio-8 agosto)

Il programma azzurro

16 luglio
Ore 16.00 Inizio raduno a Pesaro
Ore 18.00-20.00 Allenamento

17-18 luglio
Ore 11.00-13.30 Allenamento
Ore 18.00-20.30 Allenamento

19 luglio-9 agosto
Ore 10.00-13.00 Allenamento
Ore 17.30-20.00 Allenamento

10 agosto
Ore 12.00-13.00 Allenamento
Ore 20.30 ITALIA-OLANDA

11 agosto
Ore 12.00-13.00 Allenamento
Ore 20.30 ITALIA-BELGIO

12 agosto
Ore 12.00-13.00 Allenamento
Ore 20.30 ITALIA-SPAGNA

13 agosto
Ore 9.00 Trasferimento a Roma
Ore 16.00-20.00 Allenamento

14 agosto
Ore 10.00-12.00 Allenamento
Ore 17.30-20.00 Allenamento

15 agosto
Trasferimento in Lituania

 

basket femminile Giorgia Balossi in azzurro

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Basket femminile Balossi, Allevi e Colognesi in azzurro su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/sport/basket-femminile-balossi-allevi-e-colognesi-in-azzurro/feed/ 0
Il Como 1907 fa domanda per il ripescaggio in Serie C https://giornaledicomo.it/sport/como-1907-ripescaggio/ https://giornaledicomo.it/sport/como-1907-ripescaggio/#respond Mon, 16 Jul 2018 19:57:22 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57049 Tra Serie B e Serie C cinque società sono uscite dai giochi, si tratta di Cesena, Reggiana, Fidelis Andria, oltre che Bassano e Mestre. In questo modo nella Serie C del prossimo anno sembra proprio esserci posto anche per il Como 1907. Il Como 1907 fa domanda per il ripescaggio in Serie C “La Società […]

Continua la lettura di Il Como 1907 fa domanda per il ripescaggio in Serie C su Giornale di Como.

]]>
Tra Serie B e Serie C cinque società sono uscite dai giochi, si tratta di Cesena, Reggiana, Fidelis Andria, oltre che Bassano e Mestre. In questo modo nella Serie C del prossimo anno sembra proprio esserci posto anche per il Como 1907.

Il Como 1907 fa domanda per il ripescaggio in Serie C

“La Società Como 1907 comunica che, viste la situazione e le condizioni createsi ad oggi, termine ultimo per la regolarizzazione delle domande di ammissione ai campionati di Serie B e di Serie C che alcuni Club non hanno rispettato, si predisporrà tutta la documentazione atta ad adempiere ai requisiti federali richiesti validi per la domanda di ripescaggio al campionato di Serie C 2018/2019”. Così la nota del club che ufficilaizza di fatto la strada che intende percorrere.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Il Como 1907 fa domanda per il ripescaggio in Serie C su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/sport/como-1907-ripescaggio/feed/ 0
Como 2000 Primavera secondo posto con onore https://giornaledicomo.it/sport/como-2000-primavera-secondo-posto-con-onore/ https://giornaledicomo.it/sport/como-2000-primavera-secondo-posto-con-onore/#respond Mon, 16 Jul 2018 19:00:51 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56902 Como 2000 si è conclusa la San Marino Cup 2018. Como 2000 le lariane hanno perso di misura la finale contro All Pro per 1-0 E’ calato il sipario sulla San Marino Cup 2018, il grande torneo di calcio internazionale femminile che si è svolto come tradizione sulla riviera adriatica e che ha visto tra […]

Continua la lettura di Como 2000 Primavera secondo posto con onore su Giornale di Como.

]]>
Como 2000 si è conclusa la San Marino Cup 2018.

Como 2000 le lariane hanno perso di misura la finale contro All Pro per 1-0

E’ calato il sipario sulla San Marino Cup 2018, il grande torneo di calcio internazionale femminile che si è svolto come tradizione sulla riviera adriatica e che ha visto tra le grandi protagoniste anche le azzurre del Como 2000. Se le baby Giovanissime sono rimaste fuori di un soffio dalle semifinali, la squadra Primavera è arrivata a un passo dal trionfo perdendo in finale di misura. Un secondo posto d’applausi per le lariane

Primavera in finale ko di misura

Dopo aver vinto la semifinale ai rigori contro il Riccione, la Primavera del Como 2000 nel weekend ha affrontato in finalissima le forti americane dell’ALL Pro già sfidate nel girone eliminatorio perdendo di misura per 1-2. E anche nella finale il copione si è ripetuto e ha avuto lo stesso epilogo con le lariane che si sono arrese dopo una prova generosa per 1-0. Come detto però grande festa azzurra per un secondo posto d’applausi.
Finale 1°-2° posto Como-All Pro 0-1; finale 3° -4° posto Azalee Gallarate-Riccione 4-2.

Classifica finale

1° All Pro; 2° Como 2000; 3° Azalee; 4° Riccione
Classifica del girone A prima fase
All Pro 9; Como 2000 6; Milton Magic 3; Imolese 0.

Giovanissime congedo in bellezza

Ricordiamo che le Giovanissime 2004/05 del Como 2000 avevano chiuso al terzo posto il loro girone, a un passo dalla qualificazione alla semifinale.
Classifica girone B
TSF Academy 10: AIK F04 6; Como 4; XL National, Real Meda 3.
Classifica finale torneo:
1° TSF Academy; 2° Azalee;3_ AIK F04; 4° Mosta FC

 

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Como 2000 Primavera secondo posto con onore su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/sport/como-2000-primavera-secondo-posto-con-onore/feed/ 0
Incendio in palazzina, coinvolta un’intera famiglia FOTO https://giornaledicomo.it/cronaca/incendio-in-palazzina-coinvolta-unintera-famiglia-foto/ https://giornaledicomo.it/cronaca/incendio-in-palazzina-coinvolta-unintera-famiglia-foto/#respond Mon, 16 Jul 2018 18:37:37 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57047 E’ accaduto a Ponte Lambro Fiamme in un appartamento Poco prima delle 20 di questa sera i Vigili del fuoco sono accorsi a sirene spiegate in via Zara a Ponte Lambro. L’incendio si è propagato all’interno di un appartamento al secondo piano del condominio “Apollo”. Nell’abitazione si trovava una famiglia composta da cinque persone. Incendio […]

Continua la lettura di Incendio in palazzina, coinvolta un’intera famiglia FOTO su Giornale di Como.

]]>
E’ accaduto a Ponte Lambro

Fiamme in un appartamento

Poco prima delle 20 di questa sera i Vigili del fuoco sono accorsi a sirene spiegate in via Zara a Ponte Lambro. L’incendio si è propagato all’interno di un appartamento al secondo piano del condominio “Apollo”. Nell’abitazione si trovava una famiglia composta da cinque persone.

Incendio partito dalla camera da letto

Pare che le fiamme si siano propagate dalla camera da letto, per poi raggiungere il resto della casa. Sul posto a domare l’incendio ben quattro camionette delle Vigili del fuoco e i Carabinieri, che dovranno ora stabilire l’esatta dinamica dell’episodio.

In ospedale un vicino di casa

Fortunatamento solo tanta apprensione per la famiglia coinvolta, ma nessuna conseguenza. In ospedale è finito però un vicino di casa, che si è sentito male a causa dello spavento. Per lui un trasporto precauzionale per accertarne lo stato di salute.

 

Continua la lettura di Incendio in palazzina, coinvolta un’intera famiglia FOTO su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/cronaca/incendio-in-palazzina-coinvolta-unintera-famiglia-foto/feed/ 0
Basket femminile Del Pero e le azzurre ai piedi del podio https://giornaledicomo.it/sport/basket-femminile-del-pero-e-le-azzurre-ai-piedi-del-podio/ https://giornaledicomo.it/sport/basket-femminile-del-pero-e-le-azzurre-ai-piedi-del-podio/#respond Mon, 16 Jul 2018 17:37:52 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56914 Basket femminile terminato l’Europeo Under20. Basket femminile 4° posto per l’Italia sconfitta ieri nella finalina dai Paesi Bassi E’ terminata ieri l’edizione 2018 dei campionati Europei Under20 di basket femminile. Epilogo amaro per l’Italia e per la cestista canturina Beatrice Del Pero che dopo un cammino perfetto fino ai quarti di finale si sono dovute […]

Continua la lettura di Basket femminile Del Pero e le azzurre ai piedi del podio su Giornale di Como.

]]>
Basket femminile terminato l’Europeo Under20.

Basket femminile 4° posto per l’Italia sconfitta ieri nella finalina dai Paesi Bassi

E’ terminata ieri l’edizione 2018 dei campionati Europei Under20 di basket femminile. Epilogo amaro per l’Italia e per la cestista canturina Beatrice Del Pero che dopo un cammino perfetto fino ai quarti di finale si sono dovute accontentare del quarto posto. Le azzurre infatti non sono riuscite a salire sul podio avendo perso ieri la finalina per il bronzo per mano dei Paesi Bassi che si sono imposti al termine di una partita molto combattuta per 65-60. Nelle gambe delle azzurre ha pesato l’overtime giocato 24 ore prima in semifinale persa contro la Serbia. L’Italia così ha chiuso la rassegna continentale al quarto posto, con un bilancio positivo di cinque vittorie e due sconfitte accusate nelle ultime due uscite.

Il tabellino della finale 3°-4° posto

Italia-Paesi Bassi 60-65 (20-13; 32-26; 42-43)
Italia: Andre 6, Del Pero, Parmesani, Togliani G. 2, Trucco 8, Castello 2, Cecili, Cubaj 14, Fassina 13, Smorto, Togliani A. 9, Verona 6. All. Sandro Orlando.
Paesi Bassi: Driessen 7, Droste, Kuijt 18, Vennema 5, Westerik 24, Aandewiel, Hermans, Hoek, Hordijk 11, Jorritsma, Koenen, Tamis. All. Miljenko Lakner.

Il tabellino della semifinale

Italia-Serbia 58-64 d1ts (16-18; 38-33; 44-41; 56-56)
Italia: Andre 11, Del Pero 9, Parmesani 3, Togliani G., Trucco 3, Castello, Cecili, Cubaj 6, Fassina 11, Smorto, Togliani A. 6, Verona 9. All. Sandro Orlando.
Serbia: Raca 9, Radulovic 2, Turudic 15, Vujisic 2, Zukanovic, Bojovic 8, Djordjevic 9, Jovancevic, Katanic 6, Naumcev, Stojanovic 13, Vuckovic. All. Milos Pavlovic.

Le Azzurre

Olbis Andrè Futo (1998, 1.92, C, Treofan Italy Battipaglia)
Elena Castello (1998, 1.87, A-C, Pall. Femminile Broni 93)
Giulia Cecili (1999, 1.64, P, Giants Basket Marghera)
Lorela Cubaj (1999, 1.93, C, Georgia Tech Basketball)
Beatrice Del Pero (1999, 1.77, G, B&PCosta Masnaga)
Martina Fassina (1999, 1.83, G-A, Fila S.M. Lupari)
Francesca Parmesani (1998, 1.83, A, Tec-Mar Crema)
Giovanna Smorto (1999, 1.77, G, Reyer Venezia Mestre)
Anna Togliani (1998, 1.70, P-G, Reyer Venezia Mestre)
Giulia Togliani (1998, 1.70, P-G, Tec-Mar Crema)
Valeria Trucco (1999, 1.93, A, Pallacanestro Torino)
Costanza Verona (1999, 1.70, P, Pallacanestro Torino)

Lo Staff azzurro

Capo Delegazione: Giancarlo Rossini
Allenatore: Sandro Orlando
Assistente: Massimo Romano
Assistente: Giuliano Stibiel
Preparatore Fisico: Caterina Todeschini
Medico: Attilio Maurano
Fisioterapista: Irene Munari
Team Manager: Francesco Forestan

basket femminile Beatrice Del Pero

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Basket femminile Del Pero e le azzurre ai piedi del podio su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/sport/basket-femminile-del-pero-e-le-azzurre-ai-piedi-del-podio/feed/ 0
Operazione contro lo spaccio: il fornitore della droga era di Fino Mornasco VIDEO https://giornaledicomo.it/cronaca/operazione-contro-lo-spaccio-il-fornitore-della-droga-era-di-fino-mornasco/ https://giornaledicomo.it/cronaca/operazione-contro-lo-spaccio-il-fornitore-della-droga-era-di-fino-mornasco/#respond Mon, 16 Jul 2018 14:31:53 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57017 Alle prime luci dell’alba, nelle Province di Como e Potenza, i Carabinieri della Compagnia di Menaggio hanno eseguito otto ordinanze di custodia cautelare, emesse dal tribunale lariano, nell’ambito dell’operazione denominata “Donnici”. L’indagine L’operazione era finalizzata al contrasto dello spaccio delle sostanze stupefacenti nel territorio del “medio lago” ed in particolare nei paesi di Porlezza e […]

Continua la lettura di Operazione contro lo spaccio: il fornitore della droga era di Fino Mornasco VIDEO su Giornale di Como.

]]>
Alle prime luci dell’alba, nelle Province di Como e Potenza, i Carabinieri della Compagnia di Menaggio hanno eseguito otto ordinanze di custodia cautelare, emesse dal tribunale lariano, nell’ambito dell’operazione denominata “Donnici”.

L’indagine

L’operazione era finalizzata al contrasto dello spaccio delle sostanze stupefacenti nel territorio del “medio lago” ed in particolare nei paesi di Porlezza e Carlazzo. Nel corso dell’investigazione, prima dell’epilogo odierno, sono stati già assicurati alla giustizia oltre 14 persone – delle quali 5 tratte in arresto – per reati connessi allo spaccio di stupefacenti e sequestrati quantitativi di droghe di vario tipo.

Sono state eseguite diverse perquisizioni in varie province della Lombardia, ma c’è stata anche necessità del supporto di una consistente attività tecnica. In questo modo si è capito che il canale di approvvigionamento della sostanza stupefacente trovava sbocco in un fornitore italiano di Fino Mornasco. L’uomo tra l’altro era già stato arrestato nel corso dell’operazione “Foresta Verde”, eseguita il 5 maggio scorso, della Compagnia di Cantù.

Violenze su minori

Durante le operazioni investigative è stata anche accordata una ordinanza di custodia cautelare in carcere per un soggetto, oggi colpito da ulteriore misura per reati di spaccio, perché sono emersi gravi indizi per reati sessuali nei confronti di un minorenne.

Otto in carcere

L’articolato dispositivo schierato all’alba di questa mattina dall’arma, composto da oltre 40 militari, si è avvalso del prezioso ausilio delle unità cinofile del Nucleo Carabinieri di Casatenovo, specializzate nella ricerca di ogni tipologia di stupefacente e della collaborazione del Comando Provinciale di Potenza. Gli otto destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere sono stati portati alle case circondariali del territorio nazionale.

Continua la lettura di Operazione contro lo spaccio: il fornitore della droga era di Fino Mornasco VIDEO su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/cronaca/operazione-contro-lo-spaccio-il-fornitore-della-droga-era-di-fino-mornasco/feed/ 0
Maltempo: fiume di fango tra Brenna e Carugo VIDEO https://giornaledicomo.it/attualita/maltempo-fiume-di-fango-tra-brenna-e-carugo/ https://giornaledicomo.it/attualita/maltempo-fiume-di-fango-tra-brenna-e-carugo/#respond Mon, 16 Jul 2018 15:16:37 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57023 Intorno alle 16.30 di questo pomeriggio, lunedì 16 luglio, diversi Comuni del Comasco sono stati interessati dal maltemo tra acquazzoni e grandinate. Maltempo: fiume di fango tra Brenna e Carugo In particolare si segnala un fiume di fango nella strada che scende tra Brenna e Carugo. Come previsto è un lunedì tra temporali e grandine […]

Continua la lettura di Maltempo: fiume di fango tra Brenna e Carugo VIDEO su Giornale di Como.

]]>
Intorno alle 16.30 di questo pomeriggio, lunedì 16 luglio, diversi Comuni del Comasco sono stati interessati dal maltemo tra acquazzoni e grandinate.

Maltempo: fiume di fango tra Brenna e Carugo

In particolare si segnala un fiume di fango nella strada che scende tra Brenna e Carugo. Come previsto è un lunedì tra temporali e grandine in tutta Lombardia.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Maltempo: fiume di fango tra Brenna e Carugo VIDEO su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/maltempo-fiume-di-fango-tra-brenna-e-carugo/feed/ 0
Auto si schianta contro il guard rail sulla Statale 36 https://giornaledicomo.it/cronaca/auto-si-schianta-contro-il-guard-rail-sulla-statale-36/ https://giornaledicomo.it/cronaca/auto-si-schianta-contro-il-guard-rail-sulla-statale-36/#respond Mon, 16 Jul 2018 15:48:32 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57034 Grave incidente intorno alle 17.10 in super 36: un’auto si è schiantata contro il guard rail. Incidente in super 36 L’incidente è avvenuto in carreggiata nord, in direzione Lecco, nel tratto tra Civate e Suello, poco prima dell’uscita di Isella. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Lecco e sono stati allertati anche […]

Continua la lettura di Auto si schianta contro il guard rail sulla Statale 36 su Giornale di Como.

]]>
Grave incidente intorno alle 17.10 in super 36: un’auto si è schiantata contro il guard rail.

Incidente in super 36

L’incidente è avvenuto in carreggiata nord, in direzione Lecco, nel tratto tra Civate e Suello, poco prima dell’uscita di Isella. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Lecco e sono stati allertati anche gli agenti della Polizia stradale ai quali toccherà il compito di ricostruire con esattezza la dinamica del sinistro. Non solo ma in super,  in codice rosso, sono intervenuti i volontari della Croce verde di Bosisio Parini. Fortunatamente però la donna a bordo dell’auto, una trentenne, non ha riportato gravi ferite tanto che non è stato necessario il trasporto in ospedale.

In compenso le operazioni di messa in sicurezza dell’arteria stanno provocando rallentamenti.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Auto si schianta contro il guard rail sulla Statale 36 su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/cronaca/auto-si-schianta-contro-il-guard-rail-sulla-statale-36/feed/ 0
Auto si ribalta sulla Statale 38, muore 16enne https://giornaledicomo.it/cronaca/auto-si-ribalta-sulla-statale-38-muore-16enne/ https://giornaledicomo.it/cronaca/auto-si-ribalta-sulla-statale-38-muore-16enne/#respond Mon, 16 Jul 2018 15:31:01 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57028 Terribile incidente sulla Statale 38 a Grosio, in Provincia di Sondrio. Una ragazza è morta dopo il ribaltamento dell’auto sulla quale viaggiava. Auto si ribalta sulla Statale 38, muore 16enne Un’auto con a bordo due giovani si è ribaltata all’ingresso di una galleria. Ancora non si conosce l’esatta dinamica dell’incidente ma dalle prime informazioni una […]

Continua la lettura di Auto si ribalta sulla Statale 38, muore 16enne su Giornale di Como.

]]>
Terribile incidente sulla Statale 38 a Grosio, in Provincia di Sondrio. Una ragazza è morta dopo il ribaltamento dell’auto sulla quale viaggiava.

Auto si ribalta sulla Statale 38, muore 16enne

Un’auto con a bordo due giovani si è ribaltata all’ingresso di una galleria. Ancora non si conosce l’esatta dinamica dell’incidente ma dalle prime informazioni una ragazza di 16 anni è deceduta in seguito ai traumi riportati.

Clicca qui per tutti gli aggiornamenti 

Continua la lettura di Auto si ribalta sulla Statale 38, muore 16enne su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/cronaca/auto-si-ribalta-sulla-statale-38-muore-16enne/feed/ 0
Progetto Giovani Cantù Riccardo Chinellato firma al Basket Lecco https://giornaledicomo.it/sport/progetto-giovani-cantu-riccardo-chinellato-firma-al-basket-lecco/ https://giornaledicomo.it/sport/progetto-giovani-cantu-riccardo-chinellato-firma-al-basket-lecco/#respond Mon, 16 Jul 2018 15:36:49 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56969 Progetto Giovani Cantù un altro talento vola in B. Progetto Giovani Cantù l’ala del 2000 esordirà come under nel torneo cadetto Ancora buone nuove dal Progetto Giovani Cantù. Dopo Tremolada e Molteni volati in A2 e B, un altro talento del vivaio canturino Team Abc è stato richiesto dalla serie cadetta. Stiamo parlando di Riccardo […]

Continua la lettura di Progetto Giovani Cantù Riccardo Chinellato firma al Basket Lecco su Giornale di Como.

]]>
Progetto Giovani Cantù un altro talento vola in B.

Progetto Giovani Cantù l’ala del 2000 esordirà come under nel torneo cadetto

Ancora buone nuove dal Progetto Giovani Cantù. Dopo Tremolada e Molteni volati in A2 e B, un altro talento del vivaio canturino Team Abc è stato richiesto dalla serie cadetta. Stiamo parlando di Riccardo Chinellato, ala piccola classe 2000 (198 cm per 94 kg) che ha firmato con il Basket Lecco quale il primo under del roster 2018-19.

La carriera di Chinellato

Chinellato dopo avere iniziato a giocare a basket a Porto San Giorgio è cresciuto cestisticamente al Progetto Giovani Cantù dove ha militato in tutte le categorie dall’Under 14 fino alla serie C Silver dove ha esordito nell’ultima stagione che ha visto il Team Abc promosso in C Gold. Nell’ultima annata sportiva Riccardo ha anche giocato nel campionato Under 18 viaggiando a una media di quasi 17 punti a partita. Chinellato è anche un prospetto nel giro azzurro della nazionale visto che ha preso parte al Raduno Territoriale di avviamento Tecnico Federale di Roccaporena nel 2014 e al Centro di Alta Specializzazione di Seregno nel 2015. Quindi ha partecipato con l’Under 15 al raduno di Parma del 2015; con l’Under 16 al Torneo di Caorle e al doppio raduno sempre a Caorle nel 2016 mentre nello scorso mese di febbraio Riccardo è stato convocato con l’Under 18 italiana al raduno di Roma.

Le sue prime parole da “lecchese”

Ora per lui si aprono le porte della serie B a Lecco: “Ringrazio la società e in particolare coach Paternoster per avermi dato la possibilità di far parte del suo progetto: sono molto motivato e non vedo l’ora di lavorare con il basket Lecco Prometto di dare il massimo impegno. Un altro fattore determinante che mi ha fatto accettare la proposta del Basket Lecco è stata la struttura di lavoro. Il mio ruolo? Sono un’ala piccola ma posso giocare anche da guardia e da ala grande”.

 

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Progetto Giovani Cantù Riccardo Chinellato firma al Basket Lecco su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/sport/progetto-giovani-cantu-riccardo-chinellato-firma-al-basket-lecco/feed/ 0
La Regione stanzia 18 milioni di euro per nuovi autobus https://giornaledicomo.it/attualita/la-regione-stanzia-18-milioni-di-euro-per-nuovi-autobus/ https://giornaledicomo.it/attualita/la-regione-stanzia-18-milioni-di-euro-per-nuovi-autobus/#respond Mon, 16 Jul 2018 14:43:25 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57020 Uno stanziamento di oltre 18,7 milioni di euro, per cofinanziare l’acquisto di circa 145 nuovi autobus da destinare al trasporto pubblico locale. E’ quanto prevede una delibera approvata oggi dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilita’ sostenibile, Claudia Maria Terzi. Regione stanza 18 milione di euro “Si tratta di un investimento importante – ha spiegato Terzi – che consentirà di aumentare […]

Continua la lettura di La Regione stanzia 18 milioni di euro per nuovi autobus su Giornale di Como.

]]>
Uno stanziamento di oltre 18,7 milioni di euro, per cofinanziare l’acquisto di circa 145 nuovi autobus da destinare al trasporto pubblico locale. E’ quanto prevede una delibera approvata oggi dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilita’ sostenibile, Claudia Maria Terzi.

Regione stanza 18 milione di euro

“Si tratta di un investimento importante – ha spiegato Terzi – che consentirà di aumentare i parametri di efficienza e qualità della flotta significa rendere piu’ interessante l’offerta del Tpl lombardo, spingendo un numero sempre maggiore di cittadini a scegliere l’autobus per gli spostamenti quotidiani lasciando l’auto in garage, con ricadute positive, come sottolineato dal presidente Fontana, in termini di diminuzione del traffico e dell’inquinamento. Da questo punto di vista, l’atto approvato oggi rientra tra le misure per la prevenzione e la riduzione delle emissioni inquinanti previste nel Piano regionale degli interventi per la qualità dell’aria”, ha commentato Terzi.

A Como

Nel dettaglio tra Como-Lecco-Varese Regione stanzierà 2.7 milioni di euro.

Operazione sicurezza

“La delibera  prescrive per i nuovi autobus una serie di equipaggiamenti obbligatori volti a tutelare le persone diversamente abili e le famiglie con bambini piccoli. Ogni mezzo, oltre alla postazione riservata ai disabili, dovrà contemplare strumenti idonei ad agevolarne l’accessibilità come una pedana manuale per l’incarrozzamento ed o un elevatore per carrozzelle. Grande attenzione anche per il capitolo sicurezza. Gli autobus dovranno obbligatoriamente essere predisposti per LA videosorveglianza a tutela dei passeggeri e del personale viaggiante, per il conteggio dei passeggeri in salita e in discesa e per il rilevamento della posizione durante la corsa, oltre che del cablaggio per l’installazione d modem/router wi-fi in modo da consentire ai cittadini di navigare in rete agevolmente durante il viaggio.”

L’appostamento

Agenzia di Bergamo: 1,9 milioni di euro,  Agenzia di Brescia: 2,7 milioni di euro,  Agenzia di Como-Lecco-Varese: 2,7  milioni di euro,  Agenzia di Cremona-Mantova: 1,5 milioni di euro,  Agenzia di Sondrio: 0,3 milioni di euro, – Agenzia di Milano-Monza e Brianza-Lodi-Pavia: 9,6  milioni di euro.

Continua la lettura di La Regione stanzia 18 milioni di euro per nuovi autobus su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/la-regione-stanzia-18-milioni-di-euro-per-nuovi-autobus/feed/ 0
Como Nuoto le rane rosa u15 alle finali nazionali https://giornaledicomo.it/sport/como-nuoto-le-rane-rosa-u15-alle-finali-nazionali/ https://giornaledicomo.it/sport/como-nuoto-le-rane-rosa-u15-alle-finali-nazionali/#respond Mon, 16 Jul 2018 14:35:22 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56919 Como Nuoto pallanuoto giovanile in festa. Como Nuoto a Moie le lariane hanno staccato per la prima volta il pass per le final8 tricolori E’ festa grande in casa della Como Noto. Merito della squadra Under15 di pallanuoto delle Rane Rosa che nel weekend è stata protagonista delle semifinali nazionali andate in scena a Moie […]

Continua la lettura di Como Nuoto le rane rosa u15 alle finali nazionali su Giornale di Como.

]]>
Como Nuoto pallanuoto giovanile in festa.

Como Nuoto a Moie le lariane hanno staccato per la prima volta il pass per le final8 tricolori

E’ festa grande in casa della Como Noto. Merito della squadra Under15 di pallanuoto delle Rane Rosa che nel weekend è stata protagonista delle semifinali nazionali andate in scena a Moie ad Ancona. Il giovane team lariano diretto da coach Maria Romano Pozzi ha esordito nel girone perdendo con Trieste per 5-4 ma poi domenica si è riscattato brillantemente centrando due successi pesantisissimi contro le locali del Moie per 20-3 e quindi nel match decisivo anche con le fiorentine  della Florentia per 14-6. Un doppio colpo che è valso alle ranette lariane, vicecampioni lombarde, il pass per le final eight nazionali. Un traguardo storico per la Como Nuoto che per la prima volta raggiunge con la squadra Under15 femminile le finali tricolori

Risultati Semifinali nazionali – Moie (AN)
PN Trieste – Como Nuoto 5-4
Como Nuoto – PN Moie 20-3
RN Florentia – Como Nuoto 6-14

Le Rane Rosa Como Under15

Arnaboldi Ginevra 2003
Bianchi Rebecca 2003
Cattaneo Francesca 2003
Crippa Livia 2003
Molteni Chiara 2003
Villa Chiara 2003
Cassano Anna 2004
Radaelli Anita 2004
Scardamaglio Camilla 2004
Scarso Marta 2004
Schettino Sara 2004
Brusa Viola 2005
Ceccarelli Chiara 2005
Micheli Claudia 2005
Brusa Alice 2006
Frigerio Sveva 2006
Madonia Margot 2006
Noschese Maria Chiara 2006
Uriarte Luisa 2006
Forni Giorgia 2007
Pavan Caterina 2010
Coach: Maria Romano Pozzi

Dirigente accompagnatore Federico Micheli

 

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Como Nuoto le rane rosa u15 alle finali nazionali su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/sport/como-nuoto-le-rane-rosa-u15-alle-finali-nazionali/feed/ 0
Ospedale Sant’Anna in festa per la patrona https://giornaledicomo.it/attualita/ospedale-santanna-in-festa/ https://giornaledicomo.it/attualita/ospedale-santanna-in-festa/#respond Mon, 16 Jul 2018 14:16:53 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57014 Ospedale Sant’Anna, tre giornate di festa. Ospedale Sant’Anna, il programma dei festeggiamenti Definito il programma dei festeggiamenti. Giovedì 26 luglio, al nosocomio di San Fermo della Battaglia, appuntamenti a partire dalle 10.30. Nella chiesa, piano 0 blu, messa presieduta da padre Bruno Nespoli, superiore provinciale dei Padri Camilliani. La liturgia sarà animata dalla corale San Teodoro […]

Continua la lettura di Ospedale Sant’Anna in festa per la patrona su Giornale di Como.

]]>
Ospedale Sant’Anna, tre giornate di festa.

Ospedale Sant’Anna, il programma dei festeggiamenti

Definito il programma dei festeggiamenti. Giovedì 26 luglio, al nosocomio di San Fermo della Battaglia, appuntamenti a partire dalle 10.30. Nella chiesa, piano 0 blu, messa presieduta da padre Bruno Nespoli, superiore provinciale dei Padri Camilliani. La liturgia sarà animata dalla corale San Teodoro di Cantù. La funzione sarà trasmessa gratuitamente sul canale 0 del circuito televisivo ospedaliero. Quindi, alle 11.30 – Aula 1, Area Formazione, piano 0 blu – incontro con la Direzione aziendale. Seguirà un rinfresco. E ancora: alle 14.30 – Degenza Chirurgica 2, piano +2 giallo –
spettacolo itinerante a cura della compagnia teatrale “Quelli del XXVI Luglio”. Lo spettacolo è perto a degenti, familiari e operatori.

Gli appuntamenti a Como

Venerdì 27 luglio al Poliambulatorio di via Napoleona, a Como, alle 11 – Sala Convegni “Teresa Rimoldi”, piano rialzato padiglione monoblocco, incontro con la Direzione aziendale. Poi la benedizione che verrà impartita dai cappellani dell’ospedale. Seguirà un rinfresco.

Continua la lettura di Ospedale Sant’Anna in festa per la patrona su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/ospedale-santanna-in-festa/feed/ 0
SuperEnalotto doppia vincita a Como https://giornaledicomo.it/attualita/superenalotto-doppia-vincita-a-como/ https://giornaledicomo.it/attualita/superenalotto-doppia-vincita-a-como/#respond Mon, 16 Jul 2018 13:40:19 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57009 Due fortunati vincitori del SuperEnalotto anche a Como. In totale sono cinque i giocatori che, nell’ultima estrazione del SuperEnalotto, hanno centrato i 5. SuperEnalotto doppia vincita a Como Le schedine vincenti a Como, fa sapere Agipronews, sono state convalidate al Tabaccaio di via Boldoni 32 e al Bar Cittadella di via Anzani. In tasca i […]

Continua la lettura di SuperEnalotto doppia vincita a Como su Giornale di Como.

]]>
Due fortunati vincitori del SuperEnalotto anche a Como. In totale sono cinque i giocatori che, nell’ultima estrazione del SuperEnalotto, hanno centrato i 5.

SuperEnalotto doppia vincita a Como

Le schedine vincenti a Como, fa sapere Agipronews, sono state convalidate al Tabaccaio di via Boldoni 32 e al Bar Cittadella di via Anzani. In tasca i vincitori metteranno 6mila e 252 euro. Niente a che vedere con la cifra vinta la scorsa settimana a Cantù, ma quanto basta per farsi delle belle vacanze estive.

Il Jackpot, nel frattempo, vola a 15 milioni di euro. L’ultima sestina vincente è stata centrata lo scorso 23 giugno, con un sistema che ha centrato 51,3 milioni di euro distribuiti in tutta Italia, mentre in Lombardia il 6 manca da giugno 2013, con 40,7 milioni vinti a Milano.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di SuperEnalotto doppia vincita a Como su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/superenalotto-doppia-vincita-a-como/feed/ 0
Notte bianca a Cabiate una serata di festa https://giornaledicomo.it/attualita/notte-bianca-a-cabiate-serata-di-festa/ https://giornaledicomo.it/attualita/notte-bianca-a-cabiate-serata-di-festa/#respond Mon, 16 Jul 2018 13:22:38 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57005 Notte bianca a Cabiate sabato sera è andata in scena una bella una serata di festa. Notte bianca a Cabiate una serata di festa Nonostante l’acquazzone l’evento ha avuto luogo secondo la programmazione stabilita. Tra le luci degli alberi del monumentale parco di Villa Padulli, il Corpo Musicale Santa Cecilia ha trasportato il pubblico con […]

Continua la lettura di Notte bianca a Cabiate una serata di festa su Giornale di Como.

]]>
Notte bianca a Cabiate sabato sera è andata in scena una bella una serata di festa.

Notte bianca a Cabiate una serata di festa

Nonostante l’acquazzone l’evento ha avuto luogo secondo la programmazione stabilita. Tra le luci degli alberi del monumentale parco di Villa Padulli, il Corpo Musicale Santa Cecilia ha trasportato il pubblico con le “musiche da oscar” in un’avventuroso viaggio nel tempo: una cavalcata tra saghe medioevali, pirati, rivoluzionari messicani e il dramma della shoa. E poi la proiezione del film “Cenerentola” e “Frankenstein Junior”. In piazza Umberto I invece “Manhattan”, e il cinema ambulante con proiezione di cortometraggi del “Brianza Film Corto Festival”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Notte bianca a Cabiate una serata di festa su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/notte-bianca-a-cabiate-serata-di-festa/feed/ 0
A Cermenate sgominata una casa dello spaccio https://giornaledicomo.it/cronaca/a-cermenate-sgominata-una-casa-dello-spaccio/ https://giornaledicomo.it/cronaca/a-cermenate-sgominata-una-casa-dello-spaccio/#respond Mon, 16 Jul 2018 12:57:50 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=57001 I militari della Stazione Carabinieri di Cermenate, nel corso della nottata di ieri, hanno tratto in arresto una coppia di Cermenate che viveva in una vera e propria casa dello spaccio. A Cermenate sgominata una casa dello spaccio G.L. e la compagna V.V., rispettivamente 44 e 26 anni, di Cermenate, sono accusati del reato di […]

Continua la lettura di A Cermenate sgominata una casa dello spaccio su Giornale di Como.

]]>
I militari della Stazione Carabinieri di Cermenate, nel corso della nottata di ieri, hanno tratto in arresto una coppia di Cermenate che viveva in una vera e propria casa dello spaccio.

A Cermenate sgominata una casa dello spaccio

G.L. e la compagna V.V., rispettivamente 44 e 26 anni, di Cermenate, sono accusati del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo numerosi servizi di appostamento e pedinamento in via Turati, i militari hanno fatto irruzione in casa. Lì hanno trovato 105 grammi di hashish, 24 grammi di cocaina, 7,20 grammi di eroina, denaro contante di diverse migliaia di euro (nonché franchi svizzeri) e un bilancino di precisione. Gli arrestati sono stati trasportati alla casa circondariale di Como in attesa di giudizio di convalida.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di A Cermenate sgominata una casa dello spaccio su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/cronaca/a-cermenate-sgominata-una-casa-dello-spaccio/feed/ 0
Fermato per guida in stato di ebbrezza a Cantù https://giornaledicomo.it/cronaca/fermato-guida-stato-di-ebbrezza-cantu/ https://giornaledicomo.it/cronaca/fermato-guida-stato-di-ebbrezza-cantu/#respond Mon, 16 Jul 2018 12:49:07 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56992 Fermato per guida in stato di ebbrezza a Cantù. Nella notte tra sabato 14 luglio e domenica 15 Luglio quattro pattuglie della Polizia Locale di Cantù sono state impegnate dalle 19 alle 4 in una serie di controlli di prevenzione sia degli incidenti stradali dovuti al consumo di alcol e stupefacenti (anti-strage) sia degli atti […]

Continua la lettura di Fermato per guida in stato di ebbrezza a Cantù su Giornale di Como.

]]>
Fermato per guida in stato di ebbrezza a Cantù. Nella notte tra sabato 14 luglio e domenica 15 Luglio quattro pattuglie della Polizia Locale di Cantù sono state impegnate dalle 19 alle 4 in una serie di controlli di prevenzione sia degli incidenti stradali dovuti al consumo di alcol e stupefacenti (anti-strage) sia degli atti vandalici e di criminalità che tipicamente accadono di notte.

Controlli anti-strage

La Polizia Locale ha controllato oltre 20 veicoli utilizzando la strumentazione tecnica del Comando: sono stati organizzati posti di controllo utilizzando il tele-laser con la doverosa segnalazione e visibilità delle pattuglie e postazioni dedicate al controllo del tasso alcolemico dei conducenti ed anche all’eventuale guida sotto l’effetto di stupefacenti, anche i portali SCNTT con lettura targhe hanno sono stati utilizzati. Nessun conducente è stato trovato alla guida sotto l’effetto di stupefacenti, uno invece in stato di ebbrezza alcolica. Per lui 532 euro di multa con decurtazione di 10 punti e sospensione della patente da 3 a 6 mesi che è stata immedietamente ritirata.

Altre contestazioni

E’ stata contesta inoltre una una violazione per omessa revisione, cinque violazioni per eccesso di velocità, una per sorpasso pericoloso e tre per scorretto uso dei fari abbaglianti, utilizzati per segnalare la presenza delle pattuglie ai conducenti provenienti dal senso opposto di marcia facilitando ai conducenti scorretti e pericolosi il sottrarsi ai controlli.

I controlli in piazza Garibaldi e nelle altre zone di ritrovo della città hanno tutti dato esito negativo, non è stata riscontrata alcuna problematica. Negativo è stato il controllo effettuato presso le piscine, teatro recente di bagni notturni non autorizzati e gravi atti vandalici e criminosi da parte di giovani scapestrati.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Fermato per guida in stato di ebbrezza a Cantù su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/cronaca/fermato-guida-stato-di-ebbrezza-cantu/feed/ 0
Albese Volley il club premiato dall’Amministrazione comunale https://giornaledicomo.it/sport/albese-volley-il-club-premiato-dallamministrazione-comunale/ https://giornaledicomo.it/sport/albese-volley-il-club-premiato-dallamministrazione-comunale/#respond Mon, 16 Jul 2018 12:33:20 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56937 Albese Volley tra mercato e riconoscimenti. Albese Volley venerdì scorso targa speciale ritirata dalla vicepresidente Maurizia Riva Sono giorni importanti per l’Albese Volley. Sul fronte mercato è ancora attiva la società del presidente Graziano Crimella che è alla ricerca di una banda ed un centrale.per completare la rosa della squadra femminile di B1 già completamente […]

Continua la lettura di Albese Volley il club premiato dall’Amministrazione comunale su Giornale di Como.

]]>
Albese Volley tra mercato e riconoscimenti.

Albese Volley venerdì scorso targa speciale ritirata dalla vicepresidente Maurizia Riva

Sono giorni importanti per l’Albese Volley. Sul fronte mercato è ancora attiva la società del presidente Graziano Crimella che è alla ricerca di una banda ed un centrale.per completare la rosa della squadra femminile di B1 già completamente rivoluzionata. Una Tecnoteam che è rinnovata per sette/dodicesimi ed è stata affidata a un nuovo coach molto ambizioso come Cristiano Mucciolo, alla sua prima stagione in maglia albesina.

L’annata dell’Alba premiata dal Comune

Intanto arrivano anche riconoscimenti prestigiosi in casa dell’Albese Volley. Venerdì scorso infatti in piazza Motta la Cs Alba è stata premiata per la sua attività giovanile dell’annata da poco conclusa. Dopo una divertente esibizione sportiva all’aperto sul piazzale davanti alla chiesa, l’amministrazione comunale, alla presenza del sindaco Gaffuri, del suo vice Ballabio e dell’ assessore allo sport Zanon, ha consegnato nelle mani della vicepresidente del club, Maurizia Riva una targa celebrativa per la Cs Alba Albesevolley che si è distinta su più fronti nell’ultima annata sportiva: dalle baby Under 13, ad un passo dal trionfo provinciale alle ragazze della Seconda Divisione che hanno festeggiato la promozione in Prima dopo una stagione da protagoniste.

Albese Volley premiata dal Comune

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Albese Volley il club premiato dall’Amministrazione comunale su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/sport/albese-volley-il-club-premiato-dallamministrazione-comunale/feed/ 0
Maltempo, ancora una tromba d’aria in Lombardia https://giornaledicomo.it/attualita/maltempo-ancora-una-tromba-daria-in-lombardia/ https://giornaledicomo.it/attualita/maltempo-ancora-una-tromba-daria-in-lombardia/#respond Mon, 16 Jul 2018 12:28:37 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56986 Maltempo, altra tromba d’aria in Lombardia. Questa volta è toccato al Mantovano fare i conti con danni e allagamenti. Maltempo nel Mantovano Dopo i danni dei giorni scorsi in Brianza una nuova tromba d’aria ha colpito la Lombardia. Questa volta il nubifragio è avvenuto nel Mantovano, nelle prime ore di questa mattina colpendo in particolar […]

Continua la lettura di Maltempo, ancora una tromba d’aria in Lombardia su Giornale di Como.

]]>
Maltempo, altra tromba d’aria in Lombardia. Questa volta è toccato al Mantovano fare i conti con danni e allagamenti.

Maltempo nel Mantovano

Dopo i danni dei giorni scorsi in Brianza una nuova tromba d’aria ha colpito la Lombardia. Questa volta il nubifragio è avvenuto nel Mantovano, nelle prime ore di questa mattina colpendo in particolar modo la zona orientale al confine con Verona. Alberi e tegole sradicati, blackout e allagamenti di cantine a Castel d’Ario, Roverbella e Castelbelforte. La tromba d’aria ha colpito anche alcune zone dell’Alto mantovano e in particolar modo Medole.

Mais e vigneti

Colpite duramente le coltivazioni di mais e vigneti con aziende agricole allagate e tetti scoperchiati. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sugli effetti dell’ultima ondata di maltempo in una estate iniziata con la caduta del 124% di pioggia in più a giugno dopo che la primavera ha fatto segnare una anomalia del +21% rispetto alla media storica, secondo elaborazioni Coldiretti su dati Isac Cnr.

Cambiamenti climatici in atto

In questa fase stagionale è la grandine – precisa la Coldiretti – l’evento più grave per gli agricoltori perché causa danni irreversibili e provoca la perdita dell’intero raccolto dopo un anno di lavoro. Sono gli effetti – sottolinea la Coldiretti – dei cambiamenti climatici in atto che si manifestano con la più elevata frequenza di eventi estremi con sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal sole al maltempo. Uno sconvolgimento che impatta duramente sull’attività agricola. Dall’inizio dell’anno – conclude la Coldiretti – sono oltre mezzo miliardo i danni provocati dal maltempo all’agricoltura.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Maltempo, ancora una tromba d’aria in Lombardia su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/maltempo-ancora-una-tromba-daria-in-lombardia/feed/ 0
Bonus famiglia, dalla Regione pronti due milioni di euro https://giornaledicomo.it/politica/bonus-famiglia-dalla-regione-pronti-due-milioni-di-euro/ Mon, 16 Jul 2018 12:24:22 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56993 Stanziate dal Pirellone le risorse finanziarie del bonus famiglia. Bonus famiglia: due milioni di euro pronti La Regione al fianco delle famiglie e contro il calo delle nascite. Due milioni di euro stanziati stamattina in aiuto delle donne in gravidanza in difficoltà economiche e per i Nidi Gratis. “Intendiamo sostenere la natalità con ogni mezzo […]

Continua la lettura di Bonus famiglia, dalla Regione pronti due milioni di euro su Giornale di Como.

]]>
Stanziate dal Pirellone le risorse finanziarie del bonus famiglia.

Bonus famiglia: due milioni di euro pronti

La Regione al fianco delle famiglie e contro il calo delle nascite. Due milioni di euro stanziati stamattina in aiuto delle donne in gravidanza in difficoltà economiche e per i Nidi Gratis. “Intendiamo sostenere la natalità con ogni mezzo – commenta il consigliere Emanuele Monti, presidente della Commissione Sanità – Purtroppo, per una serie di ragioni concatenate tra cui la crisi economica, gli italiani fanno sempre meno figli. Questo, negli anni, potrebbe diventare un grave problema: dalla sostenibilità del sistema sanitario alla situazione pensionistica”.

“Invertire la tendenza”

Le misure lombarde contenute nel Bonus Famiglia puntano a invertire la tendenza andando ad aiutare mamme e famiglie dal punto di vista economico. “Mettere al mondo bambini non deve diventare un problema. E le Istituzioni hanno il dovere di sostenere la natalità – conclude Monti – anche per rispondere a coloro che pensano di risolvere la crisi demografica con soluzioni assolutamente inaccettabili, come l’uso dell’immigrazione sregolata per “ringiovanire” la popolazione o per aumentare le nascite. La Lombardia invece preferisce affrontare in modo serio la questione. Noi mettiamo in campo misure reali, per gli italiani e garantire alle famiglie di vivere l’arrivo di un bambino in modo sereno”.

Continua la lettura di Bonus famiglia, dalla Regione pronti due milioni di euro su Giornale di Como.

]]>
Protezione Civile dalla Regione in arrivo mezzo milione di euro https://giornaledicomo.it/attualita/protezione-civile-dalla-regione-in-arrivo-mezzo-milione-di-euro/ https://giornaledicomo.it/attualita/protezione-civile-dalla-regione-in-arrivo-mezzo-milione-di-euro/#respond Mon, 16 Jul 2018 12:14:59 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56983 Ottime notizie per tutte le associazioni di Protezione Civile del territorio. Mezzo milione di euro per migliorare le dotazioni dei circa 700 gruppi di volontari della Protezione Civile che operano in Lombardia. Mezzo milione per la Protezione Civile Le cifre sono decisamente generose: 150.000 euro destinati a Comuni, unioni di Comuni, Comunita’ montane, Parchi e […]

Continua la lettura di Protezione Civile dalla Regione in arrivo mezzo milione di euro su Giornale di Como.

]]>
Ottime notizie per tutte le associazioni di Protezione Civile del territorio. Mezzo milione di euro per migliorare le dotazioni dei circa 700 gruppi di volontari della Protezione Civile che operano in Lombardia.

Mezzo milione per la Protezione Civile

Le cifre sono decisamente generose: 150.000 euro destinati a Comuni, unioni di Comuni, Comunita’ montane, Parchi e associazioni di Comuni; 350.000 per associazioni di volontariato di Protezione Civile iscritte all’Albo regionale. Sono le risorse che Regione  Lombardia, con una delibera approvata oggi dalla Giunta, su proposta dell’assessore Pietro Foroni, mette a disposizione a fondo perduto per l’acquisto di strumenti utili al potenziamento delle attivita’ svolte dai soggetti beneficiari del bando.

Foroni: attenzione a enti locali e associazioni

“Con questo bando vogliamo andare concretamente incontro alle esigenze dei cittadini e garantire sempre piu’ al nostro territorio e alla nostra gente quella sicurezza di cui la Protezione Civile e’ parte fondamentale grazie al loro costante impegno, alla loro professionalita’ e tempestivita’ nell’intervenire in situazione di emergenza – ha commentato l’assessore regionale al Territorio e
Protezione Civile Pietro Foroni – Abbiamo gia’ stanziato alcuni mesi fa un primo finanziamento di 500.000 euro, che pero’ non ci
ha consentito di soddisfare tutte le richieste. Grazie a questa delibera, con la quale dimostriamo ulteriore attenzione a tutte quelle realta’ che contribuiscono, con il loro prezioso lavoro quotidiano, alla prevenzione e alla gestione nelle situazioni di emergenza – ha puntualizzato – contiamo di riuscire ad aiutare anche quei Comuni e quelle associazioni che, fino ad oggi, non avevano potuto beneficiarne”.

Interventi, spese ammissibili e scadenze

Con i fondi messi a disposizione potranno essere acquistati motoseghe, decespugliatori, soffiatori e battitori, motopompe, idrovore, ma anche sacchi di sabbia, turbine da neve a mano, materiale elettrico, segnaletica e transenne per l’emergenza. II limite massimo della spesa prevista per ciascun soggetto dal bando, che verra’ aperto nei prossimi giorni e si chiudera’ il 12 settembre, e’ di 5.000 euro. Gli acquisti dovranno essere effettuati entro il 31 dicembre e i contributi verranno assegnati al 100% della spesa effettivamente sostenuta, sulla base del preventivo presentato, entro il 28 febbraio 2019. L’assegnazione dei contributi sara’ determinata anche tenendo conto degli specificita’ dei territori sui quali i volontari operano, vale a dire parametri quali il numero degli abitanti, il livello nella classificazione sismica, idrogeologica e antincendio boschivo e il numero di volontari operativi e iscritti nelle associazioni
locali; la presenza di un piano di protezione civile approvato.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Protezione Civile dalla Regione in arrivo mezzo milione di euro su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/protezione-civile-dalla-regione-in-arrivo-mezzo-milione-di-euro/feed/ 0
Notte dei fuochi a Como: oggi l’anniversario della morte del Brigadiere Carluccio https://giornaledicomo.it/attualita/notte-dei-fuochi-a-como/ https://giornaledicomo.it/attualita/notte-dei-fuochi-a-como/#respond Mon, 16 Jul 2018 12:08:54 +0000 https://giornaledicomo.it/?p=56979 Notte dei fuochi a Como: oggi l’anniversario della morte del Brigadiere Carluccio. Era il 15 luglio 1981 quando alcuni negozi del centro vennero colpiti da una serie di attentati esplosivi. L’appellativo di “Notte dei fuochi” deriva proprio dal fatto che otto degli ordini posizionati dai terroristi, esplodono, mentre cinque debbono essere ancora neutralizzati. Ad intervenire sul […]

Continua la lettura di Notte dei fuochi a Como: oggi l’anniversario della morte del Brigadiere Carluccio su Giornale di Como.

]]>
Notte dei fuochi a Como: oggi l’anniversario della morte del Brigadiere Carluccio. Era il 15 luglio 1981 quando alcuni negozi del centro vennero colpiti da una serie di attentati esplosivi. L’appellativo di “Notte dei fuochi” deriva proprio dal fatto che otto degli ordini posizionati dai terroristi, esplodono, mentre cinque debbono essere ancora neutralizzati. Ad intervenire sul posto ci fu il Brigadiere Luigi Carluccio che perse la vita facendo il proprio lavoro.

Notte dei fuochi a Como: oggi l’anniversario della morte del Brigadiere Carluccio

Il giovane poliziotto neutralizzò quattro degli ordigni posizionati nel centro, tranne l’ultimo che esplose uccidendolo. Morì a soli 28 anni, in Viale Lecco dinanzi a una pasticceria. Nel 1973 il Brigadiere si era arruolato in Polizia, venendo assegnato alla Questura di Milano. Aveva preso in affitto un appartamento nel capoluogo lombardo dove avrebbe dovuto raggiungerlo la moglie Maria Rosaria ed il piccolissimo Alessandro di appena otto mesi. Svolgeva il servizio di artificiere e si era specializzato in antisabotaggio, amava il proprio lavoro. Carluccio era un giovane Poliziotto come tanti che amava la Polizia e ciò che rappresenta. La amava talmente tanto da mettere a rischio, ogni volta che era necessario, la propria vita, servendo ed onorando la divisa che indossava e salvando altre vite. Ma, proprio in una sera, come tante, nella quale viene chiamato a compiere il proprio dovere, un’esplosione mette la parole fine alla sua giovane vita.

La commemorazione

Nel 2010 l’Istituto Comprensivo dei comuni di Grandate e Casnate con Bernate, bandisce un concorso, tra gli scolari, per decidere a chi intitolare il nuovo edificio scolastico. Il 24 Settembre 2010 la Scuola Secondaria di primo grado di Grandate viene dedicata alla memoria del Brigadiere Carluccio. Oggi, Lunedì 16 luglio, per ricordare la 37° ricorrenza della sua morte alle ore 09.30, presso la Basilica di S. Fedele, alla presenza del figlio e delle Autorità Civili, Militari e Religiose, ai rappresentati dell’Arma dei Carabinieri e Combattentistiche, è stata celebrata la S. Messa di suffragio al termine della quale sono state deposte, in Viale Lecco, nei pressi della lapide commemorativa, le due corone d’Alloro, una da parte della Polizia di Stato e l’altra del Comune.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Continua la lettura di Notte dei fuochi a Como: oggi l’anniversario della morte del Brigadiere Carluccio su Giornale di Como.

]]>
https://giornaledicomo.it/attualita/notte-dei-fuochi-a-como/feed/ 0