E’ di pochi giorni fa la notizia dell’imminente chiusura del distaccamento della Polizia Stradale di Seregno. Sull’argomento il deputato leghista Nicola Molteni accusa il governo gialloverde ma Vincenzo Latorraca, candidato sindaco del Pd alle ultime elezioni a Cantù risponde: “Decisione dell’allora ministro Salvini”.

Chiude la Polizia Stradale di Seregno

Vicenda intricata. Torna a manifestarsi lo spauracchio di un addio al presidio della Stradale a Seregno. Notizia che ha fatto infuriare il canturino Nicola Molteni che su Facebook scrive: “La sinistra chiude il distaccamento della Polizia Stradale di Seregno (Monza e Brianza): con Matteo Salvini al Ministero dell’Interno arrivavano miliardi per investimenti e nuove assunzioni, ora Pd/M5S/Renzi tagliano e chiudono! Vergogna!”.

Eppure c’è chi sostiene che la vicenda sia andata in maniera completamente diverse. Il Dem Vincenzo Latorraca scrive: “Coloro che ritengo siano bene informati, come, ad esempio il Sindaco di Seregno, raccontano tutta un’altra storia: il decreto di chiusura è del 25 gennaio 2019 ed il Ministro dell’Interno era Matteo Salvini… Come la mettiamo?”. Decisione, poi temporaneamente sospesa, con l’intervento di alcuni esponenti locali del Carroccio. Quale sarà la decisione definitiva?

Leggi anche:  Campione d'Italia: proposta una Zes per tutelare i cittadini