Elezioni 2018: Gianluigi Paragone a Cantù.

Mattinata al Museo del legno di Riva 1920

E’ stata una mattinata intensa quella di Gianluigi Paragone, candidato  per il Movimento 5 Stelle al Senato. L’ex conduttore della “Gabbia”, infatti, è stato in visita al Museo del legno di Riva 1920, dove ha incontrato l’imprenditore Maurizio Riva, con il quale c’è stato un fitto dialogo sull’attualità.

Il tavolo di Ground 0

Durante la visita al Museo, Maurizio Riva ha raccontato a Paragone la storia del bellissimo tavolo creato per raccogliere fondi per Ground 0, ricordando anche un simpatico aneddoto che ha visto protagonisti alcuni visitatori cinesi (vedi video).

Paragone e la Pedemontana

Al piano superiore, poi, Maurizio Riva ha mostrato il tavolo Pangea, creato per Expo. Il discorso si è poi spostato su strade e viabilità. Paragone ha quindi detto che le strade canturine sono davvero conciate male, e ha fatto una considerazione sulla Pedemontana appena utilizzata (vedi video).

Il regalo di Riva

Per salutare il suo ospite, Riva ha donato una delle sue trottole in legno. Mostrandone il funzionamento ha spiegato a Paragone: “Questa è come l’Italia, la politica deve imparare a farla stare in equilibrio”. Il candidato dei pentastellati si è quindi divertito a provare il nuovo gioco… (vedi video).

Leggi anche:  Elezione diretta delle Province: la ripropongono i ministri lombardi della Lega