Elezioni Cantù: Roberto Bianchi, segretario del Circolo del Partito Democratico di Cantù, chiede al centrodestra il nome del futuro candidato sindaco della città e un programma su cui confrontarsi.

Elezioni Cantù, Bianchi: “I cittadini attendono”

Mentre il centrosinistra ha già presentato il proprio candidato sindaco nella figura di Vincenzo Latorraca, dagli attuali amministratori della città (Lega, Forza italia e Fratelli d’Italia) non è stato presentato alcun nome. Su questo argomento attacca il segretario Dem cittadino.

“Esistono le fake news, ovvero le notizie false, e le ‘fake propaganda’. Almeno a Cantù, a quanto pare. A due mesi dalle elezioni il centrodestra canturino continua a rendere pubbliche sulla stampa iniziative tardive o trite e ritrite, con la consapevolezza che ormai il mandato è scaduto e, concretamente, non potranno più far nulla – commenta Roberto Bianchi – Pubblicità gratuita che nasconde il fatto che a oggi mentre le opposizioni sono più che pronte per le amministrative, la maggioranza uscente non propone nemmeno il nome del candidato sindaco. Perché? Forse il nome e il programma elettorali non devono essere di interesse dei cittadini? I consensi nazionali permettono al centrodestra di infischiarsi del rapporto con la città? Oppure è la difficoltà di aver cambiato sindaco-vicesindaco-vicesindaco per tre volte in tre anni e non sapere più chi candidare, se non un qualcuno non della Lega? Un mistero. Intanto, i cittadini, come dal giorno della decadenza dell’ex sindaco Arosio, attendono”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU