Furti in abitazioni in continuo aumento a Figino Serenza. Ecco la proposta della Lega.

Una mozione in Consiglio comunale

Il consigliere comunale Roberto Moscatelli, del “Centro destra per Figino”, ha presentato una mozione in Comune a Figino, avente per oggetto “istituzione associazione di volontari per la sicurezza urbana”, proprio per contrastare il fenomeno dei furti, che sta diventando dilagante a Figino Serenza. La mozione verrà discussa nel Consiglio comunale di venerdì sera, alle 19, come ultimo punto all’ordine del giorno.

Il testo del documento

“Dato l’aumento repentino dei furti nelle abitazioni del territorio figinese e disponendo di un organico di Polizia locale insufficiente per fronteggiare questi fenomeni, abbiamo visto sorgere diversi gruppi di nostri concittadini impegnati a sorvegliare il nostro paese nelle ore serali – scrive Moscatelli – E’ palese che regna, specialmente in questo periodo, uno stato di insicurezza e preoccupazione tra la popolazione ed è compito di noi amministratori cercare di alleviarlo”.

La proposta

Il “Centro destra per Figino”, dunque, propone l’istituzione di “un’associazione di Osservatori volontari per la tutela della sicurezza urbana”, così come consentito dalla legge: “L’attività svolta è di mera osservazione in specifiche aree del territorio comunale, composta da nuclei di massimo tre persone, in possesso di documento di riconoscimento e muniti di una casacca fluorescente, con la scritta Osservatori volontari”.

Leggi anche:  Politica Cantù si dimette anche Brianza

La richiesta

Moscatelli dunque chiede al sindaco Angelo Orsenigo e a tutto il Consiglio comunale di “intraprendere il percorso necessario per attuare l’istituzione di questa associazione sul territorio figinese”.