Giovedì 24 ottobre, presso la sede Pd di Cantù, si è tenuta la prima serata dei tavoli di lavoro provinciali dei Giovani Democratici di Como.

Tavoli di lavoro dei Giovani Democratici

Tre i tavoli di lavoro a cui si è potuto scegliere di partecipare: Pari Opportunità, Istruzione e Trasporti. Una prima serata di confronto e brain storming in cui ogni partecipante, dopo aver avuto una serie di spunti iniziali (articoli, testimonianze, testi di legge), ha potuto condividere con gli altri, positività, criticità e proposte riguardo il tema del proprio tavolo.

A fine serata ogni gruppo ha riportato agli altri quanto emerso dalla propria discussione e ha risposto alle curiosità e agli stimoli degli altri partecipanti.

Diverse le idee, proposte e concetti emersi e che verranno approfonditi in una seconda serata di lavoro, che sarà utile a definire un documento per ogni tematica con una o più proposte e osservazioni sul tema.

Un percorso, quello di questi tavoli di lavori, che si articola in cinque tappe; oltre alle due di cui abbiamo detto è previsto un confronto sul documento elaborato da ogni tavolo con un esperto del settore con cui poterlo arricchire e approfondire per poi poter arrivare successivamente a strutturare un elaborato finale che riassuma il lavoro fatto
nel complesso e che vorrà poi essere presentarlo in un evento conclusivo aperto a tutti.

Leggi anche:  Festa provinciale del Partito Democratico: il programma

Cinque tappe che hanno la duplice finalità di permettere a tutti i giovani iscritti di esprimersi e confrontarsi su temi a loro vicini e di arrivare a strutturare proposte concrete e utili al territorio comasco.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU