Risultati elezioni Erbese 2019. Dalle 14 inizieranno le operazioni di spoglio per decretare chi sarà il nuovo sindaco di diversi Comuni dell’Erbese tra cui Canzo, Albavilla e Ponte Lambro. Al voto sono andati anche Albese, Alserio, Alzate, Anzano, Caglio, Caslino, Castelmarte, Longone al Segrino, Magreglio, Merone, Monguzzo, Proserpio, Rezzago, Valbrona. Nel lecchese invece tra i Comuni al voto Annone, Bosiso Parini, Costa Masnaga, Sirone, Suello, Molteno, Rogeno.

Risultati elezioni Erbese 2019: gli aggiornamenti

18.40 – Per quanto riguarda Valbrona Lugi Vener ha presto 876 voti, col 59,43%. Raffaella Carelli 598 voti al 40,57%.

18.25 – Per quanto riguarda i Comuni del lecchese ad Annone è stato eletto Patrizio Sidoti con il 56,76%. Andrea Colombo vince col 38,66% a Bosisio Parini. Costa Masnaga ha eletto Sabina Panzeri, unica candidata che si è presentata alla elezioni. A Molteno vince Giuseppe Chiarella con il 74,73%. A Sirone vince Emanuele De Capitani, unico candidato, stesso discorso per Suello che elegge Giacomo Angelo Valsecchi.

Ore 18.20 – Eletto il sindaco di Alserio. Si tratta di Stefano Colzani che ha ottenuto 617 voti, ovvero il 78% dei voti. Battuto Alessio Paolo Pinato.

Ore 18 – Ufficiale anche il sindaco di Albese con Cassano: si tratta di Carlo Ballabio col 57,90% che supera Emanuela Livio.

Ore 17.22 – Ufficiale anche il sindaco di Anzano: ha vinto Alberto Rivetti con 643 voti col 58,48.  Sconfitto Rinaldo Meroni con 457 voti e il 41,55%.

Ore 17.15 – E’ ufficiale a Monguzzo vittoria per Marisa Cesana in Fusi con 607 voti e il 47,68. Roberto Caspani si ferma a 417 voti 32,76% mentre Ilaria Nadalin raggiunge 249, ovvero 19,46%.

Ore 17.12. Ad Alzate ha vinto Mario Anastasia di Insieme per Alzate. Ha vinto sull’altra lista di Barbara Cereghetti.

Il discorso del vincitore

Ore 17.06 – A Caslino d’Erba è stato eletto Marcello Pontiggia che ha preso 437 voti con il 45,38%. Dietro di lui con il 34,99% Donatella Pontiggia con 377 voti. Infine Mihaljevic Tomislav col 19,63%, ovvero 189 voti.

17.00 – Ufficiale il sindaco di Castelmarte è Elvio Colombo.

Ore 16.30 – Ad Anzanodel Parco avrebbe vinto Alberto Rivetti con la lista Anzano il paese in Comune. Battuto lo sfidante Rinaldo Meroni.

16.29 – A Longone al Segrino confermata la vittoria dell’unico candidato, Carlo Castelnuovo

Ore 16.20 – Secondo indiscrezioni ad Albese sembrerebbe in netto vantaggio Carlo Ballabio.

Ore 16.11 – Risultato ufficiale anche a Proserpio: Barbara Zuccon eletta con il 57,07% delle preferenze.

Ore 16.10 – Ufficiale anche il sindaco di Magreglio: Danilo Bianchi ha ottenuto l’83,33% dei voti.

Ore 16Giovanni Vanossi è ufficialmente il sindaco di Merone con 1.643 voti.

Ore 15.45 – A Rezzago con 166 voti eletto sindaco l’unico candidato Sergio Binda.

Ore 15.40 – Anche la Prefettura conferma: a Caglio il sindaco è Gaetano Losapio, con 161 voti.

Ore 8 – I Comuni con una sola lista hanno superato di gran lunga il 50% degli elettori iscritti nelle liste elettorali. Risultano quindi già eletti Elvio Colombo di Castelmarte. Qui l’affluenza è stata del 68,94%. A Rezzago affluenza del 75,51% che vede quindi eletto Sergio Binda.  A Caglio affluenza del 65,44% eletto quindi Gaetano Losapio. A Merone l’affluenza si attesta sul 62,26% ed eletto risulta Giovanni Vanossi.  A Longone al Segrino l’unico candidato era Carlo Castelnuovo. Qui l’affluenza si è attesta sul 67,83%. Quando verrà aperto lo scrutinio alle 14 servirà solo aver ottenuto un numero di voti validi non inferiore al 50% dei votanti. Viste le percentuali di affluenza sembra però scongiurata l’ipotesi Commissario.

Leggi anche:  Ad Arosio il sindaco conferma la Giunta

Tutti i candidati sindaci

– A Valbrona ci sono Raffaella Carelli (Insieme si può) e Luigi Vener (La nostra Valle)

– A Rezzago l’unico candidato è Sergio Binda (Insieme per Rezzago)

– A Proserpio ci sono Elisabetta Fontana (Vivere Proserpio) e Barbara Zuccon (Il paese che vogliamo).

– A Monguzzo invece i cittadini sono stati chiamati a scegliere tra Marisa in Fusi Cesana (Monguzzo Insieme), Ilaria Nadalin (RinnoviamoMonguzzo – Lega Salvini), Roberto Caspani (Monguzzo per te).

– C’è poi Merone dove si è presentato solo Giovanni Vanossi (Insieme per Merone).

– Veniamo a Magreglio dove ci sono Danilo Bianchi (Insieme per Magreglio) e Donatella Selvini (Per il cambio Magreglio Magrè).

– Per Longone al Segrino unico candidato Castelnuovo Carlo (Viviamo Longone). Avrà bisogno di un numero di voti validi non inferiore al 50 per cento dei votanti e che il numero dei votanti non sia stato inferiore al 50 per cento degli elettori iscritti nelle liste elettorali del Comune.

– A Castelmarte si è presentato solo Elvio Colomo (Per Castelmarte). Attenzione al rischio Commissario.

– Per quanto riguarda Caslino in corsa tre candidati: Donatella Pontiggia (Per il nostro paese tradizione e futuro), Marcello Pontiggia (Vivere Caslino) e Tomislav Mihaljevic (Alternativa Civica).

– A Caglio l’unico ad essersi presentato è Gaetano Losapio (Caglioanch’io). Avrà bisogno di un numero di voti validi non inferiore al 50 per cento dei votanti e che il numero dei votanti non sia stato inferiore al 50 per cento degli elettori iscritti nelle liste elettorali del Comune. Se non si raggiungono queste percentuali, il Comune verrà Commissariato e si andrà a nuove elezioni nel 2020.

– Ad Alzate Brianza scontro a due tra Mario Anastasia (Insieme per Alzate) e Barbara Cereghetti (Vivi Alzate Brianza).

– Ad Albese con Cassano la scelta è stata tra Carlo Ballabio (Buonsenso per Albese con Cassano), Emanuela Livio (CambiAmo Albese con Cassano) e Stefano Colzani (Il Mulino).

– Nel lecchese tra i Comuni al voto Annone, Bosiso Parini (Giacomo Gilardi di Bosisio Viva, Cinzia Paris di Bosisio nel Cuore, Andrea Colombo di Progettiamo insieme Bosisio) Costa Masnaga (Sabina Panzeri di Al centro il cittadino) Molteno (Giuseppe Chiarella di Vivi Molteno e Giuseppina Corti di Progetto per Molteno), Sirone (Emanuele De Capitani di Uniti per Sirone), Suello (Giacomo Angelo Valsecchi di In campo per Suello) e Rogeno (Mattia Redaelli, Impegno Comune).