Risultati elezioni Mariano Comense 2019. Ci siamo: alle 14, dopo il voto di ieri, sono iniziate le operazioni di spoglio per decretare chi sarà il nuovo sindaco della città. Ad affrontarsi sono Giovanni Alberti, candidato sindaco per Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Mariano Ideale, Carmen Colomo del Movimento 5 Stelle e Fermo Borgonovo, vicesindaco uscente, candidato per Progetto Mariano Brianza, Pd e Mariano duepuntozero (QUI IL LORO CONFRONTO IN REDAZIONE).

Risultati elezioni Mariano Comense 2019: segui con noi il LIVE!

Ore 19.45 – Arriva anche l’ufficialità: Giovanni Alberti è il nuovo sindaco di Mariano. Vince con il 55,52%. Dietro di lui Fermo Borgonovo al 35,78% e Carmen Colomo all’8,70%.

Ore 19.15 – Al momento il sito della Prefettura ufficializzati 14 sezioni scrutinate su 20. Giovanni Alberti è dato al 55,05%, Fermo Borgonovo al 35,85%, Carmen Colomo al 9,10%. Ormai scongiurata l’ipotesi ballottaggio.

Ore 16.50 – Alberti è al 53,49%, Borgonovo al 35,26%, Colomo all’8,50%.

16.20Carmen Colomo, candidata sindaco per il Movimento 5 Stelle, ai nostri microfoni ha spiegato: “Continueremo nel lavoro iniziato con la precedente Amministrazione. Abbiamo fatto puntualizzazioni e portato avanti le nostre idee negli anni passati e così faremo anche col Centrodestra. Non faremo sconti a nessuno”.

Leggi anche:  Il Movimento 5 Stelle dice no alla Canturina Bis

16.10 – Arrivano altre conferme sul vantaggio di Giovanni Alberti.

Ore 15.40 – Secondo altre indiscrezioni la percentuale della Coalizione di Centrodestra potrebbe addirittura superare il 60%.

Ore 15.30 – Un’immagine dai seggi di via dei Vivai dove tra gli altri sono presenti il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle Carmen Colomo, Andrea Ballabio (Forza Italia), Claudio Nogara (Fratelli d’Italia) e Giuseppe Redaelli (Pd).

Ore 15.11 –  Secondo le primissime indiscrezioni il Centrodestra sarebbe in vantaggio in tre seggi.

Ore 11.30 – Per quanto riguarda le Europee nel Comune di Mariano trionfo della Lega con il 47,72%, segue il Partito Democratico con il 18,99%. Fratelli d’Italia si attesta al 5,84% e Forza Italia al 9,95%. (I DATI A LIVELLO PROVINCIALE).

– Ieri, domenica 26 maggio 2019, tutti e tre i candidati si sono presentati al voto nei rispettivi seggi LEGGI QUI.

– Ricordiamo che per i Comuni che superano i 15mila abitanti, come nel caso di Mariano Comense, si vota con un sistema maggioritario a doppio turno. Quindi se al primo turno nessuno dei candidati ottiene la maggioranza assoluta (50% + 1 dei voti), si procede al ballottaggio nella seconda domenica successiva tra i due più votati.