Albese Volley ecco il nuovo coach della B1.

Albese Volley l’esperto tecnico piemontese sostituisce Sara Mazza

Novità importanti in casa dell’Albese Volley. A poche settimane dalle dimissioni di Sara Mazza dalla guida della Tecnoteam, la prima squadra di B1, ecco che la società del presidente Graziano Crimella ha già trovato il sostituto che siederà sulla panchina brianzola del Cs Alba Albese nella prossima stagione cadetta 2018/19. In queste ultime ore infatti il club con in testa il presidente Graziano Crimella e il Ds Gabriele Mozzanica ha raggiunto l’accordo con  Cristiano Mucciolo, allenatore piemontese di grande esperienza e profondo conoscitore della categoria. Crimella arriva da Biella dove ha allenato nell’ultima stagione in serie B2, sfiorando di poco la promozione nella serie superiore. In precedenza Mucciolo aveva guidato anche l’Union Volley di Pinerolo con cui aveva affrontato e battuto proprio l’Albese nella sfida di finale per il passaggio in B1 qualche anno fa.

Chi è Cristiano Mucciolo

Mucciolo nato a Torino il 23 ottobre 1976, è allenatore dal 2002. La sua carriera è iniziata in serie D in alcune società della Val di Susa da Bruzzolo a ValSusa e Giaveno per poi passare poi ad Ovada e Vercelli che ha preceduto la bella avventura a Pinerolo quindi come detto nell’ultima stagione il campionato a Biella. Ora è pronto per la nuova sfida ad Albese,

Leggi anche:  Albese Volley Alice Teli confermata in maglia Tecnoteam

Le prime parole del nuovo coach

“L’offerta che ho ricevuto da Albese – queste le prima parole del neo tecnico della Tecnoteam Albese Volley – rappresenta un’occasione importante a livello professionale: impossibile quindi dire di no ad una chiamata simile. Ringrazio per questo il presidente Crimella e il Direttore sportivo Mozzanica per l’opportunità che mi hanno concesso. Arrivo ad Albese con grandi motivazioni in una società che ho sempre apprezzato e che, a mio giudizio, ha ottime potenzialità per fare bene“.Il nuovo tecnico nei prossimi giorni sarà già ad Albese per i primi contatti e per la definizione dell’organico del nuovo campionato.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU