Albese Volley impazza il mercato di B1 femminile.

Albese Volley sono già arrivate sette nuove giocatrici… e non è finita

Per dieci dodicesimi la nuova Albese Volley è pronta. “Manca ancora una banda ed un centrale per essere al completo – ammette il presidente Graziano Crimella”. Una squadra quella della Tecnoteam 2018/19 che si presenterà ai nastri di partenza del campionato di B1 con un organico rivoluzionato, per sette/dodicesimi rinnovato rispetto la recente passato. A cominciare da coach Cristiano Mucciolo alla sua prima stagione in maglia albesina. che in collaborazione con il Ds Gabriele Mozzanica, il presidente Graziano Crimella e la Team Manager Veronica Landoni hanno operato un mercato scoppiettante che è partito confermando la centrale Martina Piazza, la banda Giulia Citterio e l’opposto Alice Laffranchi

Ecco I sette nuovi rinforzi

Quindi il primo acquisto è stata l’opposto veneta Valentina Facco, (184 cm) nata il 3/4/1993 a Padova. Facco arriva da Udine dove ha giocato l’ultima stagione in B1 nella formazione del Talmassons.  Quindi è stata firmata Valentina Torrese (170 cm) libero nata a Rivoli il 21/12/1995 reduc e dal successo e promozione inA2 con Pinerolo. Un libero di grande qualità e grinta. A loro si è affianacata nche la centrale Anna Aliberti (180 cm) nata a Cuneo il 13/3/1996 cresciuta a Novara dove è arrivata fino alla serie A2. Nel ruolo di palleggiatore ecco un’altra veneta Sonia Galazzo (176 cm) nata a Venezia 11/3/199 cresciuta a Mogliano Veneto dove ha vinto tre titoli nazionali tra le Under. Stesso ruolo di palleggiatore anche per la comasca Asia Bonelli (179 cm) nata il 4 settembre 2000 cresciuta alla scuola della Igor Novara Prima è stata ad Orago dove tre anni fa ha conquistato il titolo nazionale con l’Under16.  Ha già avuto l’opportunità di indossare la maglia azzurra con la nazionale pre juniores. Esperienza nel ruolo di schiacciatrice quella che garantirà invece Ylenia Migliorin (179 cm) nata il 16/06/1989 a Cuggiono. Ha iniziato la carriera a Legnano tra B1 e B2, quindi è passata a Trecate (B2), poi un anno alla Igor Novara in serie A2), a Chieri in B1 ed A2, infine Collegno prima in B1 e nell’ultimo anno, protagonista ancora in A2. Non per ultima la giovane libero Samantha Amicone (173 cm) nata a Varese 15/12/2000
cresciuta tra Orago, Yamamay Busto e nell’ultima stagione a Gorla con la promozione in B1. Ma il mercato come detto non è finito, mancano ancora due tasselli per chiudere il nuovo mosaico dell’Albese Volley 2018/19.

Leggi anche:  Basket C Silver oggi Rovello cerca il colpo a Vimercate

 

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU