Albese Volley news per la squadra di B1 donne.

Albese Volley in sede sono arrivate le nuove Facco e Aliberti

Scalda già i motori la nuova Albese Volley in vista della ripartenza. Poco più di un mese di vacanze e poi si alzerà il sipario sulla muova stagione 2018/10 che per decisione del neocoach Cristiano Mucciolo scatterà ufficialmente mercoledì 22 agosto. La squadra si ritroverà per la prima volta in palestra a partire dalle ore 18 poi, dopo i rituali saluti, foto e discorsi, il coach darà il via alla preparazione che si annuncia molto intensa.

In società le nuove Facco e Aliberti

Intanto la società nell’attesa di completare l’organico, già rivoluzionato per 7/12 , con l’innesto di una banda ed un centrale, ha salutato con piacere il passaggio in sede di due nuovi rinforzi. Si tratta dell’opposto Valentina Facco e della centrale Anna Aliberti che hanno incontrato il presidente Graziano Crimella ed il Direttore sportivo Gabriele Mozzanica per definire i loro contratti. Sia la veneta, Facco è di Padova, che la piemontese, Aliberti è di Cuneo, per tutta la prossima stagione risiederanno ad Albese e non vedono l’ora di iniziare la loro nuova avventura in maglia Tecnoteam.

Le parole di Anna Aliberti

Felice Anna Aliberti; “E’ vero non vedo l’ora di iniziare questa nuova stagione, per la prima volta lontano da casa mia, da Cuneo, dove sono nata e cresciuta anche sportivamente. Ho voglia di dimostrare il mio valore e sono convinta che Albese sia l’ambiente ideale per me. Sono davvero felice che la società mi abbia scelto e mi ha dato fiducia per questo progetto così ambizioso”.

Leggi anche:  Hockey Como la porta biancoblù ancora a Federico Tesini

Le parole di Valentina Facco

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Valentina Facco: “Sono anche io molto contenta di aver scelto Albese. Ho voglia di togliermi soddisfazioni ed il progetto della società è solido e convincente. Per questo non ho avuto dubbi nella mia scelta. Voglio ringraziare anche io la società per la fiducia e la calorosa accoglienza. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura. Sono sicura che potremo costruire una squadra competitiva, in un campionato equilibrato come quello della B1”.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU