Una domenica tranquilla, almeno sul piano chilometrico, per il sodalizio della Brianza Inline, impegnato a Cantù alla tradizionale competizione di pattinaggio a rotelle valevole per la quarantunesima edizione del trofeo Città di Cantù.

Buoni risultati della Brianza Inline al 41° Trofeo Città di Cantù

Sono state 34 le società presenti alla competizione, con l’ambìto trofeo assegnato alla Polisportiva Bellusco: ottava la Brianza Inline. Per quanto concerne i risultati, il sodalizio della presidentessa Silvia Zoia non si è presentato all’evento con tutti gli effettivi a disposizione, per impegni vari da
parte di alcuni atleti. La Brianza Inline, comunque, è decisamente sul pezzo, conquistando alcune medaglie: sul podio Carola Falco seconda nella 200 Sprint e terza nella 3000 metri in linea fascia R12 mentre nella distanza lunga Sara Gatti è ottava davanti a Giorgia Pepaj. In gara anche Margherita Marelli. Podio anche per Gioele Citterio con un secondo ed un terzo posto nella categoria maschile.

Due podi anche per la senior Sonia Bianchi che, con un argento nell’eliminazione e un bronzo nella 1000 Sprint (quarta nella 500 Sprint), conquista la maglia di leader nella classifica del CNO Plus. Quarto posto per il seniores Alessio Brotto (10.000 eliminazione) con Marco Montorfano che chiude dodicesimo. Quinto Montorfano nella 1000 Sprint davanti allo stesso Brotto, chiudendo settimo nella 500 Sprint. In gara anche Morgan Arosio. Nella fascia Allievi hanno partecipato Sara Colombo, Lisa Pozzi e Filippo Menini; tra i Ragazzi Giulia Barreca, Sydney Spinelli, Alice Colombo e Mattia Calzati; tra gli Esordienti Sofia Calzati, Linda Marsiglio e Marco Colombo (dodicesimo e tredicesimo nella 1000 metri e 200 Sprint), mentre nella fascia femminile Giovanissimi tanto impegno per Rebecca Di Dato, Amanda Pozzoli e Francesca Panetta.