Oggi, giovedì 25 luglio 2019, dopo settimane di sondaggio sui social della società il Como 1907 ha presentato il suo nuovo logo.

Calcio Como ecco il nuovo logo

A prendere parola è stato Michael Gandler, Managing Director di SENT Sports e CEO del Como 1907: “Abbiamo voluto ascoltare i tifosi e allo stesso tempo celebrare il nostro anno di nascita, ma anche fare un omaggio al lago di Como e ricordare la nostra bandiera crociata. Il tutto ovviamente rinnovando lo stile”.

La nuova società assicura grande attenzione al settore Marketing. Si punterà forte sui canali che permetteranno ai comaschi di stare vicino alla propria squadra. Si passa dal sito Comofootball.com, all’account Instagram Comofootball, ma ci sarà anche la pagina Facebook Como 1907 e la nuova Como TV.

LEGGI ANCHE >> Ufficiale l’arrivo  di Ismail H’Maidat

La questione stadio e il centro sportivo a Lambrone

In conferenza stampa è stato anche annunciata la nuova casa del Como 1907. Prima squadra e settore giovanile infatti si alleneranno al centro sportivo Snef Lambrone che il direttore sportivo Carlalberto Ludi ha definito “innovativo”.

Leggi anche:  Como calcio affronta Alessandria: il risultato finale

Nota invece più dolente quella relativa allo stadio. Michael Gandler ha infatti annunciato “progetti piccoli, non grossi investimenti”. Il Ceo della società calcistica lariana ha infatti spiegato: “Vogliamo estendere il contratto di gestione dello stadio, abbiamo chiesto al Comune di Como una concessione minima di 6 anni, rinnovabili per altri 6. Siamo in attesa di una risposta e nel frattempo cerchiamo di far capire che siamo una società seria. Purtroppo lo stadio al momento non riuscirebbe a sostenere neppure la serie B, va rinnovato e speriamo di poterlo fare nel breve periodo”.

Nel frattempo però la struttura di viale Puecher va messa in condizione di poter accogliere la prima giornata di campionato di Serie C 2019/2020. Quindi Gandler ha spiegato che verranno fatti lavori “ai cancelli, ai tornelli e alla biglietteria” ma anche “con l’installazione di telecamere di sicurezza”. Inoltre “abbiamo chiesto al Comune di poter rinnovare l’area hospitality per dare maggiore comfort ai nostri tifosi”.