RHO – La nuova Serie D è pronta… Nel pomeriggio di oggi, giovedì 30 agosto, la Divisione Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha reso nota la composizione dei nove gironi del prossimo campionato di Serie D.

La lunga attesa è quindi finita e le squadre, adesso, perlomeno conoscono il nome delle avversarie in attesa, domenica 16 settembre, di iniziare a giocare per i tre punti.

MA, FORSE, NON E’ ANCORA FINITA

Seppur pubblicati, i gironi della Serie D potrebbero però subire altre modifiche: la prossima settimana verranno discussi i ricorsi presentati da Prato, Como e Santarcangelo, società che non hanno ancora perso la speranza di essere ammesse alla Lega Pro.

Anche per questo, il CRL ha disposto la sospensione dei primi impegni ufficiali della Varesina CV, squadra oggi inserita nel girone A dell’Eccellenza lombarda ma che, se si liberasse un posto in Serie D, beneficerebbe del ripescaggio.

NON SI VA IN SARDEGNA

Veniamo ai gironi: la Lombardia, visto l’alto numero delle aventi diritto (ben 28) è l’unica regione che sarà rappresentata in tre gironi. Rispetto alle ultime indiscrezioni, nessuna lombarda andrà in Sardegna. Gli abbinamenti riguardano invece formazioni di Piemonte, Liguria, Emilia Romagna e Veneto.

Leggi anche:  Elezioni Luisago 2019 si sceglie il nuovo sindaco

Rispetto all’anno scorso, le tre rappresentanti dell’Altomilanese, Arconatese, Inveruno e Milano City BG sono tutte insieme e potranno così dar vita ad appassionanti derby. “Spezzate” in due le brianzole (Carate da una parte, Seregno da parte). Divise anche Lecco e Olginatese.

ECCO I GIRONI

Sono così composti i gironi comprendenti le squadre della Lombardia.

GIRONE A: Borgaro Torinese, Borgosesia, Bra, Casale, Chieri, Pro Dronero, Stresa, Fezzanese,Lavagnese, Ligorna, Sanremo, Savona, Sestri Levante, Arconatese, Folgore Caratese, Inveruno, Lecco, Milano City BG.

GIRONE B: Caravaggio, Caronnese, Ciserano, Como, Darfo Boario, Mantova, Olginatese, Ponte Sp Isola, Pro Sesto, Rezzato, Scanzorosciate, Seregno, Sondrio, Villa D’almè, Virtus Bergamo, Ambrosiana, Legnago, Villafranca Veronese.

GIRONE D: Axys Zola, Classe, Fiorenzuola, Lentigione, Mezzolara, Modena, Reggio Audace, San Marino, Sasso Marconi, Vigor Carpaneto, Adrense, Calvina, Ciliverghe, Crema, Fanfulla, Oltrepovoghera, Pavia, Pergolettese.