Canottieri Lario chiusi i mondiali Junior a Tokyo.

Canottieri Lario per l’atleta lariana un argento e un bronzo brillanti

Festa doppia al femminile ma tinta d’azzurro in casa della Canottieri Lario. Merito della sua stellina Serena Mossi che ha conquistato ben due podi iridati sulle acque del Sea Forest Waterway in occasione dei Mondiali Junior che si sono svolti nel fine settimana scorso a Tokyo.

Serena ha infatti centrato un brillante argento con il Quattro senza Femminile azzurro, categoria Junior, al fianco delle compagne Rebuffo, Passini e Agyemang-Heard. Nella finale disputata domenica mattina la lariana e le altre azzurre hanno tagliato il traguardo al secondo posto dietro solo alla Cina, che all’ultimo ha strappato la testa della gara all’imbarcazione italiana che però ha preceduto la Germania terza sul podio. Ma non contenta la Mossi ha concesso il bis poco più tardi conquistando la medaglia di bronzo sull’ammiraglia rosa, dell’Otto femminile italiano.

Serena e le azzurre sono arrivate sul traguardo al terzo posto dietro a Cina e Germania. Ora manca solo l’ultimo appuntamento di questa stagione 2018-2019: i Mondiali Assoluti a Linz, in programma dal 25 agosto al 1 settembre 2019, decisivi perché validi per la qualifica alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Leggi anche:  Como Calcio ieri raduni per le squadre azzurre Berretti, Under17 e Under15
Canottieri Lario Serena Mossi podi iridati

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU