Canottieri Lario si sono chiusi gli Europei Under23 a Ioannina.

Canottieri Lario sul podio Patrick Rocek, Greta Parravicini e Greta Iacovitti

Canottieri Lario grande protagonista anche nell’ultimo impegno stagionale internazionale i Campionati Europei Under23 andati in scena il 7-8 settembre a Ioannina in Grecia. Il club comasco ha conquistato infatti ben tre medaglie di bronzo con i suoi atleti confermandosi punto di rifermento dello sport e della disciplina remiera nostrana. In acqua maschile, Patrick Rocek ha dapprima conquistato la finale A nel singolo pesi leggeri per poi salire sul terzo gradino del podio domenica al termine di una gara impegnativa e una grande prova di carattere.  Terzo gradino del podio e bronzo luccicante anche per  Greta Parravicini e Greta Iacovitti nella specialità del Quattro di Coppia femminile pesi leggeri (con le compagne azzurre Valentina Gallo e Ludovica D’Epifanio) arrivando in finale solo dietro alla fortissima Germania ed una Grecia agguerrita brava a respingere l’ultimo assalto azzurro. Lario presente sul campo di regata anche con Marco Lami,  in veste di allenatore, giunto a Ioannina per sostenere da vicino i suoi ragazzi. Nel bilancio comasco da segnalare anche un buon quinto posto per Elisa Mondelli della Moltrasio.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU