Como calcio ore calde tra attesa e campo.

Como calcio torna in campo

Sono ore calde anche nella sede del Como 1907 dove, dopo aver depositato il ricorso al Collegio di garanzia del Coni, si attende nei prossimi giorni, magari già entro il fine settimana, il verdetto della FIGC in merito al ripescaggio in serie C. Intanto la squadra azzurra ha ripreso la sua preparazione sul campo di Dormelletto dove suda, corre e affina i movimenti di gioco agli ordini di mr Marco Banchini.

Archiviata con moderata soddisfazione la vittoria per 4-0 nell’amichevole giocata nel weekend scorso contro il Verbania, ora la squadra lariana è attesa da un altro test. Fino a sabato 11 si proseguirà il raduno ad Arona con allenamenti a Dormelletto, quindi domenica 12 agosto il Como renderà visita sul prato del “Riboldi” al Renate (ore 15.30) formazione di LegaPro sulla cui panchina da quest’anno siede Oscar Brevi. Una vecchia conoscenza per i tifosi lariani: Brevi infatti prima ha indossato la fascia di capitano da giocatore e poi ha anche allenato il Como dove ha iniziato pochi anni fa la carriera da tecnico.

Leggi anche:  Hockey Como blinda con il rinnovo Riccardo Ambrosoli

La Tre giorni di Open day giovanili

Intanto il settore giovanile del Como 1907 ha aperto ieri alle 16 la sua tre giorni di Open Day per reclutare nuovi baby calciatori. Dopo la giornata odierna dedicata ai nati 2005 e 2006 si proseguirà domani giovedì 9 per i nati 2003 e 2004 per chiudere venerdì 10 agosto con i nati nel 2002 e 2001. Il ritrovo è previsto sempre per le ore 16 presso lo stadio G. Sinigaglia dove avverrà la registrazione degli atleti quindi dalle ore 16.30 inizieranno gli allenamenti durante i quali i baby calciatori saranno visionati dai tecnici azzurri. Gli interessati a partecipare devono comunicare la propria adesione all’indirizzo email della società lariana segreteria@como1907.net.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU