Como calcio resta in Serie D. Respinto il ricorso della società sportiva lariano al Coni.

Como calcio: il Coni dà ragione alla Figc

E’ arrivato il tanto atteso verdetto. Il Collegio di garanzia del Coni, al quale si era rivolto il Como 1907 per il proprio ricorso dopo il mancato ripescaggio per la Serie C, ha respinto la richiesta del club comasco. La società lariana dovrà disputare nuovamente la Serie D. Ma non solo. La società lariana dovrà pagare le spese di giudizio alla Figc nella somma di 3mila euro. Insomma il bonifico di 650mila euro alla Lega, anziché la fideiussione bancaria, non è contemplato.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU