Golf4Autism ad Azano del Parco e Carimate. Possono partecipare tutti i bambini affetti da disturbo dello spettro autistico tra i 6 ed i 12 anni.

È partito a giugno nella provincia di Como il progetto Golf4autism

Si tratta di un corso per bambini affetti da disturbo dello spettro autistico tra i 6 ed i 12 anni, che si prefigge di utilizzare la disciplina sportiva golfistica per favorire la stimolazione di abilità spesso deficitarie nei bambini affetti da questa condizione. A tal fine in affiancamento al maestro di golf, sono presenti in campo dei terapisti supervisionati da un analista comportamentale e coadiuvati da uno psicologo. Ogni corso è composto da un massimo di cinque bambini e si svolge per un’ora alla settimana attualmente al Buena Vista Social Golf di Anzano del Parco, dove sono presenti due corsi e al Golf Club Carimate.

Il progetto

Nasce nel 2017 come progetto pilota dalla collaborazione tra la scuola Golfprogram di Roma e l’Associazione Una Breccia nel Muro con il patrocinio della Federazione Italiana Golf nell’ambito del Progetto Ryder Cup 2022. Nel 2019 l’Associazione Asylum importa Golf4autism a Como diventando referente del progetto per il nord Italia. Costantemente in contatto ed allineati con Roma condividiamo l’esperienza ed i dati scientifici raccolti. Il progetto si rivolge a bambini autistici di età compresa fra i 6 e i 12 anni e si propone come un aiuto per la socializzazione e l’integrazione grazie alla naturale propensione all’aggregazione del golf. In un’atmosfera divertente e in totale sicurezza i bambini sono portati a sfidarsi sul green annullando ogni barriera fra di loro ed interagendo con i coetanei a sviluppo tipico. Nelle esercitazioni sul campo sono usati kit specifici, non pericolosi, con supporti percettivi per l’utilizzo da parte di bambini autistici; vengono diminuiti gli stimoli sensoriali distraenti disposti sugli attrezzi sportivi. I diversi materiali possono essere adattati sul campo per garantire un tasso maggiore di efficacia per i diversi esercizi da svolgere.