Hockey Como news d’oltreoceano per il team lariano.

Hockey Como dopo 37 anni torna uno straniero a Casate

Novità importanti per la nuova Hockey Como. In vista della stagione 2018/19 dell’Italian Hockey League la società lariana ha deciso di operare un ingaggio prestigioso e di peso addirittura d’oltreoceano per rinforzare la squadra a disposizione di coach Petr Malkov. L’Hockey Como infatti ha firmato l’attaccante italo-canadese, Marco Daniel Luciani. Nato a a Toronto il 23 marzo 1995 Luciani ha giocato gran parte della sua carriera nei campionati canadesi prima di tentare l’avventura in Europa nella stagione scorsa volando in Svezia dove ha giocato nella terza divisione segnando molto. Già perchè Luciani è un attaccante di peso che vede la porta proprio quello per cui è stato preso a Como: per segnare e tanto. Luciani non è il primo canadese che arriva a Casate dove però un giocatore straniero mancava dal 2001. Arriverà a fine agosto quando si metterà disposizione di coach Malkov.che riavrà anche nel reparto offensivo il 25enne Mattia Meneghini mentre perde l’esperto Davide Gossetto che ha deciso di ritirarsi. Ricordiamo che nelle settimane scorse era arrivata anche la conferma del difensore Andrea Ricca

Chiuso lo stage giovanile a Cerreto Laghi

Intanto si è concluso con un successone l’edizione 2018 dello stage estivo per i giovani atleti dal 2005 in poi che l’Hockey Como ha svolto dal 23 al 30 giugno presso gli impianti di Cerreto Laghi. Una settimana in cui i giovani campers hanno sudato e lavorato sodo agli ordini dello staff tecnico di coach Petr Malkov assistito da Danilo Bertotto e Loris D’agate per i portieri.

Leggi anche:  Hockey Como linea verde per l'IHL. Intanto Casate a 99 posti e campagna abbonamenti al via...

 

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU