Il canestro da oltre la metà campo di Wes Clark è stata senza dubbio la giocata simbolo del derby numero 168 tra Pallacanestro Cantù e Olimpia Milano: quella più spettacolare, quella più incredibile e, per certi versi, anche quella più assurda, proprio come la vittoria
canturina al “Mediolanum Forum” di Assago, inaspettata sì ma anche estremamente meritata.

Il tiro da sogno di Wes Clark

Un tiro, quello mandato a bersaglio al Forum, che ha letteralmente mandato in visibilio i tifosi biancoblù, scaldando i cuori dei tifosi anche nei giorni successivi, tanto che il video di quella tripla è stato visualizzato, solo su Facebook, oltre 17mila volte, portandosi poi dietro quasi 900 “mi piace” e quasi 200 condivisioni, raggiungendo così la bellezza di 50mila utenti.

Da qui, l’idea del co-title sponsor di Pallacanestro Cantù, Cinelandia, che ha deciso di lanciare un contest per la prossima gara di campionato tra S.Bernardo-Cinelandia Cantù e Happy Casa Brindisi che, alle 17 di domenica 12 gennaio, avrà luogo al “PalaBancoDesio”.

Leggi anche:  Basket lariano anche sui parquet lariani un minuto di silenzio per "Kobe"

“Segna come Wes Clark”, questo il nome del contest lanciato da Cinelandia per l’intervallo lungo della gara. Tra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo, infatti, l’azienda sponsor del club biancoblù metterà in palio ben 50 biglietti omaggio (validi in tutti i Multisala del circuito) per il vincitore che, da metà campo, riuscirà a segnare. Pallacanestro Cantù estrarrà quattro tifosi, i quali avranno due tentativi ciascuno per cercare di vincere l’ambito premio messo in palio da Cinelandia.

Per scoprire di più sull’iniziativa, Pallacanestro Cantù invita i suoi sostenitori a seguire la pagina Instagram @cinelandiaitalia.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU